Jump to content

[RISOLTO] problemi bootInstallazione leopard 10.5.2 rev 2 EFI


Daveta
 Share

22 posts in this topic

Recommended Posts

Un grosso Salutone a tutti!

anche se è la prima volta che posto, vi seguo da tanto anche perchè è da molto che tento di installare il mac sul mio pc...ma senza risultati.

Premetto che è da una settimana circa che cerco e ricerco sulle guide e sul forum, ma non (forse per mia disattenzione) ho trovato risposta.

Proprio la scorsa settimana ritento l'installazione di Leo 10.5.2 zephiroth, e, fortuna delle fortune, mi funziona (o così sembra!!); niente kernel panic, etc etc (anche se per installarlo devo per forza lanciare -v -x).

mi riconosce l'hd SATA monopartizione HFS+ Mac Os extended dedicato a Leopard, lo inizializza (5 minuti!! altro che win), seleziono tutte le opzioni da selezionare (anche qua tutto ok, e per una volta mi sembra strano che nei vari elenchi trovo tutto l'hardware del mio PC), vado con l'installazione, verifica dvd ok, installa, riavvia, e...nulla!!!

praticamente l'hd non è bootabile (disk boot failure), e anche con la guida finale del forum non ottengo risultati (cioè sostituiti i kext per mouse e tastiera e tentato il boot col comando mach_kernel...ma nulla; si blocca e alla fine mi dice: mac version: not yet set. ma mi da il darwin kernel...ma si pianta. cosa posso fare? ora sto reisntallando senza opzioni selezionate (solo il boot singolo), ma attendo vs consigli!

 

ciao.

 

 

Link to comment
Share on other sites

No , la personalizzazione dell'installazione è fatta apposta per poter scegliere i driver giusti per la propria configurazione hardware ......... se non selezioni nulla , difficilmente ti partirà !!

Hai scelto il bootloader (MBR o GUID ) ?! Lo trovi di solito sull'ultima voce nel menù personalizzazione dell'installazione ........ Prova !!!!! Ciauz :P:):P:(

Link to comment
Share on other sites

ciao, intendi dire se ho selezionato single boot o dual boot? si, ho selezionato single boot.

 

No , intendo dire che se non hai scelto nella fase della personalizzazione installazione il bootloader ................. Beh !!!! Difficilmente Leo ti partirà ..........

Link to comment
Share on other sites

No , intendo dire che se non hai scelto nella fase della personalizzazione installazione il bootloader ................. Beh !!!! Difficilmente Leo ti partirà ..........

 

ora sto riavviando perchè mi dice che l'installazione non può essere completata per un errore sconosciuto...mi sembra strano che non abbia trovato una schermata di selezione bootloader (dico per errore mio eh!)...cmq ora reinstallo e vediamo...riposto intorno alle 17...speriamo bene.

 

E grazie della pazienza nei confronti di un niubbione!! ;)

Link to comment
Share on other sites

Appena hai selezionato la partizione per l'installazione , nella schermata successiva ti dovrebbe apparire il tasto personalizza in basso a sinistra ................ Premi il tasto e ti appare un nuovo menù con l'elenco dei driver che è possibile installare , seleziona i tuoi e nell'ultima voce (di solito) devi scegliere il bootloader (MBR o GUID) ........ Io ti consiglio MBR !!!!! PROVA ;);););)

Link to comment
Share on other sites

ciao

allora, ho trovato ciò che dicevi (e in effetti lo selezionavo senza accorgermene perchè selezionavo la directory), ho selezionato guid perchè l'hd è partizionato guid, ma da sempre lo stesso problema...

dite che anche se è partizionato guid posso usare bootloader mbr (per lo meno provare)?

 

oppure il problema è di origine diversa?

Link to comment
Share on other sites

Ciao,

 

esatto, anche a me tutte le installazioni fatte non rendono il disco avviabile..

 

 

Ma cercando si trova tutto!

 

Credo che tutte le distro abbiano uno script apposito!

 

 

Ti dico come faccio io:

 

Avvia da dvd, se hai già installato, altrimenti devi aprire il terminale prima che a fine installazione si riavvi da solo..

Apri terminale (menu utility in alto..)

 

e scrivi:

 

/usr/misc/script.sh NomePartizioneLeo

 

 

E vuala! Ora è avviabile...

 

Se non hai lo script cerca questa parola su google e troverai una procedura piu lunga ma funzionante..

 

"dd if=/usr/standalone"

 

 

:(

Link to comment
Share on other sites

Bene!!!

ho verificato che lo script non funziona...e ho trovato ciò chedicevi, il problema è che non ci capisco molto. mi daresti una mano a capirci qualcosa di più? leggo che ci vuole una pennina usb cn dei files...che bisogna usare l'utility fdisk (vedi msdos?) etc etc. ma non riesco a fare

 

quant'è vero che ho riavviato di nuovo e niente.

 

però mi da un errore diverso all'avvio: b0 error di cui forse ho trovato una soluzione...a tra poco

Link to comment
Share on other sites

allora, ho risolto il b0 error, ma non si avvia...rimane il segno di underscore lampeggiante in alto a sinistra...però ora la partizione è attiva (attivata risolvendo il problema precedente)

 

helpppp sento di essere ad un passo....

Link to comment
Share on other sites

allora, aggiornamento delle 23:30;

dopo aver cercato su gugol etc ho trovato sia che il simbolo underscore lampeggiante al boot vuol dire che il bootloader non è installato,o installato male, e anche che può essere il fatto che era partizionato GUID. ora, ho riformattato in mbr, partizionato in mac os extended journaled (si dice così?spero di non dire troppe stupidaggini); ho reinstallato sia in inglese,resa attiva la partizione col metodo per evitare l'errore b0 al boot, e nulla; ho reinstallato in italiano, installazione ok, attivata, e niente!!! sempre underscore lampeggiante.

 

ora: non esiste un bootloader da installare a parte? devo scaricare un altra iso (ma ho la zephyroth) ?

a questo punto non so che fare.

 

aggiornamento delle 00:41;

smanettando ho trovato questa iso: Format & Make Bootable HD for Leopard.iso ma non ho trovato ne commenti ne guide. è utile? serve per amd? io la scarico ma ditemi se effettivamente serve...non vorrei riformattare per altre 200 volte. però in ogni caso per usarla devo formattare...

Link to comment
Share on other sites

http://nicemac.com/index.php?topic=1020.msg4996

 

Ciao,

 

ti ho segnalato un url..

 

C'è la procedura che già ti avevo indicato..

Hai eseguito questa??

Nello specifico, è importante effettuare l'umount del disco prima di eseguire startupfiletool..

 

 

Prova a seguirla alla lettera.. umount, bless....

Se ne trovano altre senza l'umount in internet.. E a me davano problemi..

Link to comment
Share on other sites

ciao

ovviamente startupfiletool e la brazilpatch li carico da win...però non riesco a trovare la brazilpatch...potete indirizzarmi bene? ho crcato nei soliti posti e non la trovo...

Link to comment
Share on other sites

Intendevo dallo step 3.. Non credo sia strettamente necessaria la Brazil

 

Una volta che hai startupfiletool, e l'efi (boot_v8), se vuoi usarlo;

segui alla lettera dal punto 3....

 

Spesso è il mancato umount della partizione ad impedire l'installazione del bootloader..

Link to comment
Share on other sites

ciao

allora, ho seguito i passi della guida, letteralmente; ho copiato lo startupfiletool nella cartella apposita, e anche gli altri files, dato che c'ero.

 

ma ho un paio di problemi (strano, direte):

allora, boot da dvd, terminale, lancio il comando "sudo", ma mi dice "command not found"; ma mi fa agire lo stesso, diciamo.

il problema però che mi blocca proprio è che il comando "startupfiletool" al punto 3 dello step five, mi dice "command not found". controllato 3 volte, riavviato da winxp, controllato l'hd con leo e lo startup file tool in /usr/sbin c'è!!!!

 

per intenderci meglio:

a questa stringa:

sudo startupfiletool /dev/rdisk0s1 /usr/standalone/i386/boot

mi risponde con:

command not found.

come è possibile? c'è qualche altra maniera di caricare la shell di comando? nel senso: per arrivare alla shell di comando io ricarico ogni volta il dvd (F8, -v -x, lingua inglese, etcetc); ce qualche maniera più veloce?

oppure sbaglio qcs?

help!!!!

 

se riesco a installare definitivamente leo, ho intenzione di fare una guida di installazione per qst versione con qst hardware...sempre che vogliate ovviamente.

Link to comment
Share on other sites

CARISSIMI,

 

finalmente ho risolto!!!!!!

 

dato che non ne potevo più di errori stani, ho provato con la iso di kalyway per il boot...poi reinstallato...tadaaaaaan!!

 

ora un'altra domanda: come mai il boot dura 5 minuti? anche leprestazioni generali sono scarse...persino win vista con object dock è moooooolto più veloce sia in boot, sia come visualizzazione; la dock di leopard è lentissima, a scatti...sarà che sono infogato...mi date qualche dritta?

 

voi direte: potrei usare la funzione CERCA...ma sono troppo euforico...non troverei nulla... :(

Link to comment
Share on other sites

qe/ci sono abilitati?

 

allora, il sistema all'avvio mi da un messaggio di errore: ATY_Triakis.kext installati non propriamente,dice di reinstallarli. allora, la scheda è riconosciuta; se per QE/CI intendi Quartz extreme e Core image mi dice così:

Core image: Software

Quartz Extreme: Not supported.

 

cosa devo fare?

 

aggiornamento: li ho scaricati, installati, e riavviato. nulla. se si tratta di riparare i permessi l'ho fatto dopo il riavvio.

in questo topic si dice che la hd 2400 non è supportata per quanto riguarda leo 10.5.2 e sucessivi...è la realtà definitiva o avete notizie? help!

Link to comment
Share on other sites

dai ragazzi datemi una mano...helppppp...non mollatemi sul più bello... :ninja:

ho reinstallato leo e ho fatto bene: praticamente inizialmente non riconosceva la scheda video, poi gli ho installato triakis, riparato permessi, riavviato (con difficoltà), e ora mi fa cambiare anche la risoluzione dello schermo. ma ancora niente QE/CI. dai ragazzi!

Link to comment
Share on other sites

 Share

×
×
  • Create New...