Jump to content

[GUIDA] Installare Snow Leopard 10.6.2 (Hazard) su HP DV6 1340sl


  • Please log in to reply
186 replies to this topic

#41
macvincent

macvincent

    InsanelyMac Protégé

  • Members
  • PipPip
  • 89 posts
  • Gender:Male
  • Location:VV

Prova a mettere nullcpupowermanagment.kext in extra/extensions


In quale cartella è? non riesco a trovarlo questo kext

#42
David23

David23

    InsanelyMacaholic

  • Members
  • PipPipPipPipPipPipPipPipPipPipPip
  • 2,921 posts
  • Gender:Male
  • Location:Como
O è in system/library/extensions o se non lo hai lo devi scaricare.

#43
macvincent

macvincent

    InsanelyMac Protégé

  • Members
  • PipPip
  • 89 posts
  • Gender:Male
  • Location:VV

O è in system/library/extensions o se non lo hai lo devi scaricare.



ciao...ho installato tutto di nuovo così ho aggiunto rosetta e x11...

1)domanda: ma se si fa qualunque aggiornamento cliccando su "AGGIORNA SOFTWARE" apple mi blocca il mac? come tipo windows o lo posso fare tranquillamente??

#44
David23

David23

    InsanelyMacaholic

  • Members
  • PipPipPipPipPipPipPipPipPipPipPip
  • 2,921 posts
  • Gender:Male
  • Location:Como
Non ti blocca niente, rischi solo un kernel panik se non c'è nullcpu e non elimini sleepenabler, leggi la guida su netkas.org per aggiornare.

#45
macvincent

macvincent

    InsanelyMac Protégé

  • Members
  • PipPip
  • 89 posts
  • Gender:Male
  • Location:VV

Non ti blocca niente, rischi solo un kernel panik se non c'è nullcpu e non elimini sleepenabler, leggi la guida su netkas.org per aggiornare.



Una domanda un po sciocca :) ....la mia scheda video e GeForce 9200M GS e di 512MB ma ne riconosce 256MB che comunque funziona perfettamente....solo una cosa perchè lo sfondo bianco tipo su internet o nelle cartelle non si vede bianco tipo windows ma si vede un bianco un po giallino e normale??questo bianco un po giallino e il colore di mac??si può cambiare??

grazie ..... ;)

#46
David23

David23

    InsanelyMacaholic

  • Members
  • PipPipPipPipPipPipPipPipPipPipPip
  • 2,921 posts
  • Gender:Male
  • Location:Como
Non sò se si possa cambiare ma è un problema comune di alcune schede nvidia su hackintosh, e anche su linux se cerchi trovi centinaia di topic.

#47
macvincent

macvincent

    InsanelyMac Protégé

  • Members
  • PipPip
  • 89 posts
  • Gender:Male
  • Location:VV

Non sò se si possa cambiare ma è un problema comune di alcune schede nvidia su hackintosh, e anche su linux se cerchi trovi centinaia di topic.



Si infatti ho usato ubuntu e avevo lo stesso problema... :( i driver della mi scheda e "NVENABLER" e se invece metto i kext NVinject può cambiare qualcosa?

#48
David23

David23

    InsanelyMacaholic

  • Members
  • PipPipPipPipPipPipPipPipPipPipPip
  • 2,921 posts
  • Gender:Male
  • Location:Como
Rischi solo di fare casini, se c'è lo stesso problema su ubuntu con i driver proprietari nvidia non può cambiare niente se cambi tipo di driver.

#49
macvincent

macvincent

    InsanelyMac Protégé

  • Members
  • PipPip
  • 89 posts
  • Gender:Male
  • Location:VV

Rischi solo di fare casini, se c'è lo stesso problema su ubuntu con i driver proprietari nvidia non può cambiare niente se cambi tipo di driver.


ok grazie.... :(

#50
macvincent

macvincent

    InsanelyMac Protégé

  • Members
  • PipPip
  • 89 posts
  • Gender:Male
  • Location:VV
Ciao...guardando la tua guida e guardando di quello che mi avevo segnato io mi manca una cosa... :D :D :D cioè questa: "System: CMOS FIX: selezionatele tutte" a cosa servono questi kext? grazie ciao... ;)

#51
Damy Z

Damy Z

    InsanelyMac Sage

  • Members
  • PipPipPipPipPip
  • 293 posts
  • Gender:Male
Per il controllo della batteria, della temperatura della CPU e per evitare danni alla scheda madre del tuo portatile.... insomma, credo proprio che siano abbastanza importanti! ^^

#52
macvincent

macvincent

    InsanelyMac Protégé

  • Members
  • PipPip
  • 89 posts
  • Gender:Male
  • Location:VV

Per il controllo della batteria, della temperatura della CPU e per evitare danni alla scheda madre del tuo portatile.... insomma, credo proprio che siano abbastanza importanti! ^^


Allora lo devo reinstallare :plane: grazie...ultima domanda quando faccio spegni il sistema operativo mac si spegne e tutto però il pc resta acceso lo devo spegnere dal pulsate di alimentazione sara qualche kext????

#53
David23

David23

    InsanelyMacaholic

  • Members
  • PipPipPipPipPipPipPipPipPipPipPip
  • 2,921 posts
  • Gender:Male
  • Location:Como
Si, ci sono due kext per snow a 64bit, iohaltrestart e un altro...

#54
Damy Z

Damy Z

    InsanelyMac Sage

  • Members
  • PipPipPipPipPip
  • 293 posts
  • Gender:Male
Prova a reinstallare includendo quei kext, è molto probabile che il mancato spegnimeto sia dovuto proprio a questo!

#55
macvincent

macvincent

    InsanelyMac Protégé

  • Members
  • PipPip
  • 89 posts
  • Gender:Male
  • Location:VV

Prova a reinstallare includendo quei kext, è molto probabile che il mancato spegnimeto sia dovuto proprio a questo!


Ciao...reinstallato tutto anche quei kext ma niente al spegnimento fa come prima...devo eliminare qualche kext?

#56
macvincent

macvincent

    InsanelyMac Protégé

  • Members
  • PipPip
  • 89 posts
  • Gender:Male
  • Location:VV

Ciao...reinstallato tutto anche quei kext ma niente al spegnimento fa come prima...devo eliminare qualche kext?



Non posso fare niente????nessun kext da eliminare???????

#57
buoo

buoo

    The Prodigal Son

  • Moderators
  • 4,534 posts
  • Gender:Male
  • Location:Italy
prova ad usare Evoreboot per lo spegnimento, ci sono anche bootloader che portano dei fix per lo spegnimento.

#58
fago88

fago88

    InsanelyMac Geek

  • Members
  • PipPipPipPip
  • 197 posts
  • Gender:Male
  • Location:Pesaro
  • Interests:Sono interessato all'Informatica, a tutto ciò che la circonda! Chiaro le donne..sono sem...

INTRODUZIONE


Salve a tutti!
Come promesso, ecco la mia guida su come installare Snow Leopard su un HP Pavillon serie DV6, modello 1340sl. Se tutto filerà liscio, a fine guida avremo un portatile HP Intel che farà girare Windows 7 e Snow Leopard. :)
Non escludo che tale guida possa funzionare anche per qualche altro modello, non ne sono sicuro su alcuni punti. Ma vale la pena di provare! :D In ogni modo scriverò questa guida cercando di astrarre dal mio modello.
In ogni modo, anche se ho poca esperienza in questo mondo, mi rendo disponibile a dare una mano ha chi ha bisogno / dubbi / perplessità / ecc… :(

COSA FUNZIONA

A fine installazione, se tutto è filato liscio avremo funzionante:
- Dual boot tra Windows 7 (o il vostro sistema operativo) e Snow Leopard;
- Sistema operativo a 32 bit;
- Scheda video (purtroppo senza accelerazione grafica – QE/CI non attivi – in quanto le ATI Mobility HD Radeon al momento non sono ancora supportate (ma se avete una ATI Radeon su pc fisso o una qualsiasi scheda Nvidia, al 90% avrete anche l’accelerazione hardware);
- Scheda audio (altoparlanti, microfono, cuffie);
- Accensione, Riavvio, Spegnimento;
- Controllo batteria;
- Masterizzatore;
- WebCAM;
- Card Reader;
- Porte USB.


COSA NON FUNZIONA

A meno che non troviamo (magari grazie al vostro aiuto) i kext giusti, non dovrebbero funzionare:
- Scheda Wi-fi;
- Sospensione (Sleep).

COSA CI SERVE

Per installare Snow Leopardo avremo bisogno di poco:
- Portatile HP Pavilion con cavo di alimentazione per la presa elettrica (e grazie! :P );
- Windows 7 (o Vista, o XP, o comunque un altro sistema operativo funzionante);
- DVD “Snow Leopard Hazard 10.6.1-10.6.2 SSE2/SSE3 Intel AMD” (reperibile al sito degli stessi sviluppatori);
- Software per partizionare l’hard disk. Io ho usato (e mi son trovato benissimo) Acronis Disk Director;
- Sarebbe comodo avere un altro computer per seguire meglio questa guida. Oppure, addirittura, stamparsela… unico problema è che stampandola su carta non funzionano i link! :P ;
- …per tutto il resto (non serve MasterCard :P ), lo scaricheremo in corso d’opera (se necessario)

PRELIMINARI

Dopo essersi procurati il DVD d’installazione, occorre partizionare il disco fisso e avere una piccola premura prima di iniziare.
Prima cosa da fare è partizionare l’hard disk. Non è possibile avere due sistemi operativi sullo stesso hard disk e nella stessa partizione, quindi conviene utilizzare un hard disk diviso in due partizioni o massimo tre (se son di più, potrebbero nascere problemi di rilevazione e di configurazione).
Quindi, apriamo il nostro software di partizionamento dischi (io uso Acronis Disk Director), creiamo una nuova partizione primaria e scegliamo la dimensione.
<<< Consiglio… è bene avere 3 partizioni: una contenente Windows, l’altra Snow Leopard e l’ultima contenente tutti i dati e i files personali. Almeno così semmai occorre formattare uno dei due sistemi non perdi i dati, e questi ultimi possono essere gestiti da entrambi i sistemi operativi senza che uno invada l’altro. :angel: >>>
La partizione per Snow Leopard deve avere come File System NTFS, ma per essere più sicuri “ext3” (sempre che il vostro software vi permetta di crearlo). Confermate le modifiche e riavviate il pc, verificando che tutto sia filato liscio.
Sempre disponibile se avete problemi!

Infine… Poiché potrebbero nascere in seguito problemi in fase di installazione di Snow Leopard, è consigliabile disabilitare la scheda di rete LAN prima di iniziare. Come? Ci sono diversi procedimenti:
- Avviare Windows 7, cliccare col tasto destro sull’icona Computer (che potrete trovare o sul desktop o anche dal menu Start) e scegliete la voce Gestione. Si aprirà una finestra con un elenco ad albero sulla sinistra. Cliccate su Gestione Dispositivi. Vi apparirà a video la lista dell’hardware del vostro portatile. Cliccate sull’icona “+” accanto alla voce Schede di Rete, e disabilitate la voce “Realtek PCIe […] Controller” (o cmq la vostra scheda di rete LAN) cliccandoci sopra col destro e scegliendo Disabilita;
- Utilizzando il BIOS. I nuovi portatili danno modo di disabilitare le porte e i dispositivi direttamente dal sistema operativo (nel procedimento già spiegato prima), ma nei vecchi occorre accedere il PC, premere un determinato tasto (spesso CANC oppure DEL, ma anche F1 o F8 o F10) per accedere alla schermata del BIOS, e da lì cercare qualcosa che citi “LAN” oppure “Ethernet” con possibilità di porla a Disabled (quando prima era ad Enabled). Infine, salvare le modifiche e riavviare.
Se avete problemi chiedete pure.


INSTALLAZIONE


Partono ora i vari passaggi per l’installazione del nostro Snow Leopard! :D
Seguendo i seguenti passi dovreste riuscire a installare Snow Leopard.

1. Inserite il DVD nel lettore;
2. Riavviate;
3. Entrate nel BIOS (premendo subito dopo l’avvio o CANC o DEL o F1 o F10 – dipende dal vostro pc –)
4. Impostate l’ordine di boot: mettere come primo dispositivo di boot il CD/DVD e poi l’hard disk;
5. Salvate le modifiche al BIOS e riavviate;
6. Attendere che parta da cd e, al primo output video, premere F8;
7. Alla voce “boot:” digitate la voce “-v“ (avvio in verbose mode, vi da’ la possibilità di leggere tutto ciò che il pc fa e, in caso di errori, si potrebbe capire cosa li ha generati);
8. Attendere (5 minuti abbondanti) che si avvia il tutto. Semmai la schermata con le varie scritte rimane bloccata minuti interi senza risposta, oppure visualizza qualche errore e il pc non va oltre, oppure ancora il pc si ferma e visualizza la parola “panic” da qualche parte, forzate lo spegnimento (tenendo premuto il pulsante di accensione) e ripartite dal punto (6), ma invece di “-v” provate con “-v cpus=1 busratio=20”. Così facendo si forza l’avvio utilizzando un solo processore;
9. Se tutto è filato liscio (in caso contrario chiedete pure) il pc entrerà in modalità grafica e si aprirà una schermata in cui potrete scegliere la vostra lingua. Scegliete l’italiano – “Usa l’italiano come lingua principale” - (a meno che non conoscete meglio un’altra lingua :P ) e attendete un minuto che si carichi la schermata successiva;
10. Adesso occorre inizializzare la partizione. Dalla barra in alto cliccate Utility e scegliete Utility Disco. Si aprirà, dopo il caricamento, una schermata con alla destra la lista delle partizioni presenti nel pc. Selezionate la partizione in cui volete installare Snow Leopard. A destra, nella stessa finestra, cliccate la voce Inizializza e, una volta aperta la scheda, scegliete come File System Mac OS esteso (Journaled), come nome partizione scegliete voi (ad esempio “Snow Leopard”) e cliccate su Inizializza in basso. Attendete l’inizializzazione del disco;
11. Chiudete Utility disco e attendete di tornate alla schermata principale. Cliccando su Continua, si aprirà la finestra con tutte le note del DVD di Hazard, cliccate su Accetta;
12. Adesso dovrete scegliere dove installare il vostro Mac. Selezionate la partizione che avete inizializzato pocanzi e cliccate su Continua.
13. Adesso, prima di premere su Installa, occorre cliccare su Personalizza e scegliere i kexts (quelli che comunemente in Windows chiamiamo “drivers”) adatti al nostro portatile. Questa è la fase più delicata, perché è da questa scelta che dipende il funzionamento o meno del sistema e delle varie periferiche. Io ho eseguito minimo 30 installazioni provando e riprovando, mi auguro che voi siate più fortunati, in ogni modo vi elenco la mia scelta funzionante (motivandola, ove per me possibile):

Configurazione:
Mac OS X 10.6.1;
Mac OS X 10.6.2 (aggiornamento alla 10.6.1 e infine alla 10.6.2) ;
Bootloader: (per avere il dual boot) selezionate il secondo, PC EFI 10.5;
Kernel: solo la voce Legacy Kernel;
Graphics: (kexts per la scheda grafica) solo la voce Graphics Enabler;
Audio: (kexts per la scheda audio) non selezionate nulla, li installiamo dopo!
Network: (kexts per la scheda di rete) non selezionate nessun kext;
Laptop support: selezionatele tutte;
System: CMOS FIX: selezionatele tutte;
SATA FIX: selezionate la prima voce, AHCI SATA FIX;
Font aggiuntivi (potete anche non selezionarli);
Rosetta.

14. Cliccate su OK e, infine, su Installa.
15. Parte ora la prima installazione, che durerà mediamente tra i 10 e i 15 minuti effettivi. Una delle prime cose che farà è verificare l’integrità del DVD di installazione, potete anche cliccare su Ignora saltando questo quasi inutile controllo, a meno che abbiate paura o dubbio che il DVD di installazione che avete non sia buono.
16. Al termine, e se tutto è andato per il verso giusto, vi uscirà il messaggio di conferma di avvenuta installazione con avviso che il pc si riavvierà nei prossimi 30 secondi. Potete pure velocizzare il tutto cliccando voi stessi direttamente su Riavvia. Quando effettivamente il pc si sarà riavviato, togliete il DVD dal lettore prima che il vostro portatile parta ancora da DVD. Speriate di non doverlo più riutilizzare quel DVD! :P


PRIMA CONFIGURAZIONE

Adesso passiamo alla configurazione!
Appena riavviato il pc vedrete una cosa nuova: una schermata di conto alla rovescia con un messaggio del tipo “premere un tasto qualunque entro xx secondi”. Bene, questo è il famoso dual boot del Chamelon, che altro non fa che permettervi di scegliere all’avvio da quale partizione far partire il pc. Bene, come prima prova vediamo se il vostro “Mac” si avvia direttamente così, se no proviamo qualche metodo alternativo. Dovrebbe visualizzare una schermata di caricamento bianca con la mela della Apple al centro e, se siete fortunati, alla fine uscirà una schermata (con musichetta di sottofondo) in cui selezionare la vostra nazione di appartenenza.
Escono tante righe di errore con codici strani oppure una finestrella grigia con una frase in 4 lingue diverse? Perfetto (si fa per dire), quello è un Kernel Panic! :P
Molti di voi avranno una schermata del genere, ma non abbiate paura: occorre fare due tentativi prima di riprendere in mano il DVD e provare una configurazione diversa.
Tentativo 1: Avviare il tutto con un solo processore. Come? All’accensione del pc, premete un tasto qualunque alla schermata del Count Down. Vi apparirà una schermata in cui sotto forma di icona avrete le vostre partizioni col nome (tra cui Windows 7 con relativo logo e Snow Leopard con la mela della Apple). Con le frecce destra-sinistra selezionate la partizione del Mac appena installato – NON PREMETE INVIO – e digitate dalla tastiera il comando “cpus=1 busratio=20”. Occhio che avrete a che fare con una tastiera americana, quindi per digitare correttamente cpus=1 busratio=20 dovete premere cpusì20 busratioì20 (verrà visualizzato “cpus=1 busratio=20”). Premete invio e incrociate le dita!
Tentativo 2: Avviare con singolo processore e in modalità Safe Boot. Quindi, il comando da inserire stavolta è “-x cpus=1 busratio=20”. Se tutto si avvia (e se non si avvia so ca**i), la schermata avrà una grafica “base”, non riconoscerà tutte le partizioni e non caricherà tutte le periferiche (ad esempio, sarà senza audio).

Tentativo 3: Avviate Windows 7, entrate nella cartella System/Library/Extension ed eliminate il kext AppleTYMCDriver.kext. Provate a riavviare l’Hackintosh con gli stessi flag (cpus=1 ecc ecc..) di prima.

Tentativo 4: Avviate Windows 7, entrate nella cartella System/Library/Extension ed eliminate tutti i kext chiamati ATIxxxxController.kext (dove per xxxx ci sta un numero. Provate a riavviare l’Hackintosh con gli stessi flag (cpus=1 ecc ecc..) di prima.

Tentativo 5: Chiedete a me o nel forum in generale :D

Una volta avviato, avremo da seguire una procedura guidata che ci aiuterà a configurare il vostro Mac (o meglio, Hackintosh :D ). Andando a memoria (e vediamo cosa mi ricordo dopo 30 tentativi di installazione!!! :D ), questa procedura vi permetterà, nell’ordine, di:
A. Selezionare il Paese di appartenenza (selezionate Italia, a meno che non sia vero);
B. Selezionare la lingua per la tastiera (selezionate Italian Pro);
C. Schermata “Do you already own a MAC?”. Questa è una schermata odiosa, in quanto spesso capita che, scegliendo l’ultima opzione (quella giusta) e cliccando su Avanti, il pc si blocca e non va avanti, come in una specie di loop. Ma se abbiamo avuto la premura di disabilitare la rete LAN da Win7 (o da BIOS) e di non selezionare i kext Network, allora non dovreste avere nessun blocco.
D. Una serie di configurazioni di rete (che potete pure ignorare);
E. Registrazione al sito della Apple (ignoratela);
F. Impostare i vostri dati personali. Metteteci quello che ve pare, potete anche lasciarli vuoti;
G. Selezionare la foto per l’account. ATTENZIONE: se non funziona subito la web cam non abbiate paura, ma mi raccomando non provate a scattare foto o si bloccherà tutto. Scegliete un’icona utente tra quelle disponibili di default.
H. Selezionare la vostra password per il vostro account;
I. Selezionare il vostro fuso orario. Metteteci tranquillamente quello di Roma (o di Catania, di Napoli, insomma vedete voi ;) );
J. Un pulsante Done che vi farà andare al vostro Desktop! :D







SECONDA CONFIGURAZIONE

Passiamo all’installazione dei vari kext / opzioni / funzionalità che ci dovrebbero interessare.
Alcuni di questi passaggi sono necessari, altri dipendono dal vostro portatile. Vediamoli subito.

Installazione lingua italiana
Vi accorgerete ben presto che il vostro Hackintosh parla inglese. No Problem: nella pagina delle F.A.Q. c’è spiegato il primo procedimento da fare:
http://www.insanelym...howtopic=220925
La lingua italiana (Italian.pkg), che potrete trovare dappertutto, ve lo passo pure io:
http://www.prolocosa...Italian.pkg.zip

Sincronizzazione dell’orario
Un piccolo difetto che nasce è la non sincronizzazione dell’ora tra Windows 7 e Mac OS X. Non c’è problema, voi impostate la vostra ora corretta su Snow Leopard, accendete Windows e seguite quest’altra guida nelle F.A.Q.:
http://www.insanelym...howtopic=220946

Aggiornamento Chameleon
Sia per avere una schermata di Dual Boot aggiornata e bella al tempo stesso, scaricate questo zip:
http://www.prolocosa...t/mac/Extra.zip
Scompattatelo e incollate il contenuto della cartella Extra nella cartella Extra che si trova nella partizione di Leopard.
Possiamo anche perfezionarlo un po’: entrate in Windows 7, andate nella partizione di Snow Leopard, aprite (con Blocco Note va benissimo) il file com.apple.Boot.plist e modificate così le voce che trovate:

<key>Timeout</key>
<string>0</string>

Così facendo evitate di dannarvi a premere in tempo il tasto qualunque e decidere quale sistema operativo avviare: impostando a 0 il timeout non avrete il count down e avrete tutto il tempo per selezionare il sistema operativo che preferite.

Installazione kext scheda video
Per avere funzionante la scheda video e nella giusta risoluzione, scaricate questi kext
http://www.prolocosa...ac/RadeonHD.zip
…e installateli con Kext Helper b7 (reperibile qui http://www.insanelym...howtopic=54098).
Ricordatevi di riparare i permessi con Kext Utility che trovate già tra le vostre applicazioni.

Installazione kext scheda audio
Per avere funzionante la scheda audio (altoparlanti, cuffie e microfono) scaricate questi kext:
http://www.prolocosa...c/VoodooHDA.zip
Ricordatevi sempre di riparare i permessi con Kext Utility.

Installazione kext card reader
Per avere funzionante il controller per le card reader, scaricate e installate questi kext:
http://www.prolocosa...Device.kext.zip
Ricordatevi sempre di riparare i permessi con Kext Utility.


Permettere a Snow Leopard di modificare le partizioni NTFS
Per far sì di poter leggere e scrivere su partizioni NTFS (quelle di Windows, per intenderci) utilizzate il software Paragon NTFS.

Permettere a Windows 7 di modificare le partizioni di Mac
Per far sì di poter leggere e scrivere su partizioni del vostro Hackintosh dal vostro Windows dovete utilizzare il nostro software MacDrive 8.

Avviare Snow Leopard senza scrivere ogni volta cpus=1 busratio=20
Entrate in Windows, aprite la partizione del vostro Mac (necessita di Mac Drive e di aver assegnato una lettera di unità alla partizione di Mac tramite software di partizionamento come Acronis Disk Director) alla cartella:
Library/Preferences/SystemConfiguration/com.apple.Boot.plist
..e modificare la voce Kernel Flags in questo modo:
<key>Kernel Flags</key>
<string>cpus=1 busratio=20 arch=i386</string>

Oppure, tramite il vostro Snow Leopard, aprite il terminale e digitate:
sudo nano /Library/Preferences/SystemConfiguration/com.apple.Boot.plist
Inserite la password, modificate i Kernel Flags come spiegato prima, e infine CTRL+O, CTRL+T, selezionare il file com.apple.Boot.plist e INVIO.

CONCLUSIONI FINALI
Questo è quanto sono riuscito a fare con il mio portatile HP Pavilion.
Ovviamente manca ancora da settare e far funzionare la scheda Wifi e il lettore di memory card, ci sto lavorando. In alternativa possiamo usare degli hardware USB che fanno la stessa cosa (tanto se ne trovano a poco prezzo), in questo modo funzioneranno OOTB (“Out Of The Box”, ossia senza installare kext).

Sono disponibile ad aiutarvi se avete problemi e anche ad essere aiutato a migliorare questa guida se riuscite a coprire le mie mancanze (in fatto di kext o consigli pratici). :D

In bocca al lupo! :D


ciao, bellissima guida, io un notebook un po diverso, ho provato ad installare leopard ma va in kernel panic subito e si riavvia addirittura, con ideneb invece installo tutto ma al riavvio mi rimane la mela e la rotellina che gira all'infinito, lei avrebbe voglia e tempo di darmi una mano? le caratteristiche del mio notebook sono le seguenti:
Nome scheda madre:THD PX1
Chipset:Intel Tiger Point NM10, Intel Pineview-M
Processore:Intel Atom N450, 1666 MHz (10 x 167)
scheda grafica:Intel GMA 3150
Scheda Audio: Realtek ALC662 @ Intel NM10 ICH - High Definition Audio Controller
Scheda Wireless: Realtek RTL8191SE Wireless LAN 802.11n PCI-E NIC
Sche di rete Lan: Scheda NIC Fast Ethernet PCI-E Realtek RTL8102E/RTL8103E(NDIS 6.20)
Grazie Mille
Antonio

#59
macvincent

macvincent

    InsanelyMac Protégé

  • Members
  • PipPip
  • 89 posts
  • Gender:Male
  • Location:VV

prova ad usare Evoreboot per lo spegnimento, ci sono anche bootloader che portano dei fix per lo spegnimento.


Ho installato il kext Evoreboot ma non va lo stesso al spegnimento del pc il monito e mac si spegne ma il pc resta accesso ...c'e qualche altra soluzione?

#60
David23

David23

    InsanelyMacaholic

  • Members
  • PipPipPipPipPipPipPipPipPipPipPip
  • 2,921 posts
  • Gender:Male
  • Location:Como
prova a mettere chameleon rc5pre8 come bootloader.





0 user(s) are reading this topic

0 members, 0 guests, 0 anonymous users

© 2014 InsanelyMac  |   News  |   Forum  |   Downloads  |   OSx86 Wiki  |   Mac Netbook  |   PHP hosting by CatN  |   Designed by Ed Gain  |   Logo by irfan  |   Privacy Policy