Jump to content

[Guida] MSi U100 DualBoot Snow 10.6.3 / Windows 7


344 posts in this topic

Recommended Posts

La guida sara' divisa in due parti. La prima riguardera' l'installazione di Snow Leopard, la seconda il dual boot con Seven(vale anche se avete necessita' di installarci invece XP, i passaggi sono gli stessi). Chi non e' interessato al dual boot puo' tranquillamente fermarsi alla prima parte.

 

Leggete 2 volte, anche 3 l'intera guida e poi mettetela in pratica.

 

[]

 

Numerose sono state le ottimizzazioni, davvero tante, ultima e' lo speedstep natio anche col kernel patchato 10.3.0 di tea. In realta', molto "sbadatamente", lo speedstep natio (me ne sono accorto solo pochi giorni fa) era possibile anche col kernel patchato 10.2.0, ma con la seconda versione toccata da tea. Ero rimasto alla prima :)

Ergo, se seguirete con attenzione questa guida fino alla fine, "dovreste" avere, almeno, Snow 10.6.3 perfettamente funzionante, con speedstep vanilla, SENZA DISABLER e SENZA ENABLER. Indovinate per cosa e' l'enabler? Esatto per lo sleep. Io odio quel kext, con tutte le mie forze. Ricordate che il peggior nemico dello sleep e' il disabler, tolto il primo, in generale va via di corsa anche il secondo.

 

(E se ne vanno anche gli ultimi 2 enabler e disabler dei miei hacks :D )

 

OK, bando alle {censored} e iniziamo.

 

E' un classico, cosa ci serve:

 

1) Una copia di Snow Leopard retail

 

2) Un mouse USB

 

3) Una penna USB da 8 GB o piu'

 

4) Aggiornamento combinato 10.6.3

 

5) mach kernel 10.3.0 patchato

 

6) Pacchetto Extra solo per l'installazione

 

7) Pacchetto Extra solo post installazione

 

8) Pacchetto kext per /S/L/E

 

9) Chameleon pre rc5 installer impacchettato da me

 

10) Pacchetto Varie

 

11) Ultimo bios MSi per il nostro piccolino moddato da me, con tabella dsdt ripulita da warnings e remarks ;)

 

12) Come il punto 11, ma con logo Apple!

 

13) Wireless Realtek

 

14) Wireless Ralink

 

15) Assistente Boot Camp per hackintosh

 

16) AutocloseRealtek Utility

 

17) AutoCloseRalink Utility // Thanks Daxda

 

18) Tema per il boot // Thanks AleSoft

 

19) AutoCloseRalink Utility // Thanks Alesoft

 

20) CamTwist - Software/Utility per webcam

 

21) Utility per modificare logo al bios del piccolino (solo per windows)

PRIMA PARTE

Installazione Snow Leopard 10.6.3

 

 

Il dsdt contenuto e' gia' pienamente ottimizzato per tutto; tutti i device che devono essere caricati, vengono caricati normalmente.

Ancora, non potendo conoscere ognuno di voi, se ha sostituito o non ha sostituio la schedian wifi, il dsdt si limitera' a riconoscere una WiFi generica, potrete poi voi successivamente modificarlo a vostro piacimento.

Io personalmente la sostitui con questa, OOB, AirportExtreme, non vi dico come va :)

 

L'SMBIOS e' impostato per 2 GB di ram, se ne avete 1 modificatelo di conseguenza. Non toccate altro.

 

* Ho deciso di semplificare questa parte di guida in quanto troppe erano le variabili in campo e troppi i pm poco utili.

 

Identificativo scelto e' MacBook5,1 che ci permette di avere uno speedstep vanilla con tutti e 7 gli step e di ridurre le variabili (e spero anche i pm)

La gestione dell'atom di soli 4 step non e' molto soddisfacente (o almeno puo' non esserlo per tutti), quindi reinseriti nel dsdt i 7 step dai 4 di partenza. ;)

 

 

Ogni altra considerazione fatta in precedenza ci aiuta a capire che cosa stiamo facendo.

 

Dopo molte prove con speedstep natio ho deciso che l'identificazione migliore per il piccolino dovrebbe essere ottenuta attraverso MacBookAir1,1. D'altro canto MacBookAir2,1 ha una gestione degli step che non mi aggrada molto, impiega troppo a ridestare tutte le funzioni al wake dopo uno stop. Con quest'ultima si puo' notare una minore fluidita' dei video in streaming, es. su youtube, cosa non da sottovalutare. Per gestione dell'energia e fluidita' streaming e rettivita' buona da uno stop credo che sia la scelta migliore. Questo sempre adattato alla mia configurazione, siete liberi di provare e scegliere altri profili energetici.

 

In realta' devo ammettere che col 10.6.3 ho notato un calo, molto forte delle prestazioni della vga, fattore che col 10.6.2 era quasi impercettibile, considerando anche la "scarsa" scheda video che monta il piccolino. Davvero un calo molto forte delle prestazioni video del piccolino.

Se avete quindi necessita' di un'identificazione diversa (non ne vedo il motivo e ve lo sconsiglio), ma con lo stesso profilo del MacBookAir1,1 o MacBookAir2,1 o altro ancora vi bastera' modificare il plist piu' adatto in Sistema/Libreria/Extensions/IOPlatformPluginFamily.kext/Contents/Plugins/ACPI_SMC_PlatformPlugin.kext/Contents/Resources

Non fatelo..

Se invece avete semplicemente la necessita' di "vedere" un'identificazione diversa, es. MacBook2,1 invece che MacBookAir1,1, allora editate soltanto l'smbios.plist contenuto in/Extra/Extensions.

Provate anche con MacPro3,1 per farvi un'idea dei diversi profili di gestione, magari e' quello che piu' vi soddisfa.

*Da considerare che ogni sistema seppur simile puo' differire, quindi fate anche voi tutte le prove del caso, sia con alimentazione inserita sia senza, provate diverse identificazioni editando semplicemente il file di cui sopra e scegliete il profilo energetico che piu' vi soddisfa.

 

Particolarita': la mia schedina interna e' stata sostituita come scritto piu' su con una Airport Extreme, cio' comporta che con questo profilo, MacBookAir1,1, che ritengo il migliore per il piccolino(ovviamente parliamo di usare lo ss vanilla, questa premessa e' sempre la piu' importante), l'opzione in RisparmioEnergia: Riattiva per l'accesso del network in Alimentatore di corrente deve essere flaggata per un corretto risveglio se si e' sotto alimentazione di corrente. Se si e' in batteria bisogna ricordarsi prima di andare in stop di disattivare l'AirPort dalla barra del Finder, sempre per un corretto risveglio dallo sleep.

Col MacPro3,1 ad esempio non c'e' necessita' di cui sopra, ma viene poi meno una buona fluidita' in streaming che ritengo fondamentale per il piccolino.

 

Importante e' sapere che MacBookAir1,1(anche il 2,1) gestisce fino a 4 step, fino a 4 salti da un moltiplicatore all'altro. Se ne usate anche 5 avrete il classico errore sull'ACPI_SMC_PlatformPlugin.kext. L'atom del nostro piccolino ne supporta fino a 7. La soluzione iniziale era "sbloccare" fino a 7 il plist di cui sopra. Non necessario e soprattutto ben poco vanilla. Semplicemente ho scelto 4 step fra quei 7: x12, x10, x8, x6.

Esclusi quindi x11, x9, x7. Il funzionamento rimane perfetto. Dopo aver provato diverse tipologie di codice per lo speedstep sul netbook ho optato per quello usato anche per la mia deluxe, ce ne sono diversi e in base a piastra e processore, va scelto quello piu' funzionale.

 

Prima di iniziare vi consiglio di flashare l'ultimo bios disponibile, piu' su troverete quello moddato da me con tabella DSDT ripulita ;)

Per come flashare il bios al piccolino e conseguente creazione di una ulteriore pennina bootabile usate google!

 

Mentre per la creazione della USB per l'installazione di Snow seguite questi semplici passaggi(dovreste gia' saperlo):

(la prima volta che installai snow sul netbook in questione utilizzai il cd di boot della p5q deluxe, se non disponete di una penna da 8 gb provate in quest'altro modo, ma ogni domanda su "quest'altro modo" verra' ignorata, in quanto non parte di questa guida)

 

-Inserite la penna USB nel vostro hackintosh o machintosh e partizionatela tramite Utility Disco inizializzandola in Mac OS esteso (Journaled) scegliendo come tabella partizionie GUID.

 

-Ora un bel doppio clic sul dmg o iso o chi per voi di Snow Leopard montando cosi' l'immagine.

 

-Sempre da Utility Disco selezionate sulla sinistra l'immagine montata, poi Ripristina in alto a destra. In sorgente trascinate l'immagine appena montata, in destinazione la partizione della vostra pennina. Deflaggate l'opzione di inizializzazione, in quanto operazione gia' effettuata in precedenza.

 

-Ripristina. Pazientate.

 

* La penna di boot puo' essere creata, se non avete un mac o un hack in funzione col metodo di barbonenet

 

 

---------

 

-Terminato il restore, eseguite l'installer di chameleon piu' su scaricato e installiamolo sul nostro "device USB".

 

-Copiamo ora la cartella Extra del punto 6 nella root della pennina.

 

-Colleghiamo device e mouse USB al nostro netbook.

 

-Riavviamolo, entriamo in bios e impostiamo come Prima Periferica al boot proprio il device di cui sopra. Salviamo e riavviamo.

 

----------

 

-Partizionate l'intero disco in un' unica partizione, tabella partizioni in GUID, rinominatelo in Machintosh HD. Questo sara' il nome che utilizzero' per identificare il disco in questione.

 

-Installiamo. Pazientate. Ci vorra' una discreta quantita' di tempo.

 

----------

 

-Terminata l'installazione, riavviamo, sempre con la pennina inserita(non staccatela mai finche' non leggerete di farlo) e al boot di chameleon dovreste avere anche il vostro Machintosh HD. Selezionatelo. Di default partira' in verbose, non preoccupatevi. Eseguite le operazioni di routine ed entrate finalmente sulla scrivania.

 

-Portate su quest'ultima il Combo Update 10.6.3, cosi' da velocizzare l'installazione. Installiamolo.

 

-NON RIAVVIATE.

 

-Nel pacchetto Varie scaricato piu' su, aprite il dmg di ThinkerTool e installatelo. Rendete visibili i files invisibili e riavviate il finder.

 

-Nella root del vostro Machintosh HD cancellate il mach_kernel. Muovetevi poi in System/Library/Extensions ed eliminate l'AppleHDA.kext.

 

-Rinominate il mach_kernel patchato da mach_kernel_atom a mach_kernel scaricato piu' su, copiatelo e incollatelo nella root del Machintosh HD. Non toccate altro.

 

-Riavviate. Non dimenticatevi che fino a che utilizzeremo la pennina di selezionare il Machintosh HD al boot o ripartira' l'iter dell'installazione.

 

-Tornati sulla scrivania rilassatevi qualche secondo.....

 

-Dal pacchetto VARIE eseguite Kext Helper, tenendo l'uscita forzata in primo piano.

 

-Ora dal pacchetto kext del punto 8 trascinate, NON TUTTI INSIEME, MAI, l'AppleIntelGMA950.kext e l'AppleIntelIntegratedFramebuffer.kext nel software su citato e installate i 2 kext. Chiudete da uscita forzata Kext Helper.

 

-Riavviate

 

-Controllate che la barra del Finder sia trasparente. Se non lo e', semplicemente installate i 2 kext di cui sopra una seconda volta. Se cosi' riavviate ancora.

 

-Sempre dal pacchetto kext del punto 8 installate ora RealtekR1000.kext. Riavviate

 

-Installate ora VoodooHDA.kext. Riavviate

 

-Installate VoodooBattery.kext. Riavviate

 

-Installate VoodooMonitor.kext. Copiate dalla cartella varie VoodooMonitor.app e incollatelo in Applicazioni. Riavviate

 

-Installate dal punto 12 il necessario se avete la schedina wireless originale della Realtek, dal punto 13 se avete la Ralink. Riavviate

 

-In Preferenze di Sistema --> Network dovreste vedere entrambe le schedine di rete. Configuratele a vostro piacimento, ma non fate ancora nessun aggiornamento.

 

-Video, Audio, Reti e Batteria dovrebbero essere perfettamente configurati.

 

-Rieseguite l'installer di Chameleon installandolo questa volta in Machintosh HD. Non riavviate.

 

-Eliminate dalla root di Machintosh HD la cartella Extra(avrei potuto velocizzarvi questo passaggio direttamente con l'installer di chameleon, ma ho preferito lasciare quest'ultimo il piu' "generale" possibile).

 

-Copiate la cartella Extra del punto 7 nella root di Machintosh HD. Non riavviate.

 

-Eseguite Kext Helper e installate dal pacchetto kext del punto 8 l'AppleACPIPS2Nub.kext e l'ApplePS2Controller.kext. Chiudete Kext Helper da uscita forzata.

 

-Ora muovetevi in Sistema/Libreria/PreferencePanes ed eliminate Trackpad.prefPane.

 

-Copiate dalla cartella VARIE Trackpad.prefPane e incollatelo nella cartella di cui sopra(preferisco quest'ultimo all'originale).

 

-Staccate pennina di boot usata per l'installazione e mouse usb.

 

-Riavviate. Dovrebbe partire il nuovo chameleon su disco. (Se cosi' non fosse, riavviate con la precedente penna, rientrate in scrivania, reinstallate chameleon una seconda volta e riavviate)

 

-Se il boot da disco funziona, riavviate ancora ed entrate nel bios. Riportate per correttezza e coscienza il disco come prima periferica di boot. Salvate e riavviate.

 

-Dalla cartella VARIE eseguite MacToPlatformUUID. Copiate l'indirizzo nel plist di PlatformUUID.kext in /Extra/Extensions.

[Precisazione: non sarebbe piu' necessario questo kext, l'errore 35 non e' presente nel terminale, ma ritorna spesso in console.Cerco di farvi capire in soldoni: quando chameleon(questa versione) riesce a fornire un hardware uuid che noi vediamo in Informazioni di Sistema del tipo: 3SSAJKAN-4515-896D-8DF4-SFET65YH3W2Q allora l'errore non si ripresentera' mai neanche in console. Se l'uuid che non vediamo e' dl tipo 00000000-0000 etc etc allora l'errore puo' ripresentarsi in console. Il caso del piccolino e' il secondo. Non ce ne sarebbe comunque bisogno, ma io preferisco avere quel kext in piu' che male non fa]

 

-Ora rilassatevi un attimino e controllate con VoodooMonitor precedentemente copiato in Applicazioni che lo speedstep funzioni. Gioite funziona;)

 

-Tornate in Sistema/Libreria/PreferencePanes e incollate al suo interno Chameleon.prefPane e VoodooHDA.prefPane contenuti entrambi in VARIE.

 

-Seguite le istruzioni in voodoohdahelper per rendere le impostazioni di VoodooHDA.prefPane stabili ad ogni avvio.

 

-Chameleon.prefPane serve a opzionare il boot loader e non solo. Dategli un'occhiata per farvene un'idea.

 

-Sempre dalla cartella varie copiate l'AboutThisMac.strings e mantenetelo in memoria. Muovetevi in Sistema/Libreria/CoreServices/loginwindow/Contents/Resources/Italian.lproj ed eliminate l'AboutThisMac.strings in esso contenuto. Incollate qui quello che avete ancora in memoria. Ora -->mela-->Informazioni su questo Mac e dovreste leggere il vostro "Atom".

 

-Aggiornate con SoftwareUpdate.

 

-Tornati sulla scrivania sempre dalla nostra "fantastica" cartella VARIE eseguite il dmg di Onyx e incollate Onyx in Applicazioni. Eseguite l'app.

Fategli fare: un bel controllo del disco, una bella riparazione dei permessi, fategli eseguire tutti gli script di manutenzione, e per ultimo, una bella ricostruzione del Database LaunchServices e della cache delle librerie dinamiche condivise. Fategli svuotare il cestino.

 

-Riavviate. Enjoy.

 

-Prima parte terminata. Nessun disabler. Nessun enabler. Speedstep natio. Andate in stop e risvegliate il piccolino OOB :D

 

[]

*Se avete problemi di audio, audio gracchiante esempio mentre utilizzate itunes provate a cambiare identificativo nel smbios.plist. Dovete scegliere l'identificativo che piu' vi soddisfa in quanto utilizzate uno gestione delle alimentazioni vanilla

 

** Se non riuscite a trovare un buon compromesso fra speedstep vanilla e audio, allora la miglior scelta e' fare affidamento a uno speedstep non vanilla, aggiungendo un disabler (null) in /Extra/Extensions e un Voodoopower in System/Library/Extensions lasciando tranquillamente il dsdt intatto. Ovviamente in questo caso va utilizzato un enabler per lo sleep, sempre in allegato. E' un enabler universale:

 

pmVersion=0 (Disable SleepEnabler)

pmVersion=17 (10.6.0/1)

pmVersion=18 (10.6.2)

pmVersion=19 (10.6.3)

 

Se siete su 10.6.3 aggiungere al com.apple.boot.plist in kernel flags la stringa: pmVersion=19

*10.6.2 --> pmVersion=18

etc etc

 

VoodooPower.kext.zip

NullCPUPowerManagement.kext.zip

SleepEnabler.10.6.x.zip

 

[]

 

 

 

SECONDA PARTE

Installazione Seven e conseguente dual boot

 

-Anche Seven puo' essere installato da penna USB, disco USB, etc etc. Se volete utilizzare questo metodo c'e' sempre lui, google. Altrimenti utilizzate il metodo classico, masterizzatore USB.

 

-Tirate giu' dal link del punto 14 l'Assistente Boot Camp per hackintosh. Spostatevi in Applicazioni/Utility e cancellate l'Assistente Boot Camp originale. Incollate quello patchato.

-Con Utility Disco riparate nuovamente i permessi.

 

-Eseguite il nuovo Boot Camp, partizionate il disco a vostro piacimento, chiudete Boot Camp.

 

-Riavviate ed entrate in bios.

 

-Come prima periferica al boot impostate cio' che utilizzerete per installare Seven. E come seconda periferica impostate il disco, non lasciate questo passaggio incompiuto, altrimenti Windows non si installera', non trovando il disco di cui sopra. Mac OS si "muove" diversamente. Salvate e riavviate.

 

-----------

 

-Arrivati alla scelta del disco o partizione sulla quale installare, dovreste vedere una partizione di nome BOOTCAMP.

-NON ELIMINATELA, formattatela soltanto. Installateci su.

 

-----------

 

-Effettuate tutte le operazioni necessarie, entrate sul desktop e SPEGNETE il piccolino. Lasciatelo riposare qualche minuto.

 

-----------

 

-Ricollegate al netbook la pennina USB iniziale con la quale abbiamo installato e avviamo il piccolino. Entriamo in bios e riportiamo quest'ultima come prima periferica al boot. Salviamo e riavviamo.

 

-Scegliamo il nostro Machintosh HD, ripartira' il verbose.

 

-Arrivati sulla scrivania, copiamo dalla cartella VARIE OSX86Tools e incolliamolo in Applicazioni. Eseguiamolo.

-Dobbiamo riattivare la partizione sulla quale e' installato Snow

 

-Molto semplice: cliccate su efi/run fdisk, selezionate il disco di Snow, poi selezionate ChameleonEFI e infine su installa EFI.

 

-Rieseguiamo l'installer di Chameleon utilizzato in precedenza e reinstalliamolo.

 

-Riavviamo ancora con la pennina di boot, ritornati sulla scrivania, reinstallate una seconda volta Chameleon. Staccate la penna USB.

 

-Riavviamo e rientriamo in bios.

 

-Riportiamo come prima periferica di boot il nostro disco. Salviamo e riavviamo.

 

-Al boot di chameleon dovreste, se non avete commesso errori(su questi io non ho potere) poter scegliere se avviare MachintoshHD o Seven.

-Avviate prima l'uno, poi provate con l'altro e verificate che entrambi, sia Seven che Snow si avviino sempre correttamente.

 

-Seconda parte terminata. Godetevi il vostro dual boot ;)

-Gli stessi passaggi valgono anche per XP.

 

 

Entrambe le parti sono scritte per n00b.

 

Ciao cari! Buon Hackintosh........

Tutto perfetto, ho seguto la guida passo dopo passo....

 

Unico problema il driver audio.

Quando si esegue un qualsiasi file audio "gracchia".

Si puo' risolvere ?

 

Nella guida , quando si descrive l'aggiornamento alla versione 10.6.3 di osx, si parla i di patchare con il kernel atom, non viene descritto di rinominare il file "mach_kernel_atom" in "mach_kernel".

 

Ringrazio anticipatamente e mi complimeto per l' OTTIMA guida!!!!!!

Corretto quel passaggio della guida :)

 

Per l'audio non ho quel problema, ma dovrei dargli una controllata piu' approfondita. Ora non ce l'ho sottomano, appena posso ti faccio sapere.

 

Che identificazione hai scelto per il piccolino? Hai lasciato quella default del "pacchetto"?

Esattamente cosa intendi per gracchia?

Per gracchia intendo: inizia il sonoro limpido ... poi salta qualche salto e poi si sente disturbato "gracchia" :-))

 

ID MAcbook Air 1,1.

Credi che una soluzione potrebbe essere nel provare un'altro Identificativo ??

 

Ho avuto dei suggerimenti i quali mi dicevano di installare VoodooPower.kext/VoodooPowerMini.kext

 

Ma nella guida e quindi nella mia installazione non se ne parla e per cui non ho inserito nulla.

 

 

Grazie per l'aiuto in aticipo :-)

Mi dice MAcbook Air 1,1.

Credi che una soluzione potrebbe essere nel provare un'altro Identificativo ??

 

Ho avuto dei suggerimenti i quali mi dicevano di installare VoodooPower.kext/VoodooPowerMini.kext

 

Ma nella guida e quindi nella mia installazione non se ne parla e per cui non ho inserito nulla.

 

 

Grazie per l'aiuto in aticipo :-)

 

Quali suggerimenti?

 

Quei 2 kext puoi provarli, ma senza speedstep nativo. Inserisci prima un disabler in extra/extensions tipo nullcpupowermanagement, e poi provi uno di quei 2, non insieme ovviamente. Vedi cosi se il problema lo risolvi senza speedstep vanilla. In questo caso fregatene dell'identificazione, diventa solo un fatto estetico.

 

Ciao, fai sapere ;)

Prova a guardare dei video su youtube con il 2,1 e dimmi come va. Controlla anche il risveglio dallo sleep, sia con batteria sia con alimentazione esterna. Con speedstep natio ci sono molte variabili da controllare se cambi identificativo. Non e' cosi' banale, ma magari l'ho gia' scritto in guida ;)

Ecco qui le prove fatte ...

 

Video YOUTUBE, nessun problema non scattano i video e l'audio e' perfetto. (no scratch)

Video DiVX , perfetto nessun problema.

Computer in Stop con/senza batt. risveglio perfetto (+ veloce di prima)

Sleep con batteria/alimentazione perfetto (+ veloce di prima)

 

Direi che la configurazione sembra stabile, comunque faro' prove piu' approfondite, e ovviamente ti faccio sapere cosi' metti nella guida pure questa configurazione di default ;)

 

Complessivamente il pc ora si spegne quasi immediatamente all'uscita, prima quasi si impallava.

Ciao ho eseguito la guida fino al riavvio senza la chiavetta USB , solo che adesso non parte più , neanche se provo a rimettere la chiavetta , si blocca sulla scritta ...

 

ACPI_SMC_PlatformPlugin: :registerLPCDriver - failed to locate SMC driver

 

sapete dirmi che significa ?

 

P.S. lunedì non fatemi andare all'università senza computer ...

Ciao ho eseguito la guida fino al riavvio senza la chiavetta USB , solo che adesso non parte più , neanche se provo a rimettere la chiavetta , si blocca sulla scritta ...

 

ACPI_SMC_PlatformPlugin: :registerLPCDriver - failed to locate SMC driver

 

sapete dirmi che significa ?

 

P.S. lunedì non fatemi andare all'università senza computer ...

 

Il fatto che si blocchi li', non necessariamente indica che quello e' l'errore, con un disabler, hai quell'errore, ma il verbose prosegue

Ripeti la guida passo dopo passo. Almeno con la chiavetta devi riuscire ad entrare per forza.

Se non riesci prova ad eliminare il dsdt e ad aggiungerlo alla fine:

avvia con -s

mount -uw /

cd /extra

rm -rf DSDT.aml

reboot

Ciao smith , ormai ho ricominciato da capo tutto , adesso sono a fare l'agggiornamento , entro una quarantina di minuti sarò di nuovo al punto di prima , quindi mi consigli di non copiare il DSDT in extra ?

 

cmq nella fase di installazione , alla fine mi dice sempre installazione non riuscita , ma non li ho dato importanza visto che poi parte e che me lo faceva sempre anche Leopard ed ha sempre funzionato bene ...

altra cosa strana che è che quando installo i kext voodoo, al primo avvio mi da un Panik , poi spengo , riaccendo tutto è ok

 

_---------EDIT-----------_

 

Allora sono riuscito ad andare avanti , adesso sto facendo l'aggiornamento software , a questo giro non ho messo in extra il dsdt , considera però che ho messo il tuo BIOS , quindi non ci dovrebbe essere bisogno del dsdt in extra , o sbaglio ?

 

--EDIT2--

 

Strano KernelPanik mentre facevo il download di un file

Ciao smith , ormai ho ricominciato da capo tutto , adesso sono a fare l'agggiornamento , entro una quarantina di minuti sarò di nuovo al punto di prima , quindi mi consigli di non copiare il DSDT in extra ?

 

cmq nella fase di installazione , alla fine mi dice sempre installazione non riuscita , ma non li ho dato importanza visto che poi parte e che me lo faceva sempre anche Leopard ed ha sempre funzionato bene ...

 

Lo metti alla fine, se non va lo cancelli con i comandi del post precedente, ma e' necessario quel dsdt

 

....

 

normale;

 

altra cosa strana che è che quando installo i kext voodoo, al primo avvio mi da un Panik , poi spengo , riaccendo tutto è ok

 

_---------EDIT-----------_

 

Allora sono riuscito ad andare avanti , adesso sto facendo l'aggiornamento software , a questo giro non ho messo in extra il dsdt , considera però che ho messo il tuo BIOS , quindi non ci dovrebbe essere bisogno del dsdt in extra , o sbaglio ?

 

--EDIT2--

 

Strano KernelPanik mentre facevo il download di un file

 

 

se e' il voodoohda e' normale, da' spesso panic all'installazione, ma se hai eseguito i passi esatti della guida non dovrebbe darlo neanche in quel caso, probabilmente hai cancellato applehda e hai installato il voodoo senza prima riavviare; non e' in ogni caso un problema

 

......

 

no, ha bisogno del mio dsdt, non c'entra nulla il mio bios moddato. Dove hai letto che se usi il mio bios non devi caricare un dsdt ottimizzato a parte?

 

......

 

non ne ho idea;)

 

Ciao

 

non ho avuto tutti i tuoi problemi...

ok ora faccio un backup con timemachine e metto il dsdt ..

Grazie mille per le indicazioni.

 

 

PS cmq la guida l'ho seguita alla lettera , riavvianto tutte le volte che c'era scritto ....

ok DSDT inserito , ed ora funziona , ultimo piccolissimo problema .

Anche a me gracchia l'audio , ho preso il plist del MacBookAir2,1 in Sistema/Libreria/Extensions/IOPlatformPluginFamily.kext/Contents/Plugins/ACPI_SMC_PlatformPlugin.kext/Contents/Resources

dove hai detto tu , e ora che ci faccio ?

cioè dove devo metterlo ?

ok DSDT inserito , ed ora funziona , ultimo piccolissimo problema .

Anche a me gracchia l'audio , ho preso il plist del MacBookAir2,1 in Sistema/Libreria/Extensions/IOPlatformPluginFamily.kext/Contents/Plugins/ACPI_SMC_PlatformPlugin.kext/Contents/Resources

dove hai detto tu , e ora che ci faccio ?

cioè dove devo metterlo ?

 

 

Non devi far nulla con cio' che hai scritto su. Devi solo editare l'SMBIOS.plist in Extra e scegliere un'identificazione che piu' faccia al tuo caso. La mia e' MacBookAir1,1. Ad altri va meglio se lo ss e' gestito come MacBookAir2,1. E' questa identificazione che dovresti cambiare facendo tutte le prove del caso che ho scritto in guida e anche qualche post piu' su. Qui dipende esclusivamente da te. Se non riesci a trovare un buon compromesso, allora puoi sempre tornare a uno speedstep non vanilla, aggiungendo un disabler in /Extra/Extensions e un Voodoopower in S/L/E (la versione moddata per il piccolino in allegato). Aggiungo quest'altra opzione di scelta alla guida..

Ovviamente in questo caso va utilizzato un enabler per lo sleep, sempre in allegato. E' un enabler universale:

 

pmVersion=0 (Disable SleepEnabler)

pmVersion=17 (10.6.0/1)

pmVersion=18 (10.6.2)

pmVersion=19 (10.6.3)

Se siete su 10.6.3 aggiungere al com.apple.boot.plist l'ultima stringa: pmVersion=19

 

 

VoodooPower.kext.zip

NullCPUPowerManagement.kext.zip

SleepEnabler.10.6.x.zip

Usando voodooPower , devo prima eliminare VoodooMonitor , o lo posso tenere ?

 

Grazie per l'assistenza...

 

 

 

--EDIT--

usandolo mi sono accorto di un'altro problema , ma quello è minimo , riguarda il riconoscimento della tastiera il tasto < non funziona mentre per fare questo simbolo < devo pigiare il tasto a sinistra del 1 quello con la barra .

 

Pensavo che dal momento che con Leopard non avevo questo problema probabilmente dipende dall' ApplePS2Controller.kext che era nel tuo pacchetto , quindi potrei provare a reinserire quello che usavo con leopard se è compatibile .

Usando voodooPower , devo prima eliminare VoodooMonitor , o lo posso tenere ?

 

Grazie per l'assistenza...

 

 

 

--EDIT--

usandolo mi sono accorto di un'altro problema , ma quello è minimo , riguarda il riconoscimento della tastiera il tasto

 

Pensavo che dal momento che con Leopard non avevo questo problema probabilmente dipende dall' ApplePS2Controller.kext che era nel tuo pacchetto , quindi potrei provare a reinserire quello che usavo con leopard se è compatibile .

 

 

Non c'entra nulla voodoomonitor con voodoopower;

 

......

 

Non e' un problema che mi interessa, nel senso che non lo considero un problema. Appena ho il piccolino vicino faccio un controllo, ora non ricordo.

Puoi fare tutte le prove che vuoi, non c'e' bisogno che midi cosa vuoi fare o no. Sei bravo abbastanza per fare i dovuti test da solo;)

 

Ciao

ok ... scusa lo facevo anche perchè così se c'è un errore nella guida puoi correggere , visto che lo uso con installato solamente SnowLeopard , e tutte le mattine lo devo usare in facoltà , ho modo di stestarlo a fondo , quindi credevo di fare un lavoro utile ad informarti di possibili malfunzionamenti ..

 

CIAO

Certo fai bene, infatti ho gia' corretto alcuni passaggi che potevano trarre in inganno, ma se il problema e' un PROBLEMA. Quello del

Ognuo poi puo' provare quale ps2 controller gli aggradi di piu'.

 

Comunque ottimo lavoro;)

Altro quesito come sempre :-))

...Per quanto riguarda l'avvio del wireless utility al login e del voodoohelper...

Volevo chiedere come poter chiudere il terminale dopo che e' stato avviato il voodoohdahelper in automatico tramite script.

Per il wireless utility ho creato questo script :

 

tell application "System Events"

set visible of process "WirelessUtilityCardbusPCI" to false

end tell

 

aggiunto in Login e funzionante.

 

Ma per far chiudere la finestra del voodoohdahelper ???

 

Grazie ancora.

 

Poi possiamo aggiungere i due script alla guida per fare una finezza :()

 

Saluti e grazie come sempre

 

Potrebbe andar bene in automator questo :

 

trap "/Library/VoodooHDA/voodoohdahelper" EXIT

 

Grazie

Per il wireless c'era gia' l'utility per chiudere in automatico all'avvio l'utility realtek, ma probabilmente non l'ho aggiunta al pacchetto dimenticandomene :thumbsup_anim: , chiedo venia, in giornata provvedo. Grazie per la segnalazione, avendo sostituito la schedina non era piu' nei miei pensieri;

 

per il voodoohelper non c'e' bisogno di nulla, ma proprio nulla nulla nulla. Se hai seguito le istruzioni nel file di testo contenute, non dovresti avere il problema da te citato, hai sicuramente "mancato" qualcosa :thumbsup_anim:

 

Ora capirai, dal file di testo:

 

1. Copy the application Voodoo HDA Helper to /Applications/Utilities/

2. Copy the folder VoodooHDA to Your_OS_X_disk/Library/

3. Add application Voodoo HDA Helper to list of login items in
System Preferences > Accounts > Login Items

 

 

ciao

×
×
  • Create New...