Jump to content

[Guida] Installazione Mountain Lion su Asus P5Q Pro Turbo


  • Please log in to reply
No replies to this topic

#1
pianman

pianman

    InsanelyMac Sage

  • Members
  • PipPipPipPipPipPip
  • 404 posts
  • Gender:Male
Installazione da ZERO con USB Boot

Premetto che senza l’aiuto di numerose guide, trovate in rete GOOGLANDO e GOOGLANDO ancora…. Non sarei mai riuscito a portare a termine questa installazione, e che senza una base, come quella della GUIDA di Smith@@ non sarei riuscito a cominciare e capire come muovere i primi passi verso l'installazione di OSX che anche per me, è cosa nuova.


Configurazione Hardware su cui è stata testata questa installazione:

Scheda madre: ASUS - P5Q PRO TURBO Bios 0702

Scheda video: ATI Sapphaire HD4870 1Gb DDR5

2 x Lettore DVD: SATA

Hard Disk 1: SATA 1 TB (Windows 7)

Hard Disk 2: SATA 500GB (Mountain Lion)

Install ESD.DMG Mountain Lion 10.8.0

Sistema OSX funzionante per preparare USB Boot

Ps: La scheda madre è stata aggiornata all'ultimo bios presente sul sito ASUS ovvero la versione 0701, consiglio vivamente di aggiornare la scheda madre mediante l'utility interna EZ Flash. Il bios presenta numerose migliorie e una maggiore stabilità del sistema. Nella cartetlla Kext/Utility --> Bios 0701 troverete il bios 0701 modificato con l'aggiunta di una slic 2.1, se non avete mai aggiornato un bios evitate, poichè non mi assumo alcuna responsabilità.


-SETTAGGI BIOS-

Accendere il PC ed entrare nelle impostazioni BIOS per apportare qualche settaggio ottimale per l’installazione.

[MAIN/Storage Configuration]

Configuration Sata [AHCI]

[ADVANCED/CPU Configuration]

CPU Ratio [AUTO]

C1E Support [Enable]

MAX CPUID..... [Disable]

Intel Virtualization..... [Enable]

CPU Tm......[Disable]

Execute disable......[Enable]

Intel Speedstep.....[Enable]
file://localhost/Users/donatochianese/Library/Caches/TemporaryItems/msoclip/0/clip_image004.png

[ADVANCED/Onboard Devices Configuration]

High Definitio Audio [Enable]

Front Panel [Hd Audio]

Jmicron eSata..........[Disable]

Atheros Gigabit.......[Enable]

Onboard 1394.....[Enable]

Ps: Per chi ha lettori DVD e/o HD ide lasciare l’impostazione J-Micron eSata controller su “Enable”

[ADVANCED/USB Configuration]

Tutto su [Enable]

[POWER]

Suspend mode [S3 Only]

Repost Video......[Yes]

ACPI 2.0.......[Enable]

ACPI Apic.......[Enable]


file://localhost/Users/donatochianese/Library/Caches/TemporaryItems/msoclip/0/clip_image010.png
(Repost Video on S3 Resume=No per chi possiede schede video ATI)

Possiamo ora SALVARE le impostazioni e USCIRE.


Di cosa abbiamo bisogno

1- Un sistema Mac OS X funzionante (se non lo avete mettete osx su virtualbox e seguite la guida da lì)
2- Chiavetta USB da almeno 8 GB
3- La cartella Extra per Mountain Lion che trovate nella cartella “Kext/Utility – Kext Moutain Lion – Extra Penna USB”
4- Install ESD.dmg di Mountain Lion 10.8.0
5- Chameleon 2.1 r2064 che trovate nella cartella “Kext/Utility - Chameleon 2.1 r2064”

6- DSDT per ASUS P5Q PRO Turbo che Trovate nella cartella “Kext/Utility – Kext Moutain Lion – Cartella Extra Mountain Lion - DSDT (nella cartella troverete 2 DSDT, il primo è per il bios 0602 ilsecondo è per il bios 0701, usate solo quello per il bios della vostra scheda madre)


Procedura

1) Aprire Utility Disco, selezionare la vostra periferica USB e cliccare sul tab Inizializza. Selezionare Mac Os Extended (Journaled) e cliccare su Inizializza.

2) Spostate il file Install ESD.dmg sul Desktop e Montarla.

3) Aprire Showfiles (lo trovate nella cartella utility) e rendere visibili i file di osx

4) Copiare il file BaseSystem.dmg sul Desktop

5) Da Utility Disco, cliccate su Ripristina, trascinare Mac OS X Base System su Sorgente e la chiavetta USB su Destinazione, cliccare sul pulsante Ripristina. Questa operazione può richiedere alcuni minuti. Una volta finito il ripristino la partizione cambierà automaticamente nome diventando Mac OS X Base System

6) Dopo il ripristino, entrare nell'usb, dentro la cartella /System/Installation cancellate il link Packages e create una cartella con lo stesso nome, Packages.

7) con il tasto destro cliccare sull’icona di installazione presente nel file installesd.dmg e selezionare Mostra contenuto del pacchetto

8) Copiare tutti i file da /Volumes/Mac\ OS\ X\ Install\ ESD/Packages nella cartella Packages che avete appena creato.

9) Una volta finito il processo di copia, lanciate ed installate "Chameleon 2.1 r2064" ricordando di selezionare come posizione di installazione la usb, una volta finito il processo di installazione di chamaleon copiare la cartella "Extra" presente nella cartella “Kext/Utility – Kext Moutain Lion – Extra Penna USB

10) Copiare il file “mach_kernel” dalla root del file installesd.dmg nella root della penna USB.
NB: Il file mach_kernel è un file nascosto, usate ShowAllFiles per visualizzarlo.

11) Finito il processo di preparazione della penna usb potete riavviare selezionando come dispositivo di boot la penna usb e procedete con l'installazione di Mountain Lion.

Dopo l’installazione, bootate sempre da penna usb,e questa volta selezionate la partizione dove avete installato Mountain Lion.
NB: Se tutto è andato bene Mountain Lion si avvierà a questo punto bisogna procedere all’installazione di Chamaleon sull’hard disk.


Post installazione

1- Installare Enoch bootloader r2171 sull’hard disk, prima di procedere all’installazione premere sul tasto adhoc in basso a sinistra e selezionate la frecce accanto a “Moduli per Chamaleon” e selezionate “Klibc, uClibc++, KernelPatcher”. Finito il processo di installazione di chamaleon non riavviate assolutamente.
2- Copiare la cartella Extra che trovate nella cartella “Kext/Utility – Kext Moutain Lion – Cartella Extra Mountain Lion” nella root di OSX.

3- Nella cartella extra che copierete sull’hd troverete già smbios.plist per iMAC 10.1, voi dovrete inserire quello adatto per la vostra cpu. Il suddetto smbios.plist è adatto ad una cpu Core 2 Duo.

4- Il file org.chameleon.Boot.plist, contiene già alcune impostazioni adatte a questa scheda madre, voi potete apportare modifiche utilizzando chamaleon wizard che troverete nella cartella “Utility Mountain Lion” (NB: le utility che trovate in suddetta cartella andranno copiate nella cartella utility di OSX).

5- Copiare nella cartella extra appena copiata sull'Hard Disk, il file DSDT adatto al vostro bios (i file DSDT contengono varie patch e migliorie tra cui l'iniezione delle porte usb per cui potrete eliminare dal org.chameleon.boot.plist la stringa USB Fix=Yes)

Installazione del Fakesmc di Kozleck e dei plugin per il monitoraggio temperatura:

Installare il packpage che trovate nella cartella Kext/Utility – Kext Moutain Lion – HwMonitor 07-01-13 avendo cura di rispettare le impostazioni presenti nella foto denominata HWmonitor. Questo pacchetto oltre a fornire il fakesmc.kext vi permetterà di monitorare la temperatura della scheda madre, cpu, e scheda video, inoltre alla fine dell’installazione richiederà il riavvio, quindi incrociate le dite e sperate che sia tutto ok.
PS: Non dimenticate di bootare dall’hard disk su cui avete installato mountain lion.


Per i possessori di schede grafiche ATI che hanno problemi con il riconoscimento della propria scheda video:

Aggiungere la stringa all’org.chamaleon.boot.plist provando i vari framebuffer per la propia scheda video.

<key>AtiConfig</key>
<string>framebuffer per la propia scheda</string>

Una volta riavviato, e se tutto è andato bene, potete copiare tutte le utility che troverete nella cartella "Kext utility mountain lion" nella cartella utility di osx.

-KEXTS DA INSTALLARE con Kext Wizard-

Ethernet: AttansicL1eEthernet.kext

Audio: VoodooHDA.kext (Questo voodoohda è la versione 2.8.1 ed è stato modificato da me in modo da avere l’audio 5.1 e lo switch dell'audio quando sul pannello frontale si inseriscono le cuffie oppure il microfono. NB: lo switching audio funziona solamente se l'attacco audio del vostro case supporta l'audio HD, altrimenti potreste avere problemi con il funzionamento del annello frontale.)
Prima di procedere all’installazione di questo kext cestinare il kext AppleHDA presente nella cartella System\Extension, inoltre consiglio di installare questo kext solo dopo aver fatto l’aggiornamento con il combo update a mountain lion 10.8.2. (NB: questa nuova versione del voodoohda può tranquilamente coesistere con AppleHDA, l'autore del kext originario ha eliminato il fastidioso KP che compariva quando entrambi i kext erano installati insieme.)
PS: Per chi vuolesse; può installare anche il pannello delle preferenze del voodoohda utilizzando voodoohda.prefpane ed inoltre copiare il file “VoodooHdaSettingsLoader” in applicazioni e poi aggiungerlo negli elementi da caricare al login.


Per chi ha problemi di stop o Cmos reset applicare la seguente patch al file AppleRTC:
NB: Fare una copia di sicurezza del file originale.

AppleRTC.Kext: (Kext da patchare mediante terminale per abilitare lo sleep ed evitare il reset del bios)

1- Copiare il kext sul desktop

2- Applicare da terminale la seguente Patch AppleRTC.kext da terminale digitare:

sudo perl -pi -e 's|\x75\x30\x89\xd8|\xeb\x30\x89\xd8|' Desktop/AppleRTC.kext/Contents/MacOS/AppleRTC

3- Attendere il segnale che l’operazione è andata a buon fine

4- Installare il nuovo Kext presente sul desktop con Kext wizard.

A questo punto finita l’installazione dei kext con kext wizard, ricostruire la cache e riparare i permessi sempre con kext wizard e riavviate. Al Riavvio andate in preferenze di sistema – network dove dovrebbe essere presente ora la scheda di rete alla voce en0.

Qui troverete tutto ciò che vi serve per l'installazione:

http://dfiles.eu/files/0d5q00myl

Attached Files







0 user(s) are reading this topic

0 members, 0 guests, 0 anonymous users

© 2014 InsanelyMac  |   News  |   Forum  |   Downloads  |   OSx86 Wiki  |   Mac Netbook  |   PHP hosting by CatN  |   Designed by Ed Gain  |   Logo by irfan  |   Privacy Policy