Jump to content

Istallazione Maverick 10.9.2 su Samsung RC530-S07


  • Please log in to reply
31 replies to this topic

#1
Pietrogramma

Pietrogramma

    InsanelyMac Protégé

  • Members
  • Pip
  • 25 posts

Ciao a tutti ieri ho tentato, vanamente, di istallare il Maverick 10.9.2 sul mio samsung RC530-S07IT (qui le specifiche http://www.samsung.c...07IT-techspecs# ) ma quando clicco su Utility Disk per creare la partizione ove istallare il SO, non riesco a creare la partizione, mi da un errore.

Dal windows, infatti, ho creato due partizioni una per eidicarla a WIN e l'altra al MAC, ebbene quella del MAC , da utility disk, mi appare grigia e non riesco ad attivarla e cliccandoci su, scegliendo Journaled e quindi su partiziona mi da subito dopo un errore.

Potreste aiutarmi?

Grazie e ciao



#2
marco.pisellonio80

marco.pisellonio80

    InsanelyMac Legend

  • Donators
  • 538 posts
  • Gender:Male
  • Interests:Libri, musica e natura

Scusa, che vuol dire: "Dal windows, infatti, ho creato due partizioni una per eidicarla a WIN e l'altra al MAC" ? Che dal windows già installato hai creato altre 2 partizioni o ne hai creato una sola in modo da avere poi windows in quella che già hai e un'altra per installarci Mavericks?

 

Ad ogni modo se vuoi piena compatibilità ti consiglio di salvare i dati, formattare tutto l'HD (dall'installer di mavericks) in GUID, creare 2 o più partizioni lasciando la prima a OSX (formattata in HFS+), la seconda a windows formattata in exfat (altrimenti non potrai ri-formattarla dall'installer di windows) ed un'eventuale terza per i dati in exfat (che è leggibile e scrivibile da entrambi gli OS). Fatto questo non proseguire con l'installazione di Mavericks, ma riavvia e installa windows nella seconda partizione. Prova a ripartire e dovrebbe partire windows. Fatto questo installa mavericks da pen drive nella prima partizione. Dovrebbe installarti il chameleon/enoch bootloader. Riparti e fai il boot da windows. Se non riesce rimetti il DVD/pendrive di windows e ripristina l'mbr. A quel punto da chameleon dovrebbe partire correttamente sia windows sia OSX.

 

Questo è stato l'unico modo per me di avere entrambi gli OS sul portatile in firma.

Ti sconsiglio le patch mbr per mavericks, al contrario windows installato in un HD inizializzato in GUID va benissimo.

Ciao.


Hummm, a quanto leggo nelle caratteristiche del tuo portatile hai una GPU Nvidia con Optimus.. A quanto so non è supportata, ma spero di sbagliarmi. In alternativa, se hai anche la integrata potresti abilitare quella, anche se è un peccato avere una scheda video dedicata senza poterla usare. Altrimenti ti sconsiglio l'installazione di mavericks su un portatile senza accelerazione grafica. Poi fai tu...



#3
Pietrogramma

Pietrogramma

    InsanelyMac Protégé

  • Members
  • Pip
  • 25 posts

Scusa, che vuol dire: "Dal windows, infatti, ho creato due partizioni una per eidicarla a WIN e l'altra al MAC" ? Che dal windows già installato hai creato altre 2 partizioni o ne hai creato una sola in modo da avere poi windows in quella che già hai e un'altra per installarci Mavericks?

 

Ad ogni modo se vuoi piena compatibilità ti consiglio di salvare i dati, formattare tutto l'HD (dall'installer di mavericks) in GUID, creare 2 o più partizioni lasciando la prima a OSX (formattata in HFS+), la seconda a windows formattata in exfat (altrimenti non potrai ri-formattarla dall'installer di windows) ed un'eventuale terza per i dati in exfat (che è leggibile e scrivibile da entrambi gli OS). Fatto questo non proseguire con l'installazione di Mavericks, ma riavvia e installa windows nella seconda partizione. Prova a ripartire e dovrebbe partire windows. Fatto questo installa mavericks da pen drive nella prima partizione. Dovrebbe installarti il chameleon/enoch bootloader. Riparti e fai il boot da windows. Se non riesce rimetti il DVD/pendrive di windows e ripristina l'mbr. A quel punto da chameleon dovrebbe partire correttamente sia windows sia OSX.

 

Questo è stato l'unico modo per me di avere entrambi gli OS sul portatile in firma.

Ti sconsiglio le patch mbr per mavericks, al contrario windows installato in un HD inizializzato in GUID va benissimo.

Ciao.


Hummm, a quanto leggo nelle caratteristiche del tuo portatile hai una GPU Nvidia con Optimus.. A quanto so non è supportata, ma spero di sbagliarmi. In alternativa, se hai anche la integrata potresti abilitare quella, anche se è un peccato avere una scheda video dedicata senza poterla usare. Altrimenti ti sconsiglio l'installazione di mavericks su un portatile senza accelerazione grafica. Poi fai tu...

Ciao Marco, innanzi tutto grazie mille per la risposta.

Effettivamente mi sono espresso poco chiaramente, allora la situazione è questa:

attualmente il mio notebook ha installato Win7. Sin da subito, per comodità mia, ho partizionato l'HD in due partizioni ed in una (C:) ho lasciato il win7 e sull'altra (D:) ben più voluminosa, salvo i dati, foto, programmi etc.

Ieri, avendo intenzione di istallare il maverick, lasciando, però, anche il win, ho creato una terza partizione (E:) di 250G nella quale, nelle mie intenzini, avrei voluto istallare il Maverick.

Quindi ho seguito le tante guide sul web e mi sono creato la chiavetta USB di boot con l'immagine del Maverick in precedenza scaricato dal app store con il mio Imac.

A questo punto ho settato il bios come da guida, e settato il boot per far partire il tutto con la chiavetta.

Al riavvio del PC, nel boot, ho scelto il Maverick mi è apparsa la schermata grigia con la mela e quindi la scelta della lingua per l'istallazione.

A questo punto ho cliccato su Utility/utility disco e la successiva schermata mi ha dato a sinistra le tre partizioni e subito sotto la chiavetta con una sottoradice (mentre per le tre partizioni la sottoradice non c'è).

Quindi ho cliccato sulla partizione che nelle mie intenzioni avevo creato per l'istallazione del MAc, quindi ho scelto il OS Journaled (o una cosa del genere) e quindi su partiziona.

Dopo pochi secondi, però, mi compare un messaggio di errore e, riavviando il PC con windows, la partizione in questione la devo riformattare.

A questo punto proverò a seguire le tue indicazioni anche se l'idea di reinstallare il windows un poco mi atterrisce :-).

Per quanto riguarda la scheda grafica, il notebook oltre alla nvidia ha anche una scheda integrata, proverò, quindi, ad utilizzare quella.

Ciao e grazie ancora 



#4
.::Fabio::.

.::Fabio::.

    InsanelyMac Legend

  • Moderators
  • 8,895 posts
  • Gender:Male
  • Location:Italy
Per il disco devi fare così Maverick : tabella GUID - formato Mac OS esteso (journaled)
Se hai possibilità da bios disattiva la nVidia e utilizza la scheda video integrata

Fabio

#5
Pietrogramma

Pietrogramma

    InsanelyMac Protégé

  • Members
  • Pip
  • 25 posts

Per il disco devi fare così Maverick : tabella GUID - formato Mac OS esteso (journaled)
Se hai possibilità da bios disattiva la nVidia e utilizza la scheda video integrata

Fabio

Il problema è che non mi da la possibilità di scegliere fra GUID o MBR. Cliccandi sulla partizione , infatti, non mi da la "sottoradice" che lascia la possibilità di scegliere fra GUID, MBR etc.



#6
.::Fabio::.

.::Fabio::.

    InsanelyMac Legend

  • Moderators
  • 8,895 posts
  • Gender:Male
  • Location:Italy
In utility disco scegli una partizione sotto trovi la voce opzioni li scegli guid o mbr

Fabio

#7
marco.pisellonio80

marco.pisellonio80

    InsanelyMac Legend

  • Donators
  • 538 posts
  • Gender:Male
  • Interests:Libri, musica e natura

"Il problema è che non mi da la possibilità di scegliere fra GUID o MBR. Cliccandi sulla partizione , infatti, non mi da la "sottoradice" che lascia la possibilità di scegliere fra GUID, MBR etc."

 

Il fatto è che l'hard disk, essendo uscito già con windows installato e già inizializzato in MBR, per questo non ti fa formattare la partizione per installare il mavericks. Purtroppo per inizializzare l'intero disco in GUID lo devi formattare tutto, come ti dicevo al mio precedente post. Comunque, se non hai necessità da videogiocatore la scheda video integrata va benissimo.



#8
Pietrogramma

Pietrogramma

    InsanelyMac Protégé

  • Members
  • Pip
  • 25 posts

"Dovrebbe installarti il chameleon/enoch bootloader. Riparti e fai il boot da windows. Se non riesce rimetti il DVD/pendrive di windows e ripristina l'mbr. A quel punto da chameleon dovrebbe partire correttamente sia windows sia OSX.

 

Questo è stato l'unico modo per me di avere entrambi gli OS sul portatile in firma.

Ti sconsiglio le patch mbr per mavericks, al contrario windows installato in un HD inizializzato in GUID va benissimo.

Ciao.

Ciao Marco, ho seguito i tuoi consigli e, finalmente, sono riuscito ad istallare i due SO nel Samsung.

Potresti spiegarmi meglio i passaggi sopra quotati? attualmente, infatti, non ho alcun loader e per scegliere quale sistema operativo far partire devo inserire la Pen USB e, una volta lanciato il boot di questa, scegliere quali SO far partire.

Ho notato, inoltre, che purtroppo il Mavericks non mi riconosce la scheda WIFI del samsung, che rimedio c'è? esiste qualche driver e/o patch da istallare oppure devo rinunziare al wifi?

Ciao e grazie ancora



#9
.::Fabio::.

.::Fabio::.

    InsanelyMac Legend

  • Moderators
  • 8,895 posts
  • Gender:Male
  • Location:Italy
Nella sezione download scarica Chameleon è installato su HD, gestirà lui il boot per i due sistemi
Per la Wifi dopo resti fare un DarwinDumper per avere tutte le info del sistema

Fabio

#10
marco.pisellonio80

marco.pisellonio80

    InsanelyMac Legend

  • Donators
  • 538 posts
  • Gender:Male
  • Interests:Libri, musica e natura

Oppure scarica "Il vaso di Pandora", clicca su post-installazione e tra le varie opzioni installi il chameleon e setti le varie opzioni, tra le quali il wifi-injector, dovrebbe abilitarti il wifi se la tua scheda è supportata. Se invece hai installato anche il bootloader ma all'avvio non parte scrivilo che ti descrivo come ho risolto io.



#11
Pietrogramma

Pietrogramma

    InsanelyMac Protégé

  • Members
  • Pip
  • 25 posts

Ho scaricato il vaso di pandora e lanciato da Maverick, quindi ho scelto Pacchetto Post-Istallazione e partita l'istallazione ma non capisco dove devo decidere leopzioni da te consigliatemi. L'unico differenza che noto è che sulla scrivania ho un file "Pandora's box 04-10-14_0549.html", potreste aiutarmi?



#12
carbo178

carbo178

    InsanelyMac V.I.P.

  • Local Moderators
  • 7,498 posts
  • Gender:Male
  • Location:Dalle paludi della Pianura Padana

Una guida per il pacchetto post-installazione di Pandora: http://www.insanelym...t-installation/



#13
Pietrogramma

Pietrogramma

    InsanelyMac Protégé

  • Members
  • Pip
  • 25 posts

Una guida per il pacchetto post-installazione di Pandora: http://www.insanelym...t-installation/

Ho seguito la guida ed istallato il Chamelon wizard, l'ho quindi lanciato, scelto il disco MAC (nell'HD, seguendo l'aiuto di Marco, ho creato tre partizioni che ho chiamato Windows-dove ho istallato il windows-, MAC -dove ho istallato Mavericks- e Dati che utilizzerò per i dati) e come metodo di istallazione ho scelto il primo (quello suggerito se su uno stesso HD si hanno i due sistemi operativi). Il Soft mi ha detto di avere correttamente istallato il tutto, ho quindi riavviato il sistema ma non vi è alcun boot istallato, devo sempre inseire la chiavetta creata con il  boot e scegliere la partizione MAC, piuttosto che Windows.

HELP me please :-)



#14
marco.pisellonio80

marco.pisellonio80

    InsanelyMac Legend

  • Donators
  • 538 posts
  • Gender:Male
  • Interests:Libri, musica e natura

In realtà il bootloader è installato, ma non funziona.

Domanda: quando hai installato Mavericks lo hai fatto con Pandora?

 

Se sì, dopo il partizionamento dell'HD avevi 2 possibilità:

1) dopo aver scelto la partizione di destinazione hai cliccato direttamente su "installa" oppure

2) visualizzando il pulsante "installa" hai invece cliccato su quello in basso a sinistra "ad hoc" e hai scelto le stesse opzioni del pandora post-installazione e poi hai cliccato su installa.

 

Nel primo caso avviene un'installazione retail più le kext che ti consentono di simulare un vero mac, mentre nel secondo caso il sistema viene installato con le personalizzazioni (injector e kext) idonee a far funzionare il proprio hardware. Il bootloader viene installato in entrambi i casi.

 

Per averlo io ho dovuto (dopo mesi e mesi di prove... :) ) fare come segue. Fai così:

 

1) riavvia il pandora installer e re-installa mavericks nella partizione dove lo hai già installato, formattandola prima. Quando arrivi al pulsante "installa" non installare, ma clicca su "ad hoc", deseleziona il bootloader chaneleon/enoch in modo che non venga installato. Già che ci sei metti le kext che ti servono e fai installa.

 

2) Dovrai ovviamente riavviare con il chameleon della chiavetta. Riavvia, scarica e installa una vecchia versione di chameleon (o Enoch) su un'altra pen drive, può essere anche piccola, basta che sia formattata in HFS+. Nell'installazione seleziona anche i moduli che ti servono, come il wifi -injection e l'ethernet- build-in. Se non riesci a trovarlo in rete te lo mando io. Installa anche chameleon wizard, che non avendo nessun bootloader non dovrebbe essere installato. Controlla se ce l'hai in /Applicazioni /utility

 

3) parti dalla chiavetta con la vecchia versione del bootloader e prova a far partire Windows. Se non parte, inserisci il dvd/pen drive di installazione e ripristina l'mbr, poi riavvia e il chamaleon dovrebbe fartelo partire. Windows è a posto.

 

4) Riparti con la pendrive con la vecchia versione di chameleon. Collegati ad internet, apri chameleon wizard e ti dirà che è disponibile un aggiornamento.

 

5) seleziona, nelle modalità dell'aggiornamento, l'installazione scegliendo "Hard disk partizionato con installato windows" (o qualcosa del genere) e come volume di destinazione seleziona la partizione dove hai installato mavericks.

 

6) aggiorna chameleon (te lo installerà sull'hard disk)  e riavvia

 

Dovresti avere il chameleon al boot.



#15
Pietrogramma

Pietrogramma

    InsanelyMac Protégé

  • Members
  • Pip
  • 25 posts

Ciao Marco, non ho istallato da Pandora ma da UNIB****, però posso tranquillamente ricominciare da zero, essendo il computer totalmente vuoto di dati.

Dovresti, però, aiutarmi passo passo su come procedere con Pandora.

Altra cosa che ho notato oggi è che il sistema Maverick, oltre a non funzionare il wifi non aveva neanche audio, 

Ciao ciao



#16
marco.pisellonio80

marco.pisellonio80

    InsanelyMac Legend

  • Donators
  • 538 posts
  • Gender:Male
  • Interests:Libri, musica e natura

Non cambia molto, avvi Pandora e al posto di cliccare post installazione vai su crea USB, a sinistra (o simile). Per guadagnare tempo setta preventivamente le impostazioni in preferenze di pandora, sul finder. Comunque c'è la sezione Pandora in insanelymac, c'è una guida chiara

 

http://www.insanelym...um/351-pandora/

 

Come ho scritto prima, arrivato a "installa" non installi ma dal pulsante "ad hoc" setti tutto. Segui il mio post precedente.

Per le altre cose che non vanno ci si pensa dopo, una cosa alla volta.

 

Anche quando installi il chameleon - vecchia versione - su pendrive, non dimenticare i moduli del wifi e della lan, ti serve la connessione ad internet per agiornare il chameleon e installarlo sul pc.



#17
Pietrogramma

Pietrogramma

    InsanelyMac Protégé

  • Members
  • Pip
  • 25 posts
Ho provato ad intalkare maverick utilizzando pandora peró dopo avermi istallato il SO al riavvio il computer si é bloccato in una schefmata nera con scritte che facevano riferimento al kernel (come scelta di tipo di mac nella schermata di pandora ho scelto il macbook pro 8.2 in quanto le caratteristiche sembrano simili al mio notebook -corei7 2620 2.2ghz).
Secondo voi quale devo scegliere?

#18
carbo178

carbo178

    InsanelyMac V.I.P.

  • Local Moderators
  • 7,498 posts
  • Gender:Male
  • Location:Dalle paludi della Pianura Padana

Devi postare una foto, ma a naso direi che è un panic di appleintelcpupowermanagement; probabilmente non hai personalizzato in fase di installazione; avresti dovuto scegliere di installare NullCPUPM e FakeSMC



#19
Pietrogramma

Pietrogramma

    InsanelyMac Protégé

  • Members
  • Pip
  • 25 posts
Per crearmi la chiavetta usb ho proceduto cosí:
1) ho lanciato pandora e istallato il tema
2 al riavvio ho rilanciato pandora scelto il modo 3 e quindi usb
3 alla domanda se volevo trascinare un mio file recovery ho trascinato quello creatomi sulla cartella apparsami nella scrivania
4 ho trascinato maverick e quindi la usb ove istallare il tutto
5 ho scelto come mac da riprodurre il maxbookpro 8.2
6 risoluzione 1336x non ricordo
7 e infine ho scelto 1 ovvero di caricare fakesmc e bootloader
8 all'ultimo passaggio ho scelto laptop keyboard+nullcpupm .....(ultima scelta)

#20
carbo178

carbo178

    InsanelyMac V.I.P.

  • Local Moderators
  • 7,498 posts
  • Gender:Male
  • Location:Dalle paludi della Pianura Padana

Dopo la scelta della lingua nella pagina di scelta del disco sul quale installare in basso a sinistra trovi la voce "personalizza"; in questa pagina puoi scegliere cosa installare, tra cui NullCPUPM e altri kext, bootloader etc.







0 user(s) are reading this topic

0 members, 0 guests, 0 anonymous users

© 2014 InsanelyMac  |   News  |   Forum  |   Downloads  |   OSx86 Wiki  |   Mac Netbook  |   PHP hosting by CatN  |   Designed by Ed Gain  |   Logo by irfan  |   Privacy Policy