Jump to content

Problema fastidioso con rEFIt


6 posts in this topic

Recommended Posts

Buonasera,

 

la settimana scorsa mi hanno portato un iMac late 2009 bello intasato e lento, ho formattato con dban,  ho creato l'Installer con il metodo originale Apple da terminale,  fatto il boot, partizionato in due e installato El Capitan  (sistema  max supportato). Poi di seguito ho installato Windows 10.

 

Come bootloader ho scelto rEFIt e devo dire che in 5 minuti tutto è filato liscio. 

 

Funziona tutto benissimo,  fluido e veloce in tutti e due i sistemi operativi. 

 

Unico problema fastidioso :

 

ad ogni update di El capitan  ( sia di sistema che altre funzionalità), al reboot mi ritrovo senza rEFIt e parte El Capitan. 

 

Allora da terminale do:

 

cd /EFI /refit.

 

./Enable.sh

 

tutto va a buon fine e torna rEFIt, funziona perfettamente fino al successivo update. 

 

C'è un modo per fixare?

 

Non volevo installare Clover.......

 

Forse è il caso di installare rEFIt nella EFI o mi complico la vita? 

 

 

Edited by rage75

francamente a me sembra un falso problema, quanti aggiornamenti di sistema vuoi che abbia el capitan in un'anno? o il problema capita anche se si aggiorna safari?

Ciao, 

 

scusa il ritardo ma niente notifica nonostante sia attivata.

 

Allora,  onestamente devo dire che lo ha fatto con aggiornamento di sistema e con aggiornamento sicurezza 2018, si è aggiornato anche iTunes ma lo ho fatto assieme a quello per sicurezza quindi non sono sicuro se il problema si riferisce solo agli update "maggiori".

 

Al momento non mi da nessun aggiornamento disponibile, ogni modo vorrei sapere se è meglio lasciare rEFIt nel volume El Capitan o devo installare nella EFI.

 

Grazie. 

  • 4 weeks later...

Buonasera,

 

è ormai un mesetto che mi godo l' IMac 2011 con High Sierra e Windows 10, tutto funziona a dovere tranne 2 cose:

 

  • Luminosità in Windows 10, ne con i tasti funzione della tasiera Apple Wi-fi(e può starci) ne con le regolazioni dalle Impostazioni di Windows. 

 

  • Fino ad ora usavo tastiera Apple e un Mouse generico(Lenovo wi-fi usb) e tutto andava bene, ho deciso di procurarmi un Magic Mouse (non il 2) ed allora sono iniziati i problemi:  In windows purtroppo succede questo, se attivo il Bluetooth il Magic Mouse funziona alla perfezione ma la tastiera Apple sparisce e non funziona più.  Se non attivo il Bluetooth funziona la tastiera, funziona il Magic Mouse ma non lo scroll, e senza rotellina è assurdo.....

 

Qualche idea?  :worried_anim:

 

 

 

  • 4 weeks later...
×
×
  • Create New...