Jump to content
  • Announcements

    • Allan

      Forum Rules   04/13/2018

      Hello folks! As some things are being fixed, we'll keep you updated. Per hour the Forum Rules don't have a dedicated "Tab", so here is the place that we have our Rules back. New Users Lounge > [READ] - InsanelyMac Forum Rules - The InsanelyMac Staff Team. 
Sign in to follow this  
All The One

[AIUTO] Aggiornamento Snow Leopard 10.6.2 -> 10.6.8 AMD

62 posts in this topic

Recommended Posts

Dunque...ho creato un nuovo file virtuale e provato a mettere prima 10.6.2 hazard e poi fare l'aggiornamento sempre seguento il tuo consiglio Carlo. Purtroppo con questa versione (10.6.6) è andata male...a differenza del 10.6.8.

 

Allora, siccome ancora non ho il disco originale, ho provato a installare una versione rinominata 10.6.6i. Questa però per installarla serviva il cdboot (lo stesso che mi hai consigliato tu ora), infatti sono riuscito a installarla e poi sono andato a scaricare il file "pc efi 10.6.pkg" (in quanto il boot che l'installazione fornisce è per l'intel e basta), grazie a questo mi si è creato un boot per amd e ora funziona (almeno in virtual box, ma credo anche dopo).

 

Ma a cosa serve busratio=20 ??

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao

in parole povere Il Bus/Core ratio è il rapporto appunto tra il clock dei Core della CPU (ovvero il clock della CPU stessa, che però ormai hanno tutte 2 4 o 6 nuclei di calcolo interni separati) e il clock del bus, ovvero il ponte di trasferimento dei dati tra CPU e memoria

 

per quanto riguarda la Hazard 10.6.6i

 

dovrebbe avere il chameleon rc4,e il kernel legacy di default

 

quanto riguarda l'aggiornamento da 10.6.2 a 10.6.6

ricorda che oltre all'aggiornamento combinato devi comunque scaricare kernel e slapenabler per 10.6.6

 

http://www.osx86.net/

qui trovi molte cose utili

 

prova

 

buonagiornata

legacy_kernel-10.6.0.pkg.zip

SleepEnabler.kext.zip

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie! Comunque sono riuscito ad installare, sempre in virtualbox, la 10.6.6i hazard con il Chameleon RC5 e il Kernel Legacy. Così funziona senza bisogno di installare il boot pc efi (mi scordavo di selezionare il boot dall'installazione! :) ). Però all'inizio, per avviare l'installazione necessita, almeno per me, il cdboot. Ho provato anche a fare la conversione in italiano ed è andata bene.

 

Ora mi sto scrivendo tutti i programmi che dovrò reinstallare in windows 7 e preparo a salvare i dati in un hd esterno.

 

 

AGGIORNAMENTO

 

Più che altro ho un'altro dubbio...

 

nel sito dove ho trovato il 10.6.6i viene rilasciato questo messaggio: "The HAZARD 10.6.6i has no integrated procedure for multibooting "

 

A quanto ho capito se provo a mettere windows, non dovrebbe vederlo....

Oggi ho provato a creare in virtual box due hard disk e installare prima il mac sul primo e poi ho inserito il dvd di windows 7, ma quando vado a fare l'installazione è come se non "accetta" l'hd vuoto, anche se glie lo faccio formattare!

 

 

Che devo fare?

Io alla fine mi ritroverò in questo modo:

 

1 hd nuovo da 2TB Sata.

2 hd da 80 gb IDE l'uno.

 

La mia intenzione era di installare windows su una partizione da 500gb e lasciare 1500 liberi per tutte le altre cose (windows nel mio computer è importante sia per me che per mio padre che non è portato per altri sistemi!!).

E dedicare uno da 80 al mac e gli altri 80 poi si vede!

 

Che faccio allora in questo caso? Installo prima windows 7 e poi il mac? o viceversa?

 

Io non metto il link di quel sito per rispettare le regole, però lì ad esempio dicono che c'è un modo per avere ugualmente il multiboot. Io non ci capisco molto se voi ne sapete qualcosa mi fareste un gran piacere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

istalla prima win7 su hd nuovo 2tb per intero poi potrai partizionarlo quando vuoi tramite strumenti di amministrazione di windows.

poi istalli mac osx su quello da 80 e altro 80 lo tieni come archivio mac, il multiboot lo fa in automatico chameleon sta tranquillo,

l'importante che poi dal bios come disco di avvio metti dove è istallato mac.

 

Nb: ricordati sempre dal bios di mettere i dischi in ahci se non parte lo rimetti in ide. (a me col mio amd va in ide, in ahci non parte, quella e una cosa che devi provare)

 

Ps: tuo padre quando avrai finito usera il mac vedrai

 

comunque organizzati prima windows 7 che poi non dovrai piu toccarlo, x qualunque cosa io ti aiuto se hai problemi scrivi in messaggi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora, oggi mi è arrivato l'hard disk da 2TB, è il seagate barracuda green. L'ho montato, ma siccome nel case ho un casino :) ho dovuto togliere uno dei due da 80.

Ho installato windows 7 e sto facendo qualche aggiornamento, nel frattempo ho cercato di suddividerlo, ma stranamente non accetta che io vada oltre i 930 giga, praticamente ora mi ritrovo:

 

C: (SEVEN) - 932

D: (DATI) - 930

I: (è quello da 80 che però una volta installato il mac sparirà in poche parole)

 

Prima di installare seven ho cercato di vedere se mi funzionava il mac, ovvero se partiva l'installazione. Ho inserito il cdboot, poi ho messo il dvd dove ho masterizzato il 10.6.6i e dopo un po' mi è comparsa la scritta (dopo la marea delle altre):

 

sting still root

 

che voleva dirmi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti ringrazio per aver riportato il messaggio completo!

 

Sono andato a guardare nel topic di questo forum.

 

Mi ero anche dimenticato di inserire: -v -f busratio=20 arch=i386

 

più tardi o domani ci provo, ora sta ancora facendo altri aggiornamenti windows.

Share this post


Link to post
Share on other sites

per quanto riguarda il riconoscimento dell'hd del mac

da windows puoi farlo vedere con un programma, si chiama Macdrive ma non è free,

pero' per qualche giorno si puo usare, puoi farci le correzioni dei kext direttamente da windows

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora poco fa ho provato a mettere in una configurazione IDE ADVANCED la condigurazione AHCI (mi sembra l'unico punto dove si trova questa opzione), ma ha fatto un altro problema: AHCI NOT FOUND (una cosa del genere, quindi non trova un hd ahci giusto?)

 

inoltre ho provato a lasciarlo e riavviare un attimo windows però non mi partiva più, quindi sono dovuto entrare nel bios e riportarlo ad IDE

 

 

AGGIORNAMENTO:

 

Ho trovato un file reg da installare su windows 7 e serve per attivare l'ahci mode, attivandolo sono andato nel bios e riattivato quella opzione, e anche windows ora funziona, poi sono riuscito ad avviare tranquillamente l'installazione però non ho inserito le scritte -v -f busratio..ecc....

 

comunque l'installazione si era avviata, ma non mi riconosceva l'hard disk ide, non lo vedeva proprio!!

Che devo fare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

con quale distro? hazard client con la hazard 10.6.6i lo dovrebbe vedere

 

pero spiegami gli hd e masterizzatore sono pata?

 

se si prova a staccare hd con win e istalla in ide poi rimetti dopo istallato come era

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora ho provato entrambe le versioni, ma nessuna delle due vede l'hard disk ide da 80gb.

 

Io in poche parole mi ritrovo con 2 lettori masterizzatori (dvd e bd) SATA e l'hard disk nuovo ovviamente SATA. Mentre un solo hd ide (quello appunto da 80gb).

 

Ho tentato anche di settarlo sia come master che come slave, ma non li vede lo stesso.

 

In più ho cercato anche di staccare l'hard disk nuovo, ma non vede proprio niente, ovviamente parte l'avvio dell'installazion in quanto legge i lettori cd che sono sata in ahci.

 

 

Poco fa ho fatto un'altro test, praticamente ho provato a partizionare nuovamente il nuovo hard disk facendo così:

 

932 - WINDOWS

852 - Dati

80 - liberi per installare leopard.

 

Per poi togliere un attimo l'hard disk ide.

 

OVviamente l'installazione è andata bene, ma non si avvia il leopard e nemmeno windows perché non compare alcun boot!! Ho provato ad installare tutte e due le versioni, ma niente. Ho provato anche a lanciare leopard con il boot del cd, ma niente ugualmente, la schermata resta nera.

 

Ora mi ritrovo dentro windows solamente grazie al cd boot altrimenti avrei perso pure questo! Cos'altro posso fare? Io sono disposto a installare il mac su una parte riservata del nuovo hard disk, ma se non mi parte nemmeno così allora c'è qualcosa che non va.

Share this post


Link to post
Share on other sites

primo se sei in win fai un disco di ripristino cosi stai tranquillo, seno se hai il disco originale puoi ripristinarlo con quello

 

poi prova a vedere se parte in ide ( ti dico cosi perche a me va solo in ide anche se ho tutto sata)

un altra alternativa attacca il masterizzatore sulla porta sata 1 e riprova

 

seno stacca tutti i sata e prova ad istallare su quello da 80 ide, poi hai istallato il boot cameleon quando hai personalizzato ( scusa ma avvolte sfugge)

 

mi raccomando dopo istallato devi mettere la priorita del boot nel bios all'hd dove hai istallato osx

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so cosa da fastidio per vedere l'ide, ma ora sono riuscito a far avviare il leopard in questo modo:

 

Ho installato EasyBCD e ripristinato il bootloader di windows, poi ho aggiunto con "new entry" il mac con l'opzione efi.

 

Ora si avvia però non posso aggiungere alcun drive nvidia altrimenti non si niente. Inoltre mi serviranno driver per l'audio che non si sente nulla e purtroppo lo schermo mi si vede solo in 4:3 e manca anche la connessione, ovvero mi riconosce sono collegato con un modem e cavo adsl, segna il verde ma niente.

 

Una cosa però, non mi sono accorto di avere l'HD collegato con il sata II e due lettori con Sata III e IV. Cambia qualcosa?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora, devo dire che ho installato la versione 10.6.2 e sono riuscito a far funzionare internet e l'audio. Il mouse si muove velocemente e pure lo scorrimento delle pagine (quando la rimpicciolisci o ingrandisci) però lo schermo continua a vedersi in 16:9

 

Non so perché, ma ho il sospetto che non mi riconosca per niente la scheda video geforce 7950 gt e solamente la scheda nvidia geforce 7 attaccata alla scheda madre, ho questo sospetto..

 

Io comunque vorrei riuscire a far partire anche i giochi, infatti avendo lion sul mio portatile avevo comprato Asphalt 6 e altri giochetti che li funzionano, oggi pomeriggio ho provato a farlo partire con la versione 10.6.6 ma niente mi da errore...strano, forse perché non riconsce la scheda video? boh!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma la risoluzione la puoi cambiare?

 

devi vedere se l'accellerazione è abilitata

vai in alto informazioni di questo mac poi piu informazioni e vedi grafica e monitor se i quartx extreme sono abilitati

 

oppure se apri il dashboard in basso e aggiungi un widget vedi comparire l'effetto acqua

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ora riavvio e vedo riguardo gli effetti, ma per la risoluzione non c'è niente da fare...è settata unicamente a 1024 e non ce ne sono altre.

 

AGGIORNO: Non c'è nulla di tutto ciò che mi hai detto mannaggia!

Share this post


Link to post
Share on other sites

quella non ce problema la cambi quando vuoi ma x l'accelerazione devi trovare il kexts giusto

vai in /Library/Preferences/SystemConfiguration cè com.apple.Boot.plist, copilo e incollalosulla scrivania, destro sopra apri con texedit

e ci metti ste stringhe sotto le altre

 

 

 

Graphics Mode

1280x1024x32

 

poi chiudi e lo sostituisci con l'originale

cosi cambi la risoluzione

 

hai provato all'avvio ad aggiungere la flag GraphicsEnabler=Yes? prova oppure No

 

prova anche PCIRootUID=1 oppure 0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho provato ad attivare quelle due opzioni sopratutto la seconda con 1, ma il risultato una schermata blu cobalto in 16:9 schermo pieno che di schiarisce e scurisce in continuazione. Probabilmente o il valore 1 da problemi oppure GraphicsEnabler non funziona bene. Domani mattina riprovo ora mi si stanno friggendo gli occhi e lascio stare.

Forse se il boot del Mac non parte credo che sia dovuto al fatto che la partizione nel quale Leopard è installato è la terza, forse dovrei anche li riprovare a fare un ordine piu preciso, se si può fare.

 

 

Spero che si possa riuscire a trovare il kext giusto per la scheda video e che veramente possa far funzionare tutte le applicazioni, altrimenti sarebbe una fatica inutile se non posso installare niente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema primario è che non parte il boot chamaleon! E' come se l'hard disk C prende si e comunque il sopravvento, ho provato più volte a reinstallare il boot chamaleon, ma niente!

 

Forse però ho trovato una soluzione con EasyBCD, quando vado a mettere add entry sul mac devo inserire l'opzione MBR e non EFI così allora quando seleziono dal boot di windows il leopard mi appare il chamaleon, purtroppo però credo di aver combinato un casino e mi toccherà reinstallarlo...

 

peccato perché avevo trovato un kext per far leggere gli hard disk IDE e così magari avrei potuto installarlo lì! Più tardi riproverò a installarlo ora purtroppo devo guardare altre cose.

Share this post


Link to post
Share on other sites

devi vedere una cosa , quando inizializi con disco utility vai su partiziona, ti compare opzioni inizializa in guid non in mbr

e fai anche una inizializazione + profonda del disco

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
You are commenting as a guest. If you have an account, please sign in.
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoticons maximum are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×