Jump to content
InsanelyMac Forum
Sign in to follow this  
cura

indelebile inchiostro

Recommended Posts

già,dopo moto e rock e pc c'è chi decide di "customizzare" se stesso insiettando inchiostro sotto pelle.Personalmente ho già due tatuaggi e vado per il terzo(appuntamento il 15 ottobre se non erro...).

Quanti di voi,insanelyrockbikerappleaddicted ha deciso di scarabochiare il proprio corpo?Eventualmente potete anche postare link alle foto dei capolavori tatuati!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Advertisement

Se posso essere del tutto sincero, io non sono d'accordo. Se scarabocchi un foglio di carta lo puoi buttare, se vuoi.

Se scarabocchi il tuo corpo e poi cambi idea mica puoi comprarne uno di ricambio!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest cavallo
Se posso essere del tutto sincero, io non sono d'accordo. Se scarabocchi un foglio di carta lo puoi buttare, se vuoi.

Se scarabocchi il tuo corpo e poi cambi idea mica puoi comprarne uno di ricambio!

 

Completamente d'accordo.

Come il piercing magari sulla lingua, quando ti stufi che fai non puoi cambiarla e secondo me tutto cio e' erroneamente considerato liberta', da chi da cosa? Cos'e' liberta'? Rovinare definitivamente il proprio corpo? Farsi non so quanti buchi qua e la e' liberta' e l'autostima dove la mettiamo nel cesso? Bah......

Io sono per la natura, a me se cadono i capelli non li rimetto, se avessi un porro in faccia, alla Lemmy, non lo toglierei per questo ho questo concetto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ahi!

1 piercing (che neanche si potrebe chiamare così) al naso

1 tatuaggio spalla destra che prende un pezzo di clavicola e di scapola (roba da niente)

 

tornassi indietro non li rifarei ma me li porto dietro da molti anni

ne ho 32 e per esempio il "piercing" l ho fatto a 18

 

errori di giventù

si prendevano le cose troppo di petto

Share this post


Link to post
Share on other sites
io più che altro mi stuferei del tatuaggio.

al massimo potrei fare una cosa piccola.

preferisco a sto punto la biforcazione del pene.

 

LOL

 

occhio però che La biforcazione della punta del pene può compromettere significativamente la rigidità del pene nella fase erettile

il tatuaggio no

 

che dire,ottima scelta :(

 

(tono scherzoso)

Share this post


Link to post
Share on other sites

il fatto che mi stuferei (forse) dei tatuaggi è il motivo per cui non ho mai voluto farmene uno.

tempo fa volevo farmi questo sulla schiena lungo la spina dorsale fino alle spalle:

 

20090905103124_Immagine4.jpg

 

poi mi è sembrato un po' troppo invasivo e ho lasciato perdere ;)

 

anche il codice a barre sul collo mi piaceva, ma non era la stessa cosa :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
ecco,di una cosa così mi stuferei anch'io

poi se non c'è un motivo vero e valido

il tatuaggio finisce per essere fatto soltanto perchè lo fanno tutti

 

Questo può esser vero in molti casi,in altri forse lo è meno.Il tatuaggio come simbolismo è una tradizione millenaria e come tale va presa nel senso che ha una valenza simbolica nell'assenza della quale è meglio lasciar perdere.

Dei due attuali(uno sul polpaccio sx e uno sull'avambraccio dx)posso solo dire che hanno,per me,un enorme valore simbolico e che a distanza di anni non mi sono mai pentito della scelta.

Sul polpaccio ho un"tribale"disegnato di mio pugno con incastonata al centro la stella ad otto punte simbolo del caos (il disordine è un mio compagno di vita ;) ) mentre sull'avambraccio destro ho tatuata una frase che per me ha un valore insetimabile.

Probabilmente il fatto che io scriva e che veda "foreste di simboli",come disse quel maledetto poeta maledetto,mi aiuta ad accettare la permanenza imperitura di queste tracce d'inchiostro sotto la pelle.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Questo può esser vero in molti casi,in altri forse lo è meno.Il tatuaggio come simbolismo è una tradizione millenaria e come tale va presa nel senso che ha una valenza simbolica nell'assenza della quale è meglio lasciar perdere.

Dei due attuali(uno sul polpaccio sx e uno sull'avambraccio dx)posso solo dire che hanno,per me,un enorme valore simbolico e che a distanza di anni non mi sono mai pentito della scelta.

Sul polpaccio ho un"tribale"disegnato di mio pugno con incastonata al centro la stella ad otto punte simbolo del caos (il disordine è un mio compagno di vita :) ) mentre sull'avambraccio destro ho tatuata una frase che per me ha un valore insetimabile.

Probabilmente il fatto che io scriva e che veda "foreste di simboli",come disse quel maledetto poeta maledetto,mi aiuta ad accettare la permanenza imperitura di queste tracce d'inchiostro sotto la pelle.

 

Solo una domanda: potresti affermare senza alcuna ombra di dubbio che non te ne pentirai mai?

 

Ciao, Giorgio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Solo una domanda: potresti affermare senza alcuna ombra di dubbio che non te ne pentirai mai?

 

Ciao, Giorgio

 

No,non posso,nella vita di sicuro c'è solo la morte.

Però,come ho detto,AL MOMENTO non me ne sono pentito.Mi auguro che non succeda,alla fine ho 32 anni e il secondo tatuaggio l'ho fatto neanche 6 mesi fa,spero di essere abbastanza maturo da non dovermi mai pentire di questa scelta :P

Share this post


Link to post
Share on other sites
No,non posso,nella vita di sicuro c'è solo la morte.

Però,come ho detto,AL MOMENTO non me ne sono pentito.Mi auguro che non succeda,alla fine ho 32 anni e il secondo tatuaggio l'ho fatto neanche 6 mesi fa,spero di essere abbastanza maturo da non dovermi mai pentire di questa scelta :D

Anche se il tatuaggio di per sè mi piace, specie quando di buon gusto artistico e "significativo" nel senso spiegato da te prima, mi da ansia fare cose che non possono essere eliminate.

 

Ciao, Giorgio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Anche se il tatuaggio di per sè mi piace, specie quando di buon gusto artistico e "significativo" nel senso spiegato da te prima, mi da ansia fare cose che non possono essere eliminate.

Ciao, Giorgio

 

E' vero, lo provo anche io.

Poi ne ho fatto uno che è l'emblema di quello che sono, e se cambierò, di quello che ho scelto di essere fino ad un certo punto, e questo a prescindere dal tatuaggio non si può eliminare. :)

 

(E' molto piccolo e nascosto, il senso per me è gigante)

Share this post


Link to post
Share on other sites

dalla mia piccola esperienza lavorativa non si può eliminare

 

si può tatuare sopra il colore della pelle circostante

 

certo non verrà un capolavoro........

 

comunque è segno di libertà.... infatti posso capire solo un recluso

 

che gli hanno tolto la libertà a tempo determinato.....

 

sarò antico sicuramente :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

il tatuaggio è stato per molto tempo una mia "aspirazione", ma non ho mai fatto il passo dalla fantasia alla realtà propio perche amo la LIBERTA', ho visto persone a me care STRAVOLGERE la propia vita cambiando credi e passioni passata la soglia dei 50 anni...... preferisco lasciarmi la LIBERTA' di poter cambiare senza portarmi segni indelebili nella pelle.

Detto questo non voglio assolutamente denigrare chi se li fa, anzi...personalmente mi piacciono un casino, e dopo il liceo (artistico) ho fatto diverse tavole per tatuatori nella mia zona, e per amici che dopo se li sono sparati sulla pellaccia.

ciao lindio

Share this post


Link to post
Share on other sites
anche il codice a barre sul collo mi piaceva, ma non era la stessa cosa ;)

 

il codice a barre?!?

 

e chi sei hitman? mah se uno se lo volesse fare dovrebbe disegnarselo da solo, io personalmente non riuscirei a a vedere un'altra persona col mio stesso tatuaggio, finirebbe come highlander...

 

una cosa che trovo simpatica e colorarsi le gengive di nero come fanno molti popoli in africa però non so quanto possa essere bello su un bianco...

Share this post


Link to post
Share on other sites

si, uguale a Hitman infatti, solo con scritto il mio nome a barre.

 

poi hanno iniziato a farselo in tanti e mi è passata la voglia anche solo di pensarlo, infatti non so se l'avrei fatto anche se mi piaceva.

 

le gengive nere penso che le ragazze non le trovino molto simpatiche...

Share this post


Link to post
Share on other sites
le gengive nere penso che le ragazze non le trovino molto simpatiche...

Non credo...e per lo più quando gl'anni passano fanno pure un po schifetto!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
You are commenting as a guest. If you have an account, please sign in.
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×