Jump to content

[GUIDA] XXX 10.5.6 aggiornata a 10.5.8 su Toshiba Satellite Pro L300 e/o notebooks stesso hardware o migliore


  • Please log in to reply
1 reply to this topic

#1
Guest: cavallo_*

Guest: cavallo_*
  • Guests
Modifiche rispetto a
http://www.insanelym...howtopic=158336
[GUIDA] XXX 10.5.6 su Toshiba Satellite Pro L300 che non e' nella giusta sezione.

Avere tassativamente una versione di xxx 10.5.6 (non ha l'italiano)

Aggiornato bios da versione 1.30 a 1.50 (solo notebook in questione);
selezionare sotto:
Opt. bootloaders - niente
kext - tutti optionals e non (all'inizio della personalizzazione);
Optional - kernels selezionare il primo 9.5.0 della lista;
Chipset - apple ahci extended (nessun altro);
Audio - alc inject - apple hda enabler - il primo alc268 (salvarli al sicuro);
Grafica - Gma 950 (il primo nessun altro);
Nework - niente;
Others - in hardcoded sm bios selezionare macbook - acpi battery manager (a scelta) - orange icon fix -
generic cpu management - quanto pensate possa servire es. system profiler fix


Post installazione.

Scaricare i kext dal sito realtek per 8102el (rtg mac 2.0) e per 8187b (wireless) ed installarli dopo averli salvati.
Non riavviare in sys/Library/extensions cercare il kext 8187bt e alla linea dove appare 33161 modificarlo a 33175.
Aggiornare a 10.5.8 direttamente da Apple (attenzione al primo riavvio non si riavvia neanche sui mac).
Reinstallare Audio, lan e wireless come sopra, cercare in sys/lib/system profiler e prendere spplatform e
copiarlo sulla scrivania e cancellare quello nella cartella.
Per l'italiano estrarre con pacifist o altri 5 modi il pacchetto da qualsiasi altra versione ed installarlo, dopo andare in preferenze andare in international e portare l'italiano in testa e in formati selezionare italiano italia.
Non funzionano Airport, il mute dell'audio (in alcuni casi lo shutdown dovuto all'audio) e le preferenze del finder.
Se mi e' concesso un commento, questa e' la migliore distro mai vista in relazione alla schifezza hardware che ho.
Per me e' la vera retail (non ha bisogno di nessuna cartella extra ne di bootloaders particolari), giusto aggiungere che chi l'ha fatta non risponde e non aggiorna da mesi.

#2
Pee Wee

Pee Wee

    InsanelyMac Protégé

  • Members
  • Pip
  • 11 posts
Ciao,
io sono giorni che tento di installere OSX sul satellite pro l300 ma le porte USB non ne vogliono sapere di andare. non c'è verso. Ho provato la Ideneb, LA xxx, Empire EFI con Snow Leopard, ho provato a installare i kext EHCI USB presi da kext.com. Non so cosa fare. Avete qualche suggerimento da darmi??

Ho seguito per filo e per segno l'how to qua sotto. ma niente
PS: non ho comunque potuto fare l'installazione su un HD esterno USB per il solito discorso.

Help Help

ciao

Peewee



Modifiche rispetto a
http://www.insanelym...howtopic=158336
[GUIDA] XXX 10.5.6 su Toshiba Satellite Pro L300 che non e' nella giusta sezione.

Avere tassativamente una versione di xxx 10.5.6 (non ha l'italiano)

Aggiornato bios da versione 1.30 a 1.50 (solo notebook in questione);
selezionare sotto:
Opt. bootloaders - niente
kext - tutti optionals e non (all'inizio della personalizzazione);
Optional - kernels selezionare il primo 9.5.0 della lista;
Chipset - apple ahci extended (nessun altro);
Audio - alc inject - apple hda enabler - il primo alc268 (salvarli al sicuro);
Grafica - Gma 950 (il primo nessun altro);
Nework - niente;
Others - in hardcoded sm bios selezionare macbook - acpi battery manager (a scelta) - orange icon fix -
generic cpu management - quanto pensate possa servire es. system profiler fix


Post installazione.

Scaricare i kext dal sito realtek per 8102el (rtg mac 2.0) e per 8187b (wireless) ed installarli dopo averli salvati.
Non riavviare in sys/Library/extensions cercare il kext 8187bt e alla linea dove appare 33161 modificarlo a 33175.
Aggiornare a 10.5.8 direttamente da Apple (attenzione al primo riavvio non si riavvia neanche sui mac).
Reinstallare Audio, lan e wireless come sopra, cercare in sys/lib/system profiler e prendere spplatform e
copiarlo sulla scrivania e cancellare quello nella cartella.
Per l'italiano estrarre con pacifist o altri 5 modi il pacchetto da qualsiasi altra versione ed installarlo, dopo andare in preferenze andare in international e portare l'italiano in testa e in formati selezionare italiano italia.
Non funzionano Airport, il mute dell'audio (in alcuni casi lo shutdown dovuto all'audio) e le preferenze del finder.
Se mi e' concesso un commento, questa e' la migliore distro mai vista in relazione alla schifezza hardware che ho.
Per me e' la vera retail (non ha bisogno di nessuna cartella extra ne di bootloaders particolari), giusto aggiungere che chi l'ha fatta non risponde e non aggiorna da mesi.







0 user(s) are reading this topic

0 members, 0 guests, 0 anonymous users

© 2014 InsanelyMac  |   News  |   Forum  |   Downloads  |   OSx86 Wiki  |   Mac Netbook  |   PHP hosting by CatN  |   Designed by Ed Gain  |   Logo by irfan  |   Privacy Policy