Jump to content

[Aiuto] Nuovo Pc Core i7


BBC One
 Share

10 posts in this topic

Recommended Posts

Ho intenzione di comprarmi un nuovo computer tra poco: mi sono trovato così bene con Snow Leopard sul mio Hackintosh che ho intenzione di comprare un iMac.

Questa mattina, nell'andare a scuola sono passato davanti a un negozio di informatica che in vetrina aveva un paio di Core i7. A quel punto mi è venuta la domanda: Quanto spendo se voglio farmi un hackintosh perfettamente compatibile con snow leopard?

Allora ho iniziato a cercare una buona configurazione per l'hackintosh e il core i7 ma non ho trovato nulla che facesse al caso mio o in inglese (che capisco poco).

Quindi in poche parole vorrei creare un hackintosh con core i7 che sia compatibile con snow...

Help?

Link to comment
Share on other sites

Nella sezione guide penso che troverai quello che fa al caso tuo . Ci sono diverse guide sulle varie schede madri che supportano i7. dacci un occhiata , le trovi immediatamente e penso che se sei già riuscito ad installare snow leopard , non avrai problemi ad affrontare anche questa sfida. Sicuramente in termini di prestazioni avrai beneficio Rispetto al mac , però come han detto un mac è un mac .

Nello stesso tempo però Giorgio_Multi in diversi suoi post ha fatto emergere una discussione abbastanza chiara ed evidente : per l'hardware che offre , apple ha prezzi troppo alti . per intenderci un imac con l'i7 , che è la cpu opzionale sul modello da 27,5 ti verrebbe a costare circa 2000 euro .

Se invece te lo costruissi tu difficilmente supereresti i 1000 euro (mooooolto difficilmente)

Quindi dai un occhiata alle guide , trova la più compatibile con i7 e con il tuo budget e prova. Se poi apprezzerai come funziona , in un futuro potrai pensare di acquistare la macchina mac . Alla fine lo scopo dell'hack è proprio questo , divulgare os x , per poterne apprezzare le capacità , e poi acquistare il prodotto Apple Originale .

Link to comment
Share on other sites

Va be... mi sa che faccio prima a prendere l'iMac.

Sul mio hackintosh con Pentium D (Vecchissimo) Mac os x funziona da dio quindi non oso immaginare come vada con un intel core 2 du®o (XD) da 3 ghz!

 

Mi sembra la decisione migliore, anche perchè non so che Pc ci sia di equivalente all' iMac (monitor con Pc incorporato intendo) a metà prezzo.

Aspetta fine mese però che escono le novità (non so se anche sugli iMac ma sembra abbastanza sicuro il tablet e i nuovi portatili)

Link to comment
Share on other sites

non è detto che vada proporzionalmente meglio :(

La tua frase è ambigua, non capisco cosa va meglio di cosa.

 

Facendo una ricerca veloce ho trovato solo un sony Vaio "paragonabile" (abbassando le pretese) al iMac da 27" ecco cosa ne ho tratto:

 

iMac

VAIO

 

Sezione CPU

+2,66GHz Quad-Core Intel Core i5

-2,93GHz Intel Core 2 Duo

 

Memoria

+ 4GB 1066MHz DDR3 SDRAM - 2x2GB (16GB MAX)

-4GB 800MHZ DDR2 SDRAM - 2x2GB (12GB MAX)

 

Schermo

=Dimensioni 27": 1920x1080 pixel

=Dimensioni 24" : 1920 x 1080 pixel Con funzionalità multi-touch

 

Grafica

+ATI Radeon HD 4850 512MB GDDR3

-NVIDIA® GeForce® G210M 512 MB GDDR3

 

Unità

+1TB Serial ATA 7200

-500GB Serial ATA 7200

 

Tipo unità ottica

-SuperDrive 8x con caricatore automatico (DVD±R DL/DVD±RW/CD-RW)

Scrive DVD+R DL e DVD-R DL fino a 4x

Scrive DVD-R e DVD+R fino a 8x

Scrive DVD-RW fino a 6x e DVD+RW fino a 8x

Legge DVD fino a 8x

Scrive CD-R fino a 24x

Scrive CD-RW fino a 16x

Legge CD fino a 24x

+DVD+-RW/+-R DL/RAM

Lettura CD x24, CD-R x24, CD-RW x24, DVD x8, DVD-R DL x8, DVD-R x8, DVD-RW x8, DVD+R DL x6, DVD+R x8, DVD+RW x8, DVD-RAM x5

Scrittura CD-R 24x, CD-RW 24x, DVD-R DL 6x, DVD-R 8x, DVD-RW 6x, DVD+R DL 6x, DVD+R 8x, DVD+RW 8x, DVD-RAM 5x

 

Dimensioni

Altezza 51,7 cm; Larghezza 65,0 cm; Profondità 20,7 cm; Peso 13,8 kg

Altezza 42,9 cm; Larghezza 58,24 cm; Profondità 19 cm; Peso 12,5 kg

 

PREZZO: 1799€ sp. incluse

PREZZO: 1300€ + sp.

 

Tra questi due c'è una grossa differenza di prezzo ma anche di prestazioni e componenti, quindi mi sembra che i prezzi apple siano allineati col mercato, in questo caso scegliere un vaio o un imac è questione più di gusto che di prezzo mi pare (a meno che il touchscreen non sia mandatorio ;) )

A conti fatti se si prende un iMac con il C2D come il Vaio si spende poco di più e si perde il touch screen, ma si può sempre avere più ram che con Osx è molto utile.

Link to comment
Share on other sites

Dipende da molteplici fattori :

1/ Sei disposto a spendere 2mila euro per un pc? (prendi mac)

2/Perchè? Che ci devi fare? Che programmi dovresti usare? (specifica meglio il livello di professionalità a cui ambisci)

3/Ti serve un computer bello, molto bello, e che ti fa scordare, il + delle volte, di problemi hardware e software? (prendi mac)

L'imac non è la macchina perfetta, il computer perfetto non esiste! Puo avere un macpro da 30mila euro ma che magari è sprecato per l'utilizzo che ne vuoi fare, così come un pc mostruoso al cui interno non gira il software che serve a te (anche riguardo alla stabilità). Ecco perchè esistono gli hackintosh, gli hackintosh non esistono solo per smanettare...ma anche per cercare di andare nel mezzo di queste due situazioni! Cioè comprare un buon pc forzandoci su l'OS x! Ne ho fatti 2 di hack...ogni tanto mi balena l'idea di venderli, aggiungere denaro ,molto denaro, e prendere un mac pro ben equipaggiato. Lo sai che mi risposndo puntualmente? Che da quando ho gli hack..per fare ciò che faccio mi trovo benissimo (faccio audio) , non necessito di ulteriore potenza dato che ,anche sforzandomi, non riesco a stressare a fondo il processore! ..Che alla fine ho speso la metà di un mac pro e mi son trovato due servizievoli mostriciattoli (per le mie esigenze)! ..Che se devo spendere altri soldi li investo in hardware audio "outboard"..perchè in quanto a pc sto ok per molto altro tempo! Naturalmente se poi domani mattina impazzisco e mi compro il mac pro ..non lo so..ma per ora è cosi! :)

....E gli hack li aggiorno SOLO se strettamente necessario...senno me ne fo**o altamente!

EDIT:

ti faccio un esempio.

Ho due amici professionisti nel settore della produzione audio e musicale in genere, ebbene loro utilizzano rispettivamente un vecchio imac con core duo 2ghz ed un nuovo mac book pro (non ricordo a che frequenza). Ho provato ad aprire, sul+ piccolo dei miei hack, lo stesso IDENTICO progetto (pesante) Logic. Il risultato è che il mio processore mentre elabora si fa il caffè..ed i loro processori sudano! Eppure continuano ad usare quelle macchine tranquillamente (ripeto che sono profesisonisti del settore). Io li sfotto sempre e loro se la prendono un casino in quanto a prestazioni ..mantre loro sfottono me quando esce un aggiornamento o altro software ,perchè io devo stare MOOLTO attento a non far casini, mentre loro si prendono il caffè mentre aggiornano e provano di tutto senza problemi! Sono scelte!

Link to comment
Share on other sites

EDIT:

ti faccio un esempio.

Ho due amici professionisti nel settore della produzione audio e musicale in genere, ebbene loro utilizzano rispettivamente un vecchio imac con core duo 2ghz ed un nuovo mac book pro (non ricordo a che frequenza). Ho provato ad aprire, sul+ piccolo dei miei hack, lo stesso IDENTICO progetto (pesante) Logic. Il risultato è che il mio processore mentre elabora si fa il caffè..ed i loro processori sudano! Eppure continuano ad usare quelle macchine tranquillamente (ripeto che sono profesisonisti del settore). Io li sfotto sempre e loro se la prendono un casino in quanto a prestazioni ..mantre loro sfottono me quando esce un aggiornamento o altro software ,perchè io devo stare MOOLTO attento a non far casini, mentre loro si prendono il caffè mentre aggiornano e provano di tutto senza problemi! Sono scelte!

 

La differenza di rumorosità tra i tuoi e i loro è evidente?

La differenza sostanziale come ha già detto cavallo altrove è che il professionista o la ditta paga per una cosa che va, non che va fatta andare, inoltre più tempo dura senza aggiornare la macchina più risparmia sui costi, anche se fare produzioni audio su un portatile a livello professionale mi sembra un controsenso, ma potrebbero essere cose minimaliste.

Hai ragione a dire che son scelte, in ambito produttivo puoi farlo anche con l'atari ma non cambia il fatto che i prezzi non sono molto differenti tra un PC e un Mac se si fan confronti obiettivi con delle macchine simili

Link to comment
Share on other sites

La differenza di rumorosità tra i tuoi e i loro è evidente?

La differenza sostanziale come ha già detto cavallo altrove è che il professionista o la ditta paga per una cosa che va, non che va fatta andare, inoltre più tempo dura senza aggiornare la macchina più risparmia sui costi, anche se fare produzioni audio su un portatile a livello professionale mi sembra un controsenso, ma potrebbero essere cose minimaliste.

Hai ragione a dire che son scelte, in ambito produttivo puoi farlo anche con l'atari ma non cambia il fatto che i prezzi non sono molto differenti tra un PC e un Mac se si fan confronti obiettivi con delle macchine simili

il collega che fa audio a livello professionale ,usa il mac book pro anche per l'editing (non solo per la produzione), mentre, l'altro, maggiormente produce con l'imac 2ghz ( e fa cose turche..a livello internazionale). Beh, certamente il più silenzioso dei miei hack ..a confronto pare un frullatore, ma nel mio caso dipende da componenti rumorosi che ho scelto( case con troppe ventole, scheda video con ventol) già ad avere scheda video con dissipatore passivo, case con una sola grande ventola e dissipatore cpu con ventola ad ampio diametro...il rumore si dimezza . Per quanto riguarda i prezzi...non sono totalmente d'accordo sul fatto che un ottimo pc ed un mac pro tutto sommato si equivalgono! Con i soldi occorrenti per avere mac pro configurato al "top" ...ci compri un armadio rack per 10 server e ci tieni su una grossa azienda! Alla fine ...le ram e gli hd che usa apple sono dei pretesti speculativi immani! Se poi parliamo della differenza tra un mac pro base ed un pc equivalente....la differenza di prezzo è data dal "se" il pc è assemblato ( lo compri bello e fatto) oppure se te lo assembli tu (scegliendo i pezzi migliori ai prezzi più convenienti ) e ,forse, ottenendo anche un piccolissimo risparmio rispetto all'assemblato! Ma in questo caso (sicuramnte il + diffuso) torniamo indietro alle domande: che ci devi fare? Etc..

Per es. ci sono siti che vendono digital audio warkstation basate su windows (qualunque esso sia) a prezzi attorno ai 5mila Euro! Poi vai a vadere bene e montano schede madri di fascia media, ram non performante (value ram) (anche se in grande quantità) e pochi hd! Insomma lo mettono in saccoccia

a chi non ne capisce molto! In questo caso...se proprio non si riesce ad assemblare..allora meglio un mac pro...ma proprio ad occhi chiusi!

Link to comment
Share on other sites

 Share

×
×
  • Create New...