Jump to content

CHAMELEON2 RC4 (e derivate: RC5pre8, Asere 1.1.8, AnV, PC_EFI 10.6, Prasys-EFI 10.6)


  • Please log in to reply
205 replies to this topic

#1
scrax

scrax

    InsanelyMac Deity

  • Members
  • PipPipPipPipPipPipPipPipPipPip
  • 1,704 posts
  • Gender:Male
Chameleon è il più diffuso bootloader per far girare Osx sui PC.
Con l'uscita della versione RC4, anche a causa dei fastidiosi bug che sono comparsi con l'aggiunta di nuove funzioni, ha subito numerose modifiche e correzioni abbastanza velocemente, per questo motivo è facile fare confusione.

Ad oggi (06-02-10) abbiamo in ordine di sviluppo:
Chameleon 2RC4 Installer by DrHurt (segnalato da iFabio post #6)
Chameleon 2RC4 rekursor patch integrato tutto in RC5preX
Chameleon 2RC4 Asere patch tutto integrato in RC5preX tranne riconoscimento RAM Ultime versioni
Chameleon 2RC4-PC_EFI 10.5 by AvN migliorie e nuove funzioni varie in integrazione con RC5topic

dall'unione dei vari sviluppatori è nata e si sta sviluppando la pre release di
Chameleon 2RC5 (pre8 atualmente) che vi consiglio di provare per prima...
Installer 2RC5pre8 by smith@@
Sorgenti (2RC5pre8)
(risolve tutti i problemi riscontrati con la RC4 e migliora nettamente il codice)

Per chi invece vuole provare un'altro bootloader che ha molto in comune con Chameleon: PC_EFI 10.6 uscito da pochi giorni, ha il solo vantaggio di supportare alcune schede ATI non supportate precedentemente.
Ed eccoci già con la versione modificata da prasys che aggiunge le modifiche proncipali della RC5 a Pc_EFI 10.6 blog
Programmi Utili
Lizard in ITALIANO!: interfaccia grafica per impostare le opzioni di com.apple.Boot.plist e smbios.plist, realizzare boot cd etc.
Pannello preferenze per impostare Chameleon in ITALIANO!

Ultimo bootloader segnalato, che NON si basa su Chameleon è: BootThink, con installer anche per window, è poco usato perchè nuovo ma abbastanza promettente.

PROBLEMI RISCONTRATI
1 Graphic Enabler
Ci sono dei problemi di riconscimento delle schede grafiche usando Graphic Enabler in com.apple.Boot.plist su alcune Mobo Gigabyte.
2 PlatformUUID
l'opzione in smbios SMUUID non funziona.
3 Ibernazione non funzionante

SOLUZIONI PROBLEMI ADOTTATE
1 Risolto nelle ultime versioni (2RC5pre08)
2 Risolto nelle ultime versioni (2RC5pre08)
3 Risolto nelle ultime versioni (2RC5pre08)

(TESTO RIMOSSO)

Ibernazione
Finora ci sono state varie segnalazioni di problemi relativi alla funzione di ibernazione. Se usate l'ibernazione potrebbe non funzionare più aggiornando a questa versione. Per favore segnalate le vostre esperienze in questo post.


NUOVE OPZIONI RC4
Hide Partition (Nascondi Partizioni) (HOT)
Usando quest'opzione è possibile impostare le partizioni da non mostrare al menu di avvio, la sintassi è simile all' opzione Default Partition ma in questa si posso inserire più volumi in com.apple.Boot.plist:

<key>Hide Partition</key>
<string>hd(0,1) hd(2,5)</string>
Nell' esempio precedente il booter non mostrerà la partizione 1 del drive di avvio da BIOS (disk 0) e la partizione 5 del disk 2.

PciRoot
Questa opzione è simile a quella che puoi trovare su PC_EFI, ma è implementata in maniera un po' differente: Il valore di default è ancora 0 ma puoi impostarlo ad un numero qualsiasi tipo:

<key>PciRoot</key>
<string>1</string>

Mini Changelog:
Risolto boot della partizione di default usando timeout.
Aggiunto riconoscimento Intel Core i5.
Applicata patch di rivig.
Ora mapping indirizzo lineare utilizza offset 12 bit.
Aggiunto DigitalDJ's SMBIOS patch per rilevamento CPU.
Applicato intVar's patch-id (non serve più PlatformUUID.kext).
Read_lba hnak patch.
Aggiunto's fix per gestire le dimensioni dei file maggiori ai 2GB.
Backport iniezione tabelle dispositivo ATI EFI64 (avvio a 64bit 100% completo)
Corretti i problemi di ibernazione da PC_EFI di netkas (nell RC4 l'ibernazione non funziona correttamente, nelle altre versioni è stata corretta)

INSTALLAZIONE DA TERMINALE ATTENZIONE A NON INSTALLARE CHAMALEON SU UN VERO MAC !!
da terminale:
diskutil list
e otteniamo una lista dei nostri HD a noi interessa l'IDENTIFIER della partizione dove vogliamo installare SL x es disk0s2 da terminale eseguiamo questo comandi:

- Installiamo boot0 nel MBR:
sudo fdisk -f boot0 -u -y /dev/rdisk0
#ATTENZIONE#
x es. se chameleon è stato scompattato sul desktop il codice giusto sarà:
sudo fdisk -f /Users/nomeutente/Desktop/Chameleon-2.0-RC4-r684-bin/i386/boot0 -u -y /dev/rdisk0


- Installiamo boot1h nel bootsector della partizione:
sudo dd if=boot1h of=/dev/rdisk0s2
come prima attenzione a correggere gli indirizzi del file e della partizione

- Installiamo boot nella root della partizione:
trascinandolo nell'icona dell'HD dove vogliamo installare SL



AGGIORNAMENTO da versioni precedenti (RC1, RC2, RC3)
- Sostiuire il file boot nella root della partizione:
trascinandolo nell'icona dell'HD dove vogliamo installare SL

FILE AGGIUNTIVI
Chameleon usa una cartella denominata /Extra per cercare eventuali file aggiuntivi per il boot.
I file in questione sono:

com.apple.Boot.plist (file di testo con impostazioni di avvio di Chameleon)
smbios.plist (file di testo con impostazioni per iniezione smbios)
dsdt.aml (file compilato con Iasl, IaslMe o simili con impostazioni per il riconoscimento del Hardware)
Extensions.mkext (file di cache per i .kext aggiuntivi)

Inoltre se non è presente un file .mkext controlla l'eventuale cartella /Extra/Extensions per i .kext da aggiungere a quelli standard installati in /Sistema/Libreria/Extensions

IMPOSTAZIONI DI AVVIO PER CHAMELEON
Per impostare varie opzioni al boot possiamo inserire le stringhe che ci interessano a mano alla schermata di selezione del disco di avvio oppure creiamo un file com.apple.Boot.plist da inserire in /Extra.
Chameleon si preoccuperà di leggerselo e usare quelle impostazioni per il boot.

Esempio del contenuto del file di testo com.apple.Boot.plist

<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<!DOCTYPE plist PUBLIC "-//Apple Computer//DTD PLIST 1.0//EN" "http://www.apple.com/DTDs/PropertyList-1.0.dtd">
<plist version="1.0">
<dict>
<key>Kernel</key>
<string>mach_kernel</string>
<key>Kernel Flags</key>
<string>-v -x</string>
<key>Boot Graphics</key>
<string>Yes</string>
<key>Timeout</key>
<string>10</string>
<key>Graphics Mode</key>
<string>1280×1024×32</string>
</dict>
</plist>

a breve verrà aggiunta una lista completa di tutte le opzioni di boot
OPZIONI com.apple.Boot.plist (abbozzo incompleto)
Le opzioni in blu sono obbligatorie.

esempio com.apple.Boot.plist base:
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<!DOCTYPE plist PUBLIC "-//Apple//DTD PLIST 1.0//EN" "http://www.apple.com/DTDs/PropertyList-1.0.dtd">
<plist version="1.0">
<dict>
	<key>Kernel</key>
	<string>mach_kernel</string>
	<key>Kernel Flags</key>
	<string></string>
</dict>
</plist>

Boot Banner : Per rendere visibile le scritte in alto a sx al boot di chameleon con GUI abilitata.
Opzioni disponibili : Yes oppure No (default Yes)

Default Partition : Per definire la partizione di avvio di default
Opzioni disponibili : hd(x,y) dove x è il numero del HD e y il numero del Volume

Graphics Mode : Per impostare le dimensioni di visualizzazione delle schermate di boot
Ozioni disponibili : es: 1280x1024x32@60Hz i primi due valori son la risoluzione il terzo i bit e l'ultimo la frequenza (opzionale)

Kernel : Per impostare il kernel da usare al boot (nota: deve essere in /)
Opzioni disponibili : nome del kernel in / es.: mach_kernel
Kernel Flags : Per preimpostare dei flags da usare in automatico all'avvio (se non ne volgiamo mettere dobbiamo lascira il campo string vuoto)
Opzioni Disponibili : dipende dal kernel usato (vedere help.txt di chameleon). Es. senza flag: <string></string>


Legacy Logo : Per visualizzare il logo della mela di boot originale Apple (mela grigia anzichè 3D)
Opzioni disponibili : Yes oppure No (default No)

Quiet Boot : Per avviare direttamente del primo Volume bootabile o da quello predefinito senza attese
Opzioni disponibili : Yes oppure No (default No, funziona solo se Timeout è assente)


Timeout : Tempo di attesa alla schermata di selezione degli HD
Opzioni disponibili: Inserire il numero di sec. di attesa es. <string>5</string> (5 sec. di attesa)

Theme : Definisce il tema da usare in GUI mode
Opzioni disponibili : Inserire il nome della cartella del tema che si vuole usare (deve essere in /Extra/Themes/) es. <string>Default</string> (Tema contenuto nella cartella /Extra/Themes/Default/)

arch : Per impostare l'avvio a 32 o 64 bit (default 64bit)
Opzioni Disponibili : i386 per avviare a 32bit, rimuovere le righe per avviare a 64bit (default)

device-properties : Utilizzato per inserire le EFI string
Opzioni Disponibili : Es.: <string>SOSTITUIRE CON EFI STRING</string>

SystemID : Usato dalla nuova versione di Chameleon modificata da rekursor per impostare un UUID fisso.
Opzioni Disponibili : Inserire systemUUID
Per avere un UUID Apple usate questa app se vi da errori usate il comando

getuuid

in terminale (vi da un UUID generico che funziona lo stesso anche se non è basato sul mac addres della scheda di rete NIC integrata come farebbe apple e MactoPlatformUUID)
es.
<key>SystemID</key>
<string>5EDDF16C-CB2B-08A1-FB89-99EBF4XXC56B</string>
NOTA: Ogni cambiamento di PlatformUUID vi farà richiedere di accettare la licenza di iTunes e TimeMachine creerà un nuovo backup da zero in quanto quello vecchio viene riconosciuto come se fosse di un'altro mac.
NOTA: Nelle versioni sucessive alla RC4 questa opzione è opzionale e usa il key "SystemId" con la d minuscola

Attenzione ci sono anche altre opzioni che cercherò di aggiungere prossimamente...

IMPOSTAZIONI SMBIOS
Nel file smbios.plist si possono inserire le informazioni che verranno poi visualizzate in "Informazioni su questo Mac".
Anche questo è un file di testo strutturato in xml.

Esempio:
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?><!DOCTYPE plist PUBLIC "-//Apple//DTD PLIST 1.0//EN" "http://www.apple.com/DTDs/PropertyList-1.0.dtd"><plist version="1.0"><dict>	<key>SMbiosversion</key>	<string>MP31.88Z.006C.B02.0801021250</string>	<key>SMcputype</key>	<string>769</string>	<key>SMexternalclock</key>	<string>1332 MHz</string>	<key>SMfamily</key>	<string>Mac Pro</string>	<key>SMmanufacter</key>	<string>Apple Inc.</string>	<key>SMmaximalclock</key>	<string>2.66GHz</string>	<key>SMmemmanufacter_1</key>	<string>Corsair</string>	<key>SMmemmanufacter_2</key>	<string>Team Elite</string>	<key>SMmemmanufacter_3</key>	<string>Corsair</string>	<key>SMmemmanufacter_4</key>	<string>Team Elite</string>	<key>SMmempart_1</key>	<string>DUAL-PATH</string>	<key>SMmempart_2</key>	<string>RED BLIST</string>	<key>SMmempart_3</key>	<string>DUAL-PATH</string>	<key>SMmempart_4</key>	<string>RED BLIST</string>	<key>SMmemserial_1</key>	<string>6400C5DHX G</string>	<key>SMmemserial_2</key>	<string>A03415</string>	<key>SMmemserial_3</key>	<string>6400C5DHX G</string>	<key>SMmemserial_4</key>	<string>A03415</string>	<key>SMmemspeed</key>	<string>800</string>	<key>SMmemtype</key>	<string>19</string>	<key>SMproductname</key>	<string>MacPro3,1</string>	<key>SMserial</key>	<string>W88046AKU51</string>	<key>SMsystemversion</key>	<string>1.0</string></dict></plist>

LISTA OPZIONI CONOSCIUTE (non completa):

SMfamily : Il Mac Model Family . Per esempio se volete emulare un Mac Pro , il Family sarà “MacPro” (senza virgolette) , mentre per un Mac Mini sarà “MacMini” (senza virgolette)
SMproductname : Il modello , per esempio potete chiamare il vostro “MacPro0,1″ , o “MacPro1,5″ o anche usare un Mac Model reale. E' a vostra discrezione
SMbiosdate : Data di rilascio del firmware. Opzionale , potete saltarlo.
SMbiosversion : e' usata se non c'è fakeSMC, quind è ignorabile anche questa opzione. Obbligatoria solo se si usa ancora dsmos.kext o se volete che l' SMC Version sia come in un vero Mac
SMmanufacter : Il produttore del computer. Predefinito è Apple , ma se volete potete mettere il vostro marchio OEM. (Es. ScraxedASUS)
SMsystemversion : La rom di boot (aka versione del BIOS). Potete trovare questi valori reali dal sito Apple
SMbiosvendor : Nome del produttore del BIOS. Predefinito è Apple , ma se volete potete usare qualsiasi altro nome.
SMserial : Numero Seriale del vostro Hackint0sh
SMexternalclock : Frequenza del vostro Front Side Bus (misurato in Mhz)
SMmaximalclock : Velocità di clock del vostro processore (es. Intel Pentium D 830 e un processore a 3.00Ghz) . Quindi qui andrà messo 3000 (misura in Mhz dato che 1Ghz = 1000Mhz)
SMmemtype : Tipo di Memoria. Usare 18 per DDR / 19 per DDR2 / 20 per DDR2 FB-DIMM / 24 perr DDR3 – Si può avere l'intera lista per SMmemtype leggendo la documentazione allegata a Chameleon o analizzandone il codice sorgente.
SMmemspeed : Volcità di clock della RAM (es. 533Mhz , 667Mhz), misurata in Mhz
SMmemmanufacter_1 : Produttore delle RAM (es Kingston , Apple , etc)
SMmemserial_1 : Seriale della RAM
SMmempart_1 : Part number della RAM
SMUUID : Se avete errori riguardanti UUID potete inserire qui il valore giusto (basandovi sul mac addres della scheda di rete).
NOTA:
Per patciare il CPUID in SMBIOS , aggiungere queste linee

<key>SMBusType</key>
<string> 1281</string>

Tre Cinque sono i valori attualmente conosciuti per quest'opzione:

1793 - i7 (solo dalla 10.6.3)
1537 - i5 (solo dalla 10.6.3)
1281 – Quad-Core Intel Xeon
769 – Intel Core 2 Duo
257 – Intel Core 2 Solo

Se vi chiedete come mai non ci sono AMD , Intel Quad Core , Pentium D , Pentium M , Intel Atom. Semplice, Apple include solo CPUID che supporta ufficialmente (aka quelli che usa sui mac). Quindi chi ha un quad core , dovrà mettere Quad-Core Intel Xeon. Anche con i7 (fino alla versione 10.6.2). Se si ha un Athlon X2 , allora si usa Intel Core 2 Duo

Per chi usa Intel i7 e i5 è possibile cambiare il Bus Speed in Interconnect speed aggiungendo:

<key>SMbusspeed</key>
<string>4800</string>

Inoltre esaminando ioreg da un iMac11,1 il cputype è 0x0601 ma nella 10C540 non è implementato e il processore sarà mostrato come Unknown. iMac11,1 hanno un'altra versione del SO (10C2234).
Per le versioni future questo è il cputype corretto (solo i5):

<key>SMcputype</key>
<string>1537</string>

In seguito all'aggiornameto 10.6.3 di Snow Leopard e' possibile utilizzare per i possessori di CPU i7 un nuovo valore da inserire in SMBIOS.plist

<key>SMcputype</key>
<string>1793</string>
Funziona solo su Snow (niente Leo al momento) e solo dopo aggiornamento 10.6.3
(i5 e i7 info segnalate da iFabio)


ATTENZIONE: Se il cpu pref panel di xcode dice unknown processor, si possono mettere tutte le stringe che si vogliono nel bootloader inutilmente (segnalato da Cavallo post #20)

IMPOSTAZIONI E PATCH DSDT
Il file dsdt.aml è un file che contiene le informazioni sulle varie periferiche che compongo la scheda madre. Normalmente viene inviato dal BIOS al sistema operativo per permettere a quest'ultimo di fruttare al meglio le periferiche. In molti casi modificandolo in modo da renderlo più simile possibile a quelli apple, si riescono a risolvere vari problemi come spegnimento, riavvio, sleep, sata, audio, rete, time machine ecc..
Se volete saperne di più andate a questo link.

CREARE Extensions.mkext
Se abbiamo dei .kext aggiuntivi installati in /Extra/Extensions è possibile creare un file di cache per rendere il caricamento leggermente più veloce con il programma MkextTool.app

#2
Alex//3oo1

Alex//3oo1

    Cheesecake Destroyer

  • Pandora Team
  • 11,619 posts
  • Gender:Male
  • Location:Lodi
ciao scrax e grazie per la notizia
l hai provato?

magari lo provo in giornata e poi ti faccio sapere

#3
scrax

scrax

    InsanelyMac Deity

  • Members
  • PipPipPipPipPipPipPipPipPipPip
  • 1,704 posts
  • Gender:Male
adesso riavvio...
Se tra 5 minuti non mi senti manda qualcuno a salvarmi :unsure:

Ok partito senza problemi.
Non avevo molte opzioni impostate quindi non so se andavano o vanno ancora.
Quello che sto usando sono EFI string per USB, SATA, LPC, nessuna injection, nessun altra opzione a parte la partizione di default.

Sembra che il graphic enabler dia problemi a certe schede nvidia video precedentemente supportate sulle mobo gigabyte.
Vado ad aggiornarmi la firma và...

bye

#4
ugokind

ugokind

    InsanelyMac Deity

  • Donators
  • 1,712 posts
  • Gender:Male
  • Location:10100
  • Interests:Apicoltura
    Mac
    Linux
    Homebrew
    Australia
    Spremermilcervello
ciao vorrei capire megliuo il pci root.. a cosa può servirci?

ps.. ma tu usi molti efi strings? usi partizione efi?

mizzichina come siamo diversi!!

#5
scrax

scrax

    InsanelyMac Deity

  • Members
  • PipPipPipPipPipPipPipPipPipPip
  • 1,704 posts
  • Gender:Male

ciao vorrei capire megliuo il pci root.. a cosa può servirci?

ps.. ma tu usi molti efi strings? usi partizione efi?

mizzichina come siamo diversi!!


No,no niente partizione Efi, troppo scomoda.
Efi string fino a ieri nessuna, poi MasterChief mi ha spiegato come inserire gli id device tramite EFI string e quindi ho provato a convertire tutti gli ID "falsi" che avevo inserito nel dsdt in EFI string. Questo dovrebbe rendere il dsdt più compatibile con altri SO.
Il PCIroot credo serva solo per chi ha schede che non ce l'hanno impostato a 0 di default

piccolo OT: ma la zotac che hai in firma è una miniitx con chipset nvidia,audio, video integrato, 3porte sata e schedina wifi?Come funziona in caso? Ci sto facendo un pensierino... come non detto ho trovato il tuo post.

#6
ErmaC

ErmaC

    127.0.0.1

  • Supervisors
  • 4,634 posts
  • Gender:Male
  • Location:Canary Islands
Bella!

Dovro' provarla...

Nel mio caso il PCIroot e' indispensabile nelle versioni precedenti del chameleon non mi "vedeva" la mia scheda grafica MAC 100% compatibile con le successive versione "dual" PCIroot invece le schede grafice COMPATIBILI le vede e le carica con i "driver" di OSX (in pratica se hai una scheda grafica compatibile ti risparmi la EFI string).

La CPU injection al momento sul mio sistema e' indispensabile altrimenti non potrei injctare un MAcPro4,1 che montano gli nethalem = i7.

Spero di non aver raccontato troppe c....e

Fabio

Edit: Una cosa non mi e' chiara... Hai detto che surclassa L'EFI 10.5 ni Nektas...
Gia' mi vedo che domani esce il PC-EFI 10.6 LOL

E' uscito anche l'installer di Dr.Hurt collegamento

#7
linkino

linkino

    InsanelyMac Sage

  • Members
  • PipPipPipPipPip
  • 266 posts
  • Gender:Male
  • Location:Sibari, Italia

Aggiunto riconoscimento Intel Core i5.

vedo arrivare una guida fra poco xD tanto ho già tradotto quella di tonymacx86 so come funziona xD

aspettando PCEFI 10.6...

#8
iggy63

iggy63

    InsanelyMac Sage

  • Members
  • PipPipPipPipPipPip
  • 378 posts
  • Gender:Male
  • Interests:CHIPSET: Gigabyte EP35-DS4 *<br />PROCESSORE: Intel Xeon E3110 @ 3 GHz *<br />...
WOWWWWW
PROVO SUBITO

#9
linkino

linkino

    InsanelyMac Sage

  • Members
  • PipPipPipPipPip
  • 266 posts
  • Gender:Male
  • Location:Sibari, Italia
aspettando PCEFI 10.6

#10
scrax

scrax

    InsanelyMac Deity

  • Members
  • PipPipPipPipPipPipPipPipPipPip
  • 1,704 posts
  • Gender:Male

per chi invece preferisce i metodi manuali qui c'� il file boot:
xxxx

Non per essere scortese, anzi grazie di aver partecipato e contribuito alla discussione ma credo sia contro la Licenza di Chameleon rilasciare dei file senza tutti i file che compongono l'intero pacchetto, licenza compresa?
E vista l'importanza del progetto mi sembra doveroso rispettare le volontà degli sviluppatori oltre che il regolamento (sempre che non mi sbaglio...)

#11
caxio

caxio

    InsanelyMac Protégé

  • Members
  • PipPip
  • 83 posts
  • Gender:Male
bene ho installato aggiornamento con installer di Dr.Hurt ho rimosso il PlatformUUID.kext dalla cartella extra ho rimosso
le stringhe relative al processore dal sbios sempre in extra,ha riconosciuto il mio processore i920 come xeon e il grafic enablere ha funzionato con la mia scheda video, tutto sembra funzionare bene,solo che il time machine mi ha detto che il backup e di un altro pc visto che ho tolto il PlatformUUID.kext,adesso sto rifacendo il backup nuovo dopo aver rasato il vecchio backup

#12
linkino

linkino

    InsanelyMac Sage

  • Members
  • PipPipPipPipPip
  • 266 posts
  • Gender:Male
  • Location:Sibari, Italia

Non per essere scortese, anzi grazie di aver partecipato e contribuito alla discussione ma credo sia contro la Licenza di Chameleon rilasciare dei file senza tutti i file che compongono l'intero pacchetto, licenza compresa?
E vista l'importanza del progetto mi sembra doveroso rispettare le volontà degli sviluppatori oltre che il regolamento (sempre che non mi sbaglio...)

rimosso...

#13
scrax

scrax

    InsanelyMac Deity

  • Members
  • PipPipPipPipPipPipPipPipPipPip
  • 1,704 posts
  • Gender:Male

rimosso...

Grande, grazie per la comprensione. ;)

Il problema a Time Machine io non l'ho avuto ma mi sa che non è partita ancora, mo la forzo. comunque a logica dovrebbe succedere una cosa del genere.

ciao

#14
Smith@@™

Smith@@™

    InsanelyMac LOL

  • Retired
  • 2,928 posts
  • Gender:Male
  • Location:Somewhere over the rainbow...ITALIA!
  • Interests:Dark matter and dark energy. E basta. HD3000. E basta.

partizione 1 del drive BIOS 0


BIOS 0? Significato?

#15
Smith@@™

Smith@@™

    InsanelyMac LOL

  • Retired
  • 2,928 posts
  • Gender:Male
  • Location:Somewhere over the rainbow...ITALIA!
  • Interests:Dark matter and dark energy. E basta. HD3000. E basta.

No,no niente partizione Efi, troppo scomoda.
Efi string fino a ieri nessuna, poi MasterChief mi ha spiegato come inserire gli id device tramite EFI string e quindi ho provato a convertire tutti gli ID "falsi" che avevo inserito nel dsdt in EFI string. Questo dovrebbe rendere il dsdt più compatibile con altri SO.


Questo per inseririre il dsdt ottimizzato direttamente nel bios? Ma senza fix, quando provai con piu' di 3 fix ebbi un bel messaggio di errore del tipo: bios non conforme agli standard blabla, etcetc.. Confermi?

#16
Smith@@™

Smith@@™

    InsanelyMac LOL

  • Retired
  • 2,928 posts
  • Gender:Male
  • Location:Somewhere over the rainbow...ITALIA!
  • Interests:Dark matter and dark energy. E basta. HD3000. E basta.
Edit: provata l'opzione hide su seven su partizione 2 in un quinto disco, 4 sono del raid, ma nulla, non la nasconde.

La domanda del post precedente rimane ...

#17
scrax

scrax

    InsanelyMac Deity

  • Members
  • PipPipPipPipPipPipPipPipPipPip
  • 1,704 posts
  • Gender:Male
partizione 1 del drive di avvio da BIOS (disk 0), penso

nel com.apple.Boot.plist ho aggiunto l' hex di questo:
[codebox]<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<!DOCTYPE plist PUBLIC "-//Apple//DTD PLIST 1.0//EN" "http://www.apple.com...yList-1.0.dtd">
<plist version="1.0">
<dict>
<key>PciRoot(0x0)/Pci(0x1A,0x0)</key> //UHC0
<dict>
<key>device-id</key>
<string>0x3a37</string>
</dict>
<key>PciRoot(0x0)/Pci(0x1A,0x1)</key> //UHC1
<dict>
<key>device-id</key>
<string>0x3a38</string>
</dict>
<key>PciRoot(0x0)/Pci(0x1A,0x2)</key> //UHC2
<dict>
<key>device-id</key>
<string>0x3a39</string>
</dict>
<key>PciRoot(0x0)/Pci(0x1a,0x7)</key> //EHC1
<dict>
<key>device-id</key>
<string>0x3a3c</string>
</dict>
<key>PciRoot(0x0)/Pci(0x1D,0x0)</key> //UHC3
<dict>
<key>device-id</key>
<string>0x3a34</string>
</dict>
<key>PciRoot(0x0)/Pci(0x1D,0x1)</key> //UHC4
<dict>
<key>device-id</key>
<string>0x3a35</string>
</dict>
<key>PciRoot(0x0)/Pci(0x1D,0x2)</key> //UHC5
<dict>
<key>device-id</key>
<string>0x3a36</string>
</dict>
<key>PciRoot(0x0)/Pci(0x1D,0x7)</key> //EHC2
<dict>
<key>device-id</key>
<string>0x3a3a</string>
</dict>
<key>PciRoot(0x0)/Pci(0x1F,0x0)</key> //LPCB
<dict>
<key>device-id</key>
<string>0x2916</string>
</dict>
<key>PciRoot(0x0)/Pci(0x1F,0x2)</key> //SATA
<dict>
<key>device-id</key>
<string>0x2681</string>
</dict>
<key>PciRoot(0x0)/Pci(0x1F,0x3)</key> //SBUS
<dict>
<key>device-id</key>
<string>0x3a30</string>
</dict></dict>
</plist>[/codebox]

Nessun problema finora, tutto riconosciuto e caricato

#18
Smith@@™

Smith@@™

    InsanelyMac LOL

  • Retired
  • 2,928 posts
  • Gender:Male
  • Location:Somewhere over the rainbow...ITALIA!
  • Interests:Dark matter and dark energy. E basta. HD3000. E basta.

Edit: provata l'opzione hide su seven su partizione 2 in un quinto disco, 4 sono del raid, ma nulla, non la nasconde.

La domanda del post precedente rimane ...



Ok, risolto per quanto riguarda l'hide. Scrax, il punto e' che "togliere" i fake id e portarli come efi nel com ha senso se poi quella tabella dsdt viene inserita direttamente nel bios, altrimenti non vedo quale possa essere l'utilita'. Il mio dubbio e', quale tabella ottimizzata va inserita nel bios, quella con i device ma senza fake id? O quella senza fake id, ma con i device?
Ne riparliamo sull'altro topic, altrimenti qui andiamo off :(

Ciao

#19
clockT

clockT

    InsanelyMac Sage

  • Members
  • PipPipPipPipPipPip
  • 464 posts
  • Gender:Male
  • Location:italy
grazie!! appena installato!

#20
Guest: cavallo_*

Guest: cavallo_*
  • Guests
se il cpu pref panel di xcode dice unknown processor, si possono mettere tutte le stringe che i vogliono nel bootloader innutilmente.





0 user(s) are reading this topic

0 members, 0 guests, 0 anonymous users

© 2014 InsanelyMac  |   News  |   Forum  |   Downloads  |   OSx86 Wiki  |   Mac Netbook  |   PHP hosting by CatN  |   Designed by Ed Gain  |   Logo by irfan  |   Privacy Policy