Jump to content
Fiox89

[Guida] Installare OS X Lion e Mountain Lion !

2,291 posts in this topic

Recommended Posts

Aggiornamento 16/07/2012: La guida dovrebbe essere tranquillamente valida anche per Mountain Lion, nulla è cambiato, al massimo va cambiato il percorso dei comandi da terminale.

 

---------------

 

Questa guida nasce come riadattamento e traduzione di una guida postata sul forum internazionale dall’utente MaLd0n, tutti i meriti vanno a lui. La guida è testata con tutte le versioni di Lion dalla DP1 alla 10.7.2, e consente di avere un sistema perfettamente retail.

 

--> Per problemi non inerenti all'installazione di OSX, aprite un topic nel forum

 

Buon hack

 

Di cosa abbiamo bisogno

 

1- Un sistema Mac OS X funzionante (se non lo avete mettete osx su virtualbox e seguite la guida da lì)

 

2- Chiavetta o hard disk USB da almeno 6 GB

 

(oppure una partizione sullo stesso hard disk dove installerete Lion, ringrazio Friestok e marcus82 per il suggerimento ;) )

 

3- Il package Extra per Lion - Extra_Folder

 

4- Il file .app di Lion/ Mountain Lion (n.b. se hai una versione .dmg estrai il contenuto sul desktop, non chiedete dove trovare questo file, grazie)

 

5- Chameleon 2.1 r2059 oppure cercate una versione aggiornata dal topic ufficiale http://www.insanelym...howtopic=231075

 

 

Procedura

 

1) Aprire Utility Disco, selezionare la vostra periferica USB e cliccare sul tab Inizializza. Selezionare Mac Os Extended (Journaled) e cliccare nuovamente su Inizializza.

 

2) Spostate il file Install Mac OS X Lion.app sul Desktop (se il vostro file ha un altro nome, rinominatelo così Mac OS X Lion)

 

3) Aprire il Terminale e scrivere: (oppure montate il file con doppio click)

 

open Desktop/Install\ Mac\ OS\ X\ Lion.app/Contents/SharedSupport/InstallESD.dmg

 

Attendere la fine del processo

 

4) Sempre da Terminale, scrivere: (oppure montate il file con doppio click)

 

open /Volumes/Mac\ OS\ X\ Install\ ESD/BaseSystem.dmg

 

 

5) Da Utility Disco, cliccate su Ripristina, trascinare Mac OS X Base System su Sorgente e la chiavetta USB su Destinazione, cliccare nuovamente sul pulsante Ripristina. Questa operazione può richiedere alcuni minuti.

 

Una volta finito il ripristino l'usb cambierà automaticamente nome diventando Mac OS X Base System (se non è così, avete sbagliato qualcosa)

 

6) Ora entrare nell'usb, dentro la cartella /System/Installation cancellate il link Packages e create una cartella con lo stesso nome, Packages.

 

7) Aprite il Terminale e scrivete:

 

open /Volumes/Mac\ OS\ X\ Install\ ESD/Packages

 

 

8) Copiare tutti i file da /Volumes/Mac OS X Install ESD/Packages nella cartella Packages che avete appena creato.

 

9) Una volta finito il processo di copia, lanciate ed installate "Extra Folder" e "Chameleon" scaricati in precedenza. Ricordate di cambiare la destinazione di installazione, altrimenti vi ritroverete i file sul disco e non sulla usb...

 

10) Controllate di avere la cartella /Extra/Extensions nella vostra usb, ed inserite al suo intero il nuovo FakeSMC V4.2 ed eventuali altri kexts utili.

 

FINE

 

Arrivati a questo punto avrete la vostra USB con l'installer di Lion/Mountain Lion pronto ad essere avviato. Non avete bisogno di cd di boot, chameleon sarà già installato sull’usb o sull’hard disk dove avete fatto l’operazione.

 

--------------

 

 

Installazione su MBR: (solo per chi vuole installare su hard disk MBR)

 

per Lion: Scaricate questo zip --> OSInstall_Lion.zip

 

per Mountain Lion: Scaricate questo zip --> OSInstall_MountainLion.zip

 

 

Aprite l'usb ed inserite il file OSInstall in

 

/System/Library/PrivateFrameworks/Install.framework/Frameworks/OSInstall.framework/Versions/A/

 

 

Sempre nell'usb, inserite il file OSInstall.mpkg in

 

/System/Installation/Packages

 

 

Ora potete installare Lion/Mountain Lion anche su hard disk formattati in MBR

 

 

Possibili problemi

 

* L'installazione spesso sembra andare in freeze, sembra bloccarsi prima di aver finito. Non preoccupatevi, nel 99% dei casi riuscirete a finire l'installazione anche se vedete la barra di avanzamento bloccata. Cliccate semplicemente un tasto del mouse esterno. Oppure attendete la fine del processo di installazione, al termine il pc si riavvierà automaticamente

 

 

* Il file mach_kernel spesso non viene copiato nell'usb, o magari finisce nella cartella Extra. Inseritelo nella cartella radice ‘/’ altrimenti al boot avrete un errore.

Per trovare il file mach_kernel: sul file di installazione di Lion, in formato .app, Click desto --> mostra contenuto pacchetto

Entrare nella cartella Contents --> SharedSupport --> Doppio click su InstallESD.dmg

Alla fine del processo si apre una cartella, che al suo interno conterrà anche mach_kernel. Il file mach_kernel è un file nascosto, usate ShowAllFiles per visualizzarlo. Ora vi basta copiare il file mach_kernel nella vostra usb.

 

 

* Per motivi non chiari la tastiera interna dei laptop non viene riconosciuta dopo l'installazione, e quindi non si può procedere ai passi iniziali di configurazione. Per risolvere questo problema ci sono due modi:

 

O collegare anche per un secondo una tastiera usb, la tastiera interna nel laptop verrà riconosciuta e potrete usarla

 

Oppure aprire il file /System/Library/CoreServices/Setup Assistant.app/Contents/Info.plist e modificarlo così

 

<string>DeviceSection</string>
<string>KeyboardTypeSection</string>

 

 

* Se avete una cpu Sandy Bridge, potreste avere un kernel panic dovuto alla cpu, in particolare viene segnalato un kernel panic su AppleIntelCPUPowerManagement. In tal caso basta inserire il kext NullCPUPowerManagement.kext nella cartella /Extra/Extensions. Altrimenti provate ad avviare l'usb con Lion / ML tramite Andy boot cd, oppure HackBoot V7.

 

 

* Se seguite la guida da un sistema inferiore a Snow Leopard, potreste aver dei problemi ad installare Chameleon, ed in quel caso difficoltà ad avviare l'installazione. Non resta che seguire la guida da un sistema diverso (consigliabile almeno Snow Leopard 10.6)

 

 

 

Post installazione

 

Dopo l’installazione, bootate Lion dalla chiavetta USB usata per installare il sistema, chameleon deve essere installato sull’hard disk di Lion (chameleon può avviare ogni sistema operativo, windows o linux)

 

1- Copiare la cartella Extra nella root dell'hard disk

 

2- Installare Chameleon (nella partizione di OSX)

 

3- Inserite l'smbios adatto al vostro hack

 

iMac 9,1 >>> Intel Core 2 Duo ("Penryn")

iMac 10,1 >>> Intel Core 2 Duo ("Wolfdale")

iMac 11,1 >>> Core i5, o Core i7 ("Nehalem")

iMac 11,2 >>> Intel Core i3 o Core i5 ("Clarkdale")

iMac 11,3 >>> Intel Core i3, Core i5, o Core i7 ("Clarkdale, Lynnfield")

iMac 12,1 >>> Intel Core i5 o Core i7 ("Sandy Bridge")

iMac 12,2 >>> Intel Core i5 o Core i7 ("Sandy Bridge")

MacBook 2,1 >>> Intel Core 2 Duo Mobile ("Merom") / Intel Graphics Media Accelerator (GMA) 950

MacBook 4,1 >>> Intel Core 2 Duo Mobile ("Penryn") / Intel Graphics Media Accelerator (GMA) X3100

MacBookPro 4,1 >>> Intel Core 2 Duo Mobile ("Penryn") / NVIDIA GeForce

MacBookPro 6,1 >>> Intel Core i5 o Core i7 Mobile ("Arrandale") / NVIDIA GeForce e Intel HD Graphics

MacBookPro 8,1 >>> Intel Core i5 o Core i7 Mobile ("Sandy Bridge") / Intel HD Graphics 3000 Graphics

MacBookPro 8,3 >>> Intel Core i7 Mobile ("Sandy Bridge") / AMD Radeon HD e Intel HD 3000 Graphics

MacPro 3,1 >>> Intel Xeon serie 5400 ("Harpertown") / Core2Quad

MacPro 4,1 >>> Intel Xeon serie 3500 o 5500 ("Bloomfield, Gainestown") / Core i Nehalem/ Quad Core HT / Line 9xx

MacPro 5,1 >>> Intel Xeon W3530, W3565, W3680, E5620, X5650, or X5670 ("Bloomfield, Westmere") / Core i Nehalem/ Quad o Six Core HT / Line 9xx

 

 

4- Opzionale:

 

Per lo speed step e fix per il riavvio usate Chameleon

Aggiungete in com.apple.Boot.plist - (questo file deve trovarsi nella cartella Extra, Per le nuove versioni di chameleon dovrà chiamarsi org.chameleon.Boot.plist)

 

 

<key>GeneratePStates</key>
<string>Yes</string>
<key>GenerateCStates</key>
<string>Yes</string>

 

 

N.B. Non funziona con tutte le CPU, in particolare Sandy/Ivy Bridge.

 

 

Downloads e Links utili

 

 

AppleACPIPlatform & IOPCIFamily (Snow Leopard 10.6.7)

 

IOAHCIBlockStorageInjector.kext

 

AHCIPortInjector.kext (Legacy AHCI)

 

HackBoot V7 (Core2, Core i Nehalem e SandyBridge)

 

NullCPUPowerManagement.kext

 

FakeSMC.kext (OLD Version) - FakeSMC V4.2 (NEW Version)

 

Chameleon PrefPane

 

 

Monitorare temperatura cpu (verificate sempre la presenza di kexts più recenti)

 

Semplice consiglio per tenere sotto controllo la temperatura della cpu. Installare il kext IntelCPUMonitor, ed ovviamente fakeSMC (necessario per avviare un qualsiasi sistema hack). Installare un tool per monitorare la temperatura come iStat Menus oppure SMC Monitor (o altri). Ora non dovete fare altro che configurare il vostro programma.

 

La temperatura della cpu è nella norma quando non supera i 75° (in full load).

 

(segnalatemi eventuali problemi, link non funzionanti, ecc)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Advertisement

ottima guida... semplice e indolore!!! già provata (con la dp2 e aggiornato alla dp3 da software update) senza alcun problema... ora devo riuscire a far andare le due ethernet della p5q deluxe su lion... anche se mi arrangio con il wifi che mi funziona nativamente

Share this post


Link to post
Share on other sites
ottima guida... semplice e indolore!!! già provata (con la dp2 e aggiornato alla dp3 da software update) senza alcun problema... ora devo riuscire a far andare le due ethernet della p5q deluxe su lion... anche se mi arrangio con il wifi che mi funziona nativamente

 

Si la guida è nata come destinata ad installare la DP2, io l'ho "adattata" se così si può dire, per la DP3, ad ogni modo per la tua mobo dai un occhio QUI, la scheda ethernet dovrebbe funzionare senza tanti problemi ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Più la testiamo meglio è ;)

Se avete consigli o suggerimenti per migliorarla, sono sempre ben accetti ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dunque io ho il seguente intoppo:

una volta arrivato all'installazione dei 2 pkg chameleon ed extra lion entrambi non mi danno la possibilità di installare sulla penna usb, mi dice che è impossibile.....

Anzi, correggo, ora che ho espulso la penna e rimontata se avvio i pkg non mi da neanche modo di selezionare il volume, ho solo la possibilità dell'HD con snow

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dunque io ho il seguente intoppo:

una volta arrivato all'installazione dei 2 pkg chameleon ed extra lion entrambi non mi danno la possibilità di installare sulla penna usb, mi dice che è impossibile.....

Anzi, correggo, ora che ho espulso la penna e rimontata se avvio i pkg non mi da neanche modo di selezionare il volume, ho solo la possibilità dell'HD con snow

 

Ho appena riprovato gli installer (su virtualbox) l'unico problema può darlo il chameleon, in quanto bisogna selezionare prima i pacchetti che si vuole installare, e dopo la destinazione.

Io riesco tranquillamente ad installare, sicuro di aver formattato l'intera partizione (dell'usb) in Mac Os Extended (Journaled) ?

 

Screenshot

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ho appena riprovato gli installer (su virtualbox) l'unico problema può darlo il chameleon, in quanto bisogna selezionare prima i pacchetti che si vuole installare, e dopo la destinazione.

Io riesco tranquillamente ad installare, sicuro di aver formattato l'intera partizione (dell'usb) in Mac Os Extended (Journaled) ?

 

Screenshot

Tutto ok grazie, non avevo semplicemente i permessi sulla penna usb.

Altra domanda, secondo te potrei installare lion su un hd esterno usb?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tutto ok grazie, non avevo semplicemente i permessi sulla penna usb.

Altra domanda, secondo te potrei installare lion su un hd esterno usb?

Ok perfetto. Per quanto ne so io, ho letto alcuni post in cui riferivano di buona velocità anche con dischi esterni. Quindi io ti direi di provare, anche se non ne ho esperienza diretta, i presupposti ci sono :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cosa moooooooolto strana: booto da usb e non ho neanche il tempo di scrivere -v che si riavvia.

Anche se non scrivo nulla tempo 2 secondi si riavvia......

Cioè si riavvia su chameleon anche senza premere invio? Forse ci sono problemi con la creazione della pen drive allora..

Giusto per curiosità, puoi dirmi la dimensione esatta dei file che hai sull'usb? lion ripristinato+chameleon+extra

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cioè si riavvia su chameleon anche senza premere invio? Forse ci sono problemi con la creazione della pen drive allora..

Giusto per curiosità, puoi dirmi la dimensione esatta dei file che hai sull'usb? lion ripristinato+chameleon+extra

Utilizzato 4,48 GB

PS io l'ho formattata in GUID non MBR visto che non era specificato nella guida

Share this post


Link to post
Share on other sites
Utilizzato 4,48 GB

PS io l'ho formattata in GUID non MBR visto che non era specificato nella guida

Il disco che ho utilizzato io ha schema di partizionamento MBR, non vorrei che il problema fosse proprio questo. Comunque io ho una dimensione totale di 4,49GB

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il disco che ho utilizzato io ha schema di partizionamento MBR, non vorrei che il problema fosse proprio questo. Comunque io ho una dimensione totale di 4,49GB

La dimensione è quella, credo di dover rifare su partizione MBR.

PS: magari aggiungilo nella guida....sai nel dubbio.

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
La dimensione è quella, credo di dover rifare su partizione MBR.

PS: magari aggiungilo nella guida....sai nel dubbio.

Grazie

Si si, se gentilmente quando fai una prova con l'MBR mi fai sapere, lo aggiungo nella guida. Magari dipende proprio da quello

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bellissima guida, i miei complimenti, sono riuscito grazie a te a far partire Lion DP3 con tutto funzionante, compresa scheda video, grazie mille :unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bellissima guida, i miei complimenti, sono riuscito grazie a te a far partire Lion DP3 con tutto funzionante, compresa scheda video, grazie mille :D

Ottimo :unsure:

 

p.s. per caso ricordi se l'usb o hard disk che hai utilizzato ha schema di partizionamento MBR o GUID?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ottimo :unsure:

 

p.s. per caso ricordi se l'usb o hard disk che hai utilizzato ha schema di partizionamento MBR o GUID?

L'hard disk dove ho installato Lion era GUID :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
L'hard disk dove ho installato Lion era GUID :D

Non solo la partizione vero? L'intero schema di partizionamento in GUID? Grazie :unsure:

 

p.s. puoi leggerlo da Utility Disc

 

LINK

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non solo la partizione vero? L'intero schema di partizionamento in GUID? Grazie :unsure:

 

p.s. puoi leggerlo da Utility Disc

 

LINK

Sisi tabella partizionamento guid :unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok perfetto

Mi era venuto il dubbio perchè io ho utilizzato MBR, grazie :unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti.

Ho seguito questa facile e rapida guida ma non mi è chiara una cosa.

Questo metodo è di preparazione all'installazione vera e propria?

Lo chiedo perché alla fine del boot mi appare la schermata della lingua e in successione la scelta dove installare lion.

È corretto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao a tutti.

Ho seguito questa facile e rapida guida ma non mi è chiara una cosa.

Questo metodo è di preparazione all'installazione vera e propria?

Lo chiedo perché alla fine del boot mi appare la schermata della lingua e in successione la scelta dove installare lion.

È corretto?

Ciao :)

Questo metodo di installazione in poche parole, crea una chiavetta usb che contiene chameleon+lion, ti basta inserirla e puoi iniziare l'installazione, è tutto corretto :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
You are commenting as a guest. If you have an account, please sign in.
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

  • Similar Content

    • By gengik84
      Ciro82==>>Thanks
      Uno dei tre Requisiti:
      Hack funzionante Mac vero Macchina virtuale Impostazioni Bios per il boot:
      Cercate una voce  del tipo “Sata Mode”e settatela  in AHCI
      Secure Boot: disabilitare o altri sistemi operativi
      CSM: UEFI o LEGACY, oppure a secondo del tipo di installazione
      VT-x / VT-d disable
      *Nota: Secure boot e csm valido solo per bios UEFI
      Materiale Occorrente 
      "OS X (Versione App.Store)”
      USB 8GB  *nota: nel caso di usb superiori dovrà essere partizionata, in modo da avere una partizione su cui "lavoreremo,di questa dimensione
      ShowAllfiles 
      kext Wizard 
      Bootloader Clover_2.3k_r xxx:                   http: //sourceforge.n.../cloverefiboot/
      Clover Configurator:                                    http: //mackie100proj...a.org/download/
      FakeSmc.kext:                                            https://github.com/kozlek/HWSensors/releases
      In allegato,a fondo pagina troverete un "pacchetto" contenente : ShowAllfiles, Kext Wizard, FakeSmc.kext: 
      App alternative:
      ESP Mounter Pro: per montare la partizione EFI
      Vi illustrerò tre metodi per creare la usb, ma sono ben distinti… quindi usatene soltanto uno
      Metodo 1: “Install Mac_OS_X.command” Metodo 2: “Create Install Media di Apple” Metodo 3:  Metodo Manuale Alla fine delle preparazione dell’installer, tutti i metodi necessitano l’installazione del Bootloader Clover sulla a vostra USB.
      “CONDIZIONI OBBLIGATORIE”
      PUNTO 1: che la vostra usb sia stata preventivamente nominata USB (caratteri maiuscoli) Tabella di partizione GUID e la formattazione in  Mac esteso Journaled.
      PUNTO 2: che l’installer di OSX si trovi in Applicazioni
      Utility Disco 
      Selezionate la pendrive, andate su “partizione”, selezionate “1 partizione”, impostate Mac OS esteso journaled e date il nome USB, poi in basso cliccate su opzioni e scegliete Tabella partizione (GUID), poi “applica”.
      Immagine 
      Riporto nuovamente l’operazione sopra citata adoperando dal nuovo Utility Disco introdotto su El Capitan.
      Rimane ovviamente invariato nome della usb in ==>> USB (maiuscolo), la formattazione in Mac esteso Journaled e sia la mappa partizione in GUID
      Da utility disco selezionate la usb, cliccate su inizializza.
      dal menù a tendina scegliete la relative impostazioni
      Immagine  
      Procedura effettua da High Sierra è la stessa della precedente, l'unica attenzione e operazione da aggiungere in primis  è cliccare nel menù a tendina in alto sulla sinistra di utility disco e selezionare "mostra tutti i dispositivi"
      Immagine 
       
      =====================
        METODO 1: "Install_Mac_OS_X.Command" Lo script che trovate allegato in fondo alla guida permette la creazione dell’installer in maniera automatica
      Include la possibilità di scelta di tre versioni di osx
      Yosemite El Capitan Sierra Il risultato finale è come quello del metodo "manuale" descritto nella guida, per cui l'installazione avverrà in un solo passaggio, non in due come con il metodo createinstallmedia. 
      Offre inoltre la possibilità di inserire un kernel patchato, utile, per esempio, per chi usa AMD.
      Rimane invariato il nome dato alla usb in USB, mappa partizione e tipo di formattazione
      Se la vostra usb non sarà rinominata nel modo corretto, verrete avvisati dal terminale, quindi non dovrete far altro che apportare la relativa modifica e rilanciare nuovamente lo script
      Esempio
      ===========================
      Metodo 2 
      L'intento è quello di usare la procedura fornitaci direttamente da Apple, "createinstallmedia", introdotta  con Mavericks. 
      Tale metodo prevede l’uso del terminale che via via se ne sta perdendo il “valore e l’uso”
      Inizialmente per i neofiti potrà sembrare problematico ma alla fine non è così.
      Durante il post installazione alcune operazioni ne richiedono l’ uso.
      Perciò mi sono chiesto perchè, qualora uno volesse, non far conoscere da subito un po’ questo “strumento”???
      Per favorirvi vi ho allegato i comandi già  “pronti”, i quali li potrete copiare ed incollare sul terminale.
      A questo punto aprite il terminale, copiate ed incollate il comando sottostante e premete invio, digitate la vostra password e premete nuovamente invio.
      Comando per creare USB con Yosemite:
      sudo /Applications/Install\ OS\ X\ Yosemite.app/Contents/Resources/createinstallmedia --volume /Volumes/USB --applicationpath /Applications/Install\ OS\ X\ Yosemite.app --nointeraction  
      Comando per creare USB con El Capitan
      sudo /Applications/Install\ OS\ X\ El\ Capitan.app/Contents/Resources/createinstallmedia --volume /Volumes/USB --applicationpath /Applications/Install\ OS\ X\ El\ Capitan.app --nointeraction Comando per creare USB con Sierra 
      sudo /Applications/Install\ macOS\ Sierra.app/Contents/Resources/createinstallmedia --volume /Volumes/USB --applicationpath /Applications/Install\ macOS\ Sierra.app/ --nointeraction Per creare USB con Hight Sierra o Mojave usate --> C_I_M (aggiornato per 10.14)
       
      Funziona con il drag & drop sul terminale, in questo caso non vi è necessità che la usb sia nominata in un determinato modo ed essendo basato su create install media ovviamente funziona da 10.9 a 10.14.... 
      BENE…IL PROCESSO DI CREAZIONE E’ INIZIATO…
      AVREMO CIRCA 20/30 MINUTI DI TEMPO LIBERO A CUI DEDICARSI A CIO’ CHE VOGLIAMO………………………………………..  
      COLGO L’OCCASIONE PER FARVI NOTARE LA VELOCITA’ E LA SICUREZZA DI QUESTO METODO
      CONFRONTATE QUESTO CON IL TERZO METODO E NOTERETE CHE CON UN SOLO PASSAGGIO, OSSIA IL COMANDO DATO AL TERMINALE, FACCIAMO IN UNA SINGOLA OPERAZIONE TUTTI I VARI STEP DESCRITTI SULL’ ALTRO METODO.
      DETTO QUESTO, MOLTO IMPORTANTE E’ SOTTOLINEARE CHE COSI’ FACENDO EVITEREMO ERRORI  DI DISTRAZIONE RIGUARDO AI PASSAGGI O FRAINTENDIMENTI.
      Immagine 
      Potete adesso passare ad installare il bootloader Clover sulla vostra usb.
      *NOTA*:
      Avendo usato questo metodo l'installazione si dividerà in due fasi, perciò dopo il primo riavvio e necessario far partire nuovamente l'installer, selezionare lo stesso disco senza formattarlo.
      Finita questa ulteriore fase , l'installazione sarà terminata
      =========================
      METODO "MANUALE"....  (lascio per futura memoria-Compatibile fino a 10.12)
      ==========================
      Bootloader
      **Nota:** Installazione in UEFI  dipenderà dalla scheda madre in vostro possesso, quindi se non supporta tale opzione , il bootloader dovrà essere installato in  modalità Legacy.
       Vi invito, qualora non sapeste questa informazione, a recarvi nel sito ufficiale del produttore e controllare le informazioni a riguardo
      Fatto questo dobbiamo installare  Clover sulla usb.
      A seconda del tipo di Bios o al tipo di installazione che vogliamo fare UEFI o Legacy avremo ovviamente configurazioni diverse in questa fase.
      Lanciate il pkg.
      Immagine 

       
      Cambiate la destinazione di installazione ad USB oppure Install Mac_OS_X (a secondo del tipo di creazione eseguita)
      Successivamente clicchiamo su "Ad Hoc"
      Per Installazione UEFI
      Mettete i flag   : Installazione solo per avvio UEFI
                               : installare Clover nella ESP
                               : Driver64UEFI  selezionate OsxAptioFixDrv-64
                             *  :Se nel vostro sistema è presente una scheda grafica (discreta) della serie 9xx nVidia selezionate OsxAptioFix2Drv-64 al posto di  OsxAptioFixDrv-64 *
      ** OsxAptioFix2Drv :E' necessario per poter impostare CsrActiveConfig= 0x3 **
      ***OsxAptioFix3Drv oppure AptioMemory --> (consigliato) devono essere usati su hardware Skylake o successivi perché permettono alla nvram di lavorare correttamente
           (mi raccomando o uno o l'altro)
      Proseguite con l’installazione.
      Immagine 
      ** Ricordate che avrete accesso a questa cartella dopo aver montato la partizione EFI**
      ===========================
      Per installazione Legacy
      Immagine 
      ===========================
      Impostazione per config.plist:
      Con clover configurator “montate” la partizione EFI della usb.
      1) Per fare questo nel menù di sinistra, cliccate su “Mount EFI”
      2) individuate la partizione relativa alla vostra usb, a questo punto montiamo la relativa partizione EFI  selezionando l’apposito pulsante “Mount Partition”
      Immagine 
      3) Successivamente cliccate su “Open Partition”.. recatevi in EFI/Clover ed aprite il config.plist
      4) Sezione ACPI: Disabilitate tutti i fix sia del menù 1 che del menù 2
      Immagine 
      5) Sezione BOOT: Sole se si sta installando Yosemite mettete il flag su kext-dev-mode=1
      Immagine 
      6) Sezione RT Variables: Se si sta installando El Capitan oppure Sierra, aggiungere i valori: BooterConfig= 0x28, CsrActiveConfig= 0x67
      Immagine 
      7) Sezione System Parameters: Su inject kext mettete YES
      Immagine 
      ===========================
      Nota: Su El Capitan, è stato introdotto SIP (System Integrity Protection)
      Info:
      ===========================
      Recatevi in EFI/Clover/kext/10.x 
      X= alla versione di osx che state installando. Per esempio se installerete Yosemite dovrete recarvi nella cartella 10.10, con El Capitan in 10.11….ecc
      Se non ci fosse tale cartella, createla e nominatela voi a “modo”.
      Copiatevi all’interno FakeSmc.kext
      *Nota se venite già da altre vostre configurazioni, oltre kext sopra citato ,potete mettere gli altri necessari per il vostro hardware
      Stessa cosa se avete DSDT e/o SSDT potete copiarli in EFI/Clover/Acpi/Patched
      Immagine 
      
      Per High Sierra:
      Scaricare il driver apfs.efi a fine guida, collocarlo:
          --> EFI/clover/Driver64UEFI se stiamo usando UEFI
      --> EFI/Clover/Driver64 se stiamo usando Legacy
       
      Per chi volesse continuare ad usare HFS vi rimando a questo post:
        Come installare High Sierra in HFS direttamente dalla usb  
      Utenti Laptop:  Nel 99% è obbligatorio disattivare la grafica discreta Nvidia/Amd per installare questo nuovo osx
                                     Quindi aggiungete --> SSDT-Disable_DGPU.aml.zip
                                     in EFI/Clover/acpi/Patched della usb
      --------------------------------------------------------------------
      Per Mojave:
      Scaricare il driver apfs.efi per 10.14 a fine guida, collocarlo:
          --> EFI/clover/Driver64UEFI se stiamo usando UEFI
      --> EFI/Clover/Driver64 se stiamo usando Legacy
      Versione di clover non antecedente a V_4015
      Volete usare HFS?
      E' possibile fare un installazione diretta su altro disco o partizione
      nel caso guardate...
       Mojave in HFS 
       
       
       
      Fatto questo avrete la vostra USB bootable per installare OSX.
      ………Non scordatevi Fakesmc.kext da mettere nella relativa cartella…. senza il quale non farete mai il Boot......
      *NOTA: se usato il terminale per la creazione della usb, l'installazione si dividerà in due fasi, perciò dopo il primo riavvio e necessario far partire nuovamente l'installer, selezionare lo stesso disco senza formattarlo.
      Finita questa ulteriore fase , l'installazione sarà terminata
      **NOTA** Se avete processori Broadwell,Skylake o Kabylake...usate FakeSmc.kext e relativi sensors che trovate all'interno del secondo pacchetto.. (potete usarlo anche sui precedenti senza problemi, essendo una versione più aggiornata ha ulteriore supporto per le cpu più recenti)
      Update: Fakesmc e sensors versione 6.26
      Post installazione... post #2           
       Buon Hack….. 
      Aggiornamento:Install_Mac_OS_X.command.zip (compatibile da 10.10 a 10.12)
      le info le trovate a questo post
      Ringrazio @Ciro82 che mi ha aiutato nel preparare questa guida.
      Pacchetto.zip
      Pacchetto-2.zip
      apfs.efi-10.13-NoLog.zip
      Pacchetto-Fake+Sensors 6.26.1440.zip
      apfs.efi-10.13.1-No_LOG.zip
      apfs.efi-10.13.2_No_Log.zip
      apfs.efi-10.13.3-No_Log.zip
      apfs.efi-10.13.4-No_Log.zip
      apfs.efi-10.13.5_No_Log.zip
      C_I_M.zip
       
      apfs.efi-10.14-beta1_No_Log.zip
    • By MaLd0n
      First... If you need DSDT edits... -Post your full Clover folder with original tables in Origin folder(Extract with F4 in Clover boot screen) -Run it, post files generated in your desktop RunMe.app  Installation   --Create a bootable copy of macOS Sierra Check out the link http://www.insanelymac.com/forum/files/file/559-flash-drive-maker/   --Create a bootable copy of macOS HighSierra Check out the link http://diskmakerx.com/   --Install Clover in USB stick https://sourceforge.net/projects/cloverefiboot/files/Installer/   --Replace with my Clover folder  CLOVER.zip   --Install Sierra/High Sierra and boot into system!   Post Installation   --Install Clover in HDD/SSD and replace with my folder CLOVER.zip   --Reboot and activate video!   -Nvidia WebDriver Sierra http://www.insanelymac.com/forum/topic/312525-nvidia-web-driver-updates-for-macos-sierra-update-07212017/ -Nvidia WebDriver High Sierra http://www.insanelymac.com/forum/topic/324195-nvidia-web-driver-updates-for-macos-high-sierra-update-10162017/ -Cuda http://www.insanelymac.com/forum/topic/302795-cuda-90214-is-out-update-10162017/   -DSDT My DSDT DSDT.GA H97M-DS3P MaLd0n.zip   -Patches -FIX ERRORS AND WARNINGS -HPET -SATA -DMAC -SLPB -DARWIN -LPC -XHCI -HDEF -RTC -IRQs -SBUS -MIKEY -BUS1 -MCHC -ALS0 -SHUTDOWN -LAN -EC -PNLF -HDMI





      -FakeSMC
      https://bitbucket.org/RehabMan/os-x-fakesmc-kozlek -Audio https://github.com/vit9696/AppleALC -LAN https://github.com/Mieze/IntelMausiEthernet   -Credits and thanks to the old and new people in the community who developed patches, kexts and bootloaders!   Slice, Kabyl, usr-sse2, jadran, Blackosx, dmazar, STLVNUB, pcj, apianti, JrCs, pene, FrodoKenny, skoczy, ycr.ru, Oscar09, xsmile, SoThOr, RehabMan, Download-Fritz, Zenit432, cecekpawon, Intel, Apple, Oracle, Chameleon Team, crazybirdy, Mieze, Mirone, Oldnapalm, netkas, Elconiglio, artut-pt, ErmaC, Pavo, Toleda, Master Chief and family, bcc9, The King, PMheart, Sherlocks, Micky1979, vit9696, vandroiy2013, Voodoo Team, Pike R. Alpha, lvs1974, Austere.J, CVad and many, many, many others!   We're all here to have fun and learn from each other!   ENJOY!  
    • By Angelo_
      Ciao ho acquistato questo adattatore wifi in quanto sembrava essere compatibile fino a sierra e mi serve per un altro hackintosh in casa non raggiungibile da ethernet e per il prezzo(circa 20€) era meglio degli edimax da 300mbps solo che sto riscontrando dei problemi nel farlo funzionare, ho installato il kext per l'mtk 7610u da qui 
      e installato con kext wizard(manualmente non dava risultati) per poi installare il software di asus solo che quest ultimo non riesco a farlo funzionare dato che si avvia e compare per poco l'iconcina in alto a destra per poi scomparire e non si apre mai l'utility come su windows, qualcuno ha questa o usb simili e sa come sistemare questo problema? osx mi vede l'esistenza di un wifi ma non mi sembra mi dia modo di connettermici in alcun modo. 
      Grazie


    • By Angelo_
      I tried to get to the installer on my brother's pc with specs as follow
         4790k, maximus VII gene, 16gb of ddr3 ram(4*4) , 2 random hdds and a 250gb 850 evo
      but after i boot into clover and select the usb it does the wall of text, gets into the installer, let me(sometimes) select the language and if try to go into disk utility or just to install after a few seconds or instantly it reboots, any idea about how to fix that?
×