Jump to content

[GUIDA] Installazione Yosemite su ASUS K550JK


5 posts in this topic

Recommended Posts

Installazione di Yosemite (OS X 10.10) su ASUS K550JK

 

 

 

Archivio con i files:

http://www.dropbox.com/s/l9041u18x4wizan/ASUS%20K550JK.zip?dl=1

 

 

 

1.Preparazione chiavetta

2.Preparazione BIOS

3.Installazione

4.Perfezionamento

 

 

Cosa funziona:

 

·      Touchpad ora completo (23/03/15)

·      Schermo a risoluzione 1366x768x32 e controllo luminosità

·      Porte USB

·      WiFi e Bluetooth (cambiando scheda – Atheros AR5B195)

·      Power Management

·      Dual boot Win 8.1 – MAC OS X

·      Tastiera PS2 Integrata

·      Webcam

·      Statistiche Batteria

·      AppStore e iCloud

 

Cosa NON funziona:

 

·      Lettore schede SD (per ora)

·      WiFi e Bluetooth integrati (Broadcom 943142)

·      Scheda NVIDIA GeForce 850M (Optimus)

·      iMessage e FaceTime

 

PREPARAZIONE CHIAVETTA

 

Per preparare la chiavetta contenente l’installazione di OS X Yosemite avremmo bisogno di:

 

1.     OS X YOSEMITE (installer originale)

2.     Chiavetta da 8GB o più

3.     Cartella “ASUS K550JK” scaricabile dal link in sottotitolo

 

Prepariamo ora la chiavetta in ambiente Mac:

 

1.     Lanciamo l’app “ShowAllFiles” contenuta in /Utility Programs/ e clicchiamo su SHOW

2.     Montiamo lìimmagine di installazione del sistema, andiamo in /Contents/SharedSupport/ e apriamo InstallESD.dmg

3.     Al suo interno troveremo BaseSystem.dmg, apriamolo

4.     In Utility Disco  posizioniamoci sul volume della chiavetta USB e partizioniamo nel seguente modo

5.     Ripristiniamo poi il contenuto dell’immagine disco BaseSystem nella partizione appena creata della chiavetta USB in questo modo

6.     Copiamo i file contenuti in /kexts/system/ nella cartella /System/Library/Extensions della chiavetta.

7.     Copiamo la cartella Packages contenuta in InstallESD.dmg nella cartella /System/Installation della chiavetta, ma solo dopo aver eliminato il link chiamato Packages al suo interno

8.     Lanciamo ora il programma “Clover_v2k_r3050” contenuto in /Utility Programs/ e installiamolo nella chievetta USB facendo attenzione a cliccare su ad Hoc e a spuntare l’opzione “INSTALLAZIONE SOLO PER AVVIO IN UEFI”  senza preoccuparci delle altre configurazioni infatti nel prossimo passaggio copieremo la cartella contenente le informazioni di configurazione di clover

9.     Copiamo la cartella CLOVER scompattando /CLOVER.zip nella cartella EFI della partizione EFI della chiavetta USB, dopo aver eliminato quella già presente, che dovrebbe risultare già montata in seguito all’installazione di clover compiuta al passaggio 8

10. Apriamo il programma Clover Configurator contenuto nella cartella /Utility Programs/ e clicchiamo FILE > Import Configuration scegliendo il file contenuto in EFI>CLOVER>config.plist

11. Nella scheda SMBIOS clicchiamo su questo tasto e selezioniamo dai modelli dei MacBook Pro l’ultimo, l’11,2 in questo modo, premiamo i due shake a destra e poi ok

12.  A questo punto salviamo cliccando su FILE>EXPORT CONFIGURATION

13.  A questo punto la chiavetta è pronta

PREPARAZIONE BIOS

Entriamo nel bios e settiamolo come in foto, notando bene che nella sezione SATA sia impostato su AHCI e che su Network sia disabled, dopodichè premiamo F10 per salvare le modifiche e riavviare

INSTALLAZIONE

Avviamo da chiavetta premendo ESC ripetutamente all’avvio del computer e selezioniamo dalle varie opzioni di clover quella chiamata OS X BASE SYSTEM, se tutto va bene si aprirà la schermata di installazione, da cui selezioniamo italiano, accettiamo il contratto e poi andiamo su Utility Disco, dal menù a tendina, e creiamo la partizione in cui installare OS X nel nostro HARD DISK, facendo attenzione a partizionare in GUID e formattare in formato MAC OS X ESTESO (JOURNALED).

Terminata l’installazione il computer si riavvierà, avviamolo come in precedenza dalla chiavetta selezionando sempre OS X BASE SYSTEM e tornando così nuovamente nel programma di installazione, ovviamente non formattiamo e non reinstalliamo, copiamo invece alcuni driver.

Dallo stesso menù che contiene Utility Disco, apriamo Terminale

Digitiamo:

1.cp –r /Volumes/OS\ X\ Base\ System/System/Library/Extensions/HoRNDIS.kext /Volumes/nome partizione su cui è stato installato os x/System/Library/Extensions

2.cp –r /Volumes/OS\ X\ Base\ System/System/Library/Extensions/RealtekRTL8111.kext/Volumes/nome partizione su cui è stato installato os x/System/Library/Extensions

3.cp –r /Volumes/OS\ X\ Base\ System/System/Library/Extensions/GenericUSBXHCI.kext /Volumes/nome partizione su cui è stato installato os x/System/Library/Extensions

Il primo serve per poter usare la connessione a internet o al wifi del proprio telefono Android con os x, semplicemnte cliccando su tethering usb dal telefono,  il secondo per i driver della scheda ethernet (fondamentali anche se non la usate), il terzo per ovviare al problema delle porte usb non funzionanti dopo la ripreso dallo stand-by.

Chiudiamo tutto e riavviamo, l’installazione è completata.

PERFEZIONAMENTO

Per rendere il nostro sistema autonomo dobbiamo installare il bootloader clover nell’hard disk.

1.     Avviamo da usb ma questa volta nella schermata di clover avviamo l’opzione che porta il nome della partizione in cui abbiamo installato Yosemite.

2.     Effettuiamo tutte le operazioni necessarie al primo avvio

3.     Una volta dentro installiamo clover come al passaggio 8 della preparazione chiavetta, ma installandolo sull’hard disk

4.     Montiamo la partizione EFI della chiavetta usando Clover Configurator in questo modo

5.     Facendo attenzione a copiare la cartella dalla chiavetta copiamo la cartella EFI>CLOVER nello stesso indentico percorso presente invece nell’Hard disk.

6.     A questo punto il sistema dovrebbe essere attivo e funzionante, installiamo però Voodoo HDA contenuto nella cartella /Utility Programs/ per avere l’audio funzionante, poi riavviamo.

7.     Apriamo la cartella /Graphics/ dove troveremo un file di una pagina web con la guida per come abilitare la grafica. Nel nostro caso basta applicare questi codici nel terminale:

 

7a.   sudo perl -i.bak -pe 's|\x3d\x86\x80\x12\x04\x74\x10\xeb\x5d|\x3d\x86\x80\x16\x04\x74\x10\xeb\x5d|g' /System/Library/Extensions/AppleIntelHD5000Graphics.kext/Contents/MacOS/AppleIntelHD5000Graphics

7b.   sudo perl -i.bak -pe 's|\x3d\x86\x80\x12\x04|\x3d\x86\x80\x16\x04|g' /System/Library/Extensions/AppleIntelFramebufferAzul.kext/Contents/MacOS/AppleIntelFramebufferAzul

7c.   sudo touch /System/Library/Extensions

7d.   sudo perl -i.bak -pe 's|([\xFF\xFC\x3D])\x86\x80\x12\x04|$1\x86\x80\x16\x04|sg' /System/Library/Frameworks/OpenCL.framework/Libraries/libCLVMIGILPlugin.dylib

7e.   sudo codesign -f -s - /System/Library/Frameworks/OpenCL.framework/Libraries/libCLVMIGILPlugin.dylib

 

Se dovesse esserci qualche errore commentate il post.

Guida preparazione ripresa da CARBO178

HoRNDIS appartiene a Jwise, tutti i crediti a lui http://joshuawise.com/horndis

Ringrazio anche RehabMan che mi ha aiutato nella compilazione e patch del DSDT e per altre questioni.

Se ci sono passaggi poco chiari mandatemi un messaggio privato, provederò a chiarire modificando la guida.

EDIT 23/03/15

 

oggi ho trovato i kext per il nostro touchpad focaltech, funzionano alla perfezione. vi lascio il link, vanno installati al posto di voodoops2.

http://forum.osxlatitude.com/index.php?app=core&module=attach&section=attach&attach_id=6623

tutti i crediti a lui.

 

PS le immagini che dovrebbero essere nel testo sono tutte caricate qui sotto.

post-1088156-0-19606200-1423237450_thumb.png

post-1088156-0-28203500-1423237455_thumb.png

post-1088156-0-88098500-1423237461_thumb.png

post-1088156-0-25427900-1423237466.png

post-1088156-0-51941900-1423237471_thumb.png

post-1088156-0-86221100-1423238468_thumb.jpg

post-1088156-0-31915500-1423238502_thumb.jpg

post-1088156-0-71903200-1423238536_thumb.jpg

  • Like 6
  • 7 months later...

Salve ragazzi, volevo chiedervi se potreste ripostare i file su mega (soprattutto il dsdt ^^") perchè su mega i file non sono disponibili ^^"
E sopratutto volevo chiedervi se devo installare un bios modificato, perchè ho provato ad avviare la pen drive con [url="http://www.insanelymac.com/forum/topic/279450-why-insanelymac-does-not-support-tonymacx86/"]#####[/url] e dopo il caricamento dell'installer si riavvia ^^"

  • Like 1
  • 2 years later...

Hai provato ad aggiornare alla high sierra? Mi piacerebbe avere una lista kext e una guida hd 4600, non riesco a ottenere la guida consigliata, quindi la grafica funziona senza glitch
Scusa, ho scritto dal traduttore.

×
×
  • Create New...