Jump to content
  • Announcements

    • Allan

      Forum Rules   04/13/2018

      Hello folks! As some things are being fixed, we'll keep you updated. Per hour the Forum Rules don't have a dedicated "Tab", so here is the place that we have our Rules back. New Users Lounge > [READ] - InsanelyMac Forum Rules - The InsanelyMac Staff Team. 
mike2013

[aiuto] installazione in dualboot Mountain lion/Windows7 64 bit con Clover v2 r1151 su asus P8Z68 deluxe/gen3

25 posts in this topic

Recommended Posts

salve a tutti, visto che in tanti si sono cimentati nel "creare" un hackintosh

 

ho pensato di prendere la retail, e magari usare come bootloader il clover v2 r1151, io ho provato a seguire una guida ma non sono riuscito a fare un gran che ;( ; c'e qualcuno che ci capisca e che mi possa seguire passo passo? ( ho creato nel frattempo una macchina virtuale con ml installato )

 

tenete presente che vorrei fare un dual boot con osx mountain lion e windows 7 64 bit, mountain lion lo metterei sul corsair e windows 7 64 bit sul samsung

 

il mio hardware è il seguente:

scheda madre: asus P8Z68 deluxe/gen3 con bios 3603_modified (P8Z68-DELUXE-GEN3-ASUS-3603_modified)

cpu: intel i5 2500k

ram: 16 GB G.SKILL [ SNIPER ] F3-12800CL9D-8GBSR2

Scheda Video: ZOTAC AMP! GeForce GTX 560 [ZT-50702-10M]

collegati alla sata3 intel ho:

HD1: CORSAIR Force Series™ 3 180GB SATA 3 6Gb/s Solid-State Hard Drive

HD2: Samsung SSD Serie 840 Pro 256GB SATA III (MZ-7PD256BW)

collegato alle normali porte sata2:

HD3: Seagate ST1000DM003 1 TB (SATA 600, Barracuda 7200.14)

HD4: seagate ST31500341AS 1,5 TB sata2

ottica: Masterizzatore dual layer TSSTcorp CDDVDW SH-222AB sata

 

grazie in anticipo a chi vorrà darmi una mano

 

allego il report di aida64

Report.txt

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dai un occhiata : http://www.insanelym...2-instructions/

 

Fabio

 

ciao. lo vista giorni fa, ma come ho detto sopra non ho capito come effettivamente crearmi la chiavetta , tipo quante partizioni fare sulla chiavetta in modo da avere la clover e anche mountain lion installabile, ect. Poi le partizioni devono essere MBR o GPT? e cosi via..

 

perchè finora il massimo che ho ottenuto facendo delle prove è stato vedere il menu iniziale del boot del clover ma poi non mi vedeva il ML da installare :(

 

ho provato a seguire anche questa ma al momento di iniziare il punto 4 mi son perso

 

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

 

comincio dall'inizio, dato che non so a che punto sei.

 

Clover v1151 è troppo vecchio, usa il 1140, che stranamente è più nuovo. Se hai l'originale ML dall'app-store devi cliccare sul ML con la destra e poi clicca `fai vedere il contenuto` o qualcosa del genere (io ho un ML tedesco e non so sempre esattamente come si traduce in italiano). Appare 'contents' e clicca con la sinistra e vedi alla penultima riga 'SharedSupport'. Clicca con la sinistra e vedi 'InstallESD.dmg'. Clicca doppio e lascia tutto com'è e vai al 'disk management' dopo aver inserito la chiavetta usb. Nel 'disk management' clicca la 'installESD.dmg' e sopra in alto su 'ripristina' o qualcosa del genere e lì immetti come 'target' la tua chiavetta usb e sotto a destra 'ripristina'. Devi avere l'accorgenza di aver formattato la tua chiavetta usb con 'MBR e OS-Extended...'. Durerà alcuni minuti e alla fine installa Clover sulla chiavetta.

 

Questi erano i preliminari. Io ho ML su Z77 e su X58, l'uno con UEFI e l'altro con BIOS - tutte e due schede madri di gigabyte. Ho eliminato l'UEFI, perchè non è logico e faccio girare la macchina UEFI con 'legacy', è molto più semplice (per me) specialmente se vuoi far girare Window 7 sulla stessa HDD. Ricorda però che Windows vuole essere la prima partitione sulla HDD e devi installarlo prima di tutto il resto, per me meglio su MBR che GPT (per installare ML devi avere però una HDD formattata con GPT, che però poi puoi copiare come ho fatto io su una normale partitione primaria anche sulla HDD dove è istallato Windows 7 - io faccio tutto questo con "superduper"). Per creare una partitione su una HDD con MBR devi farlo con Windows o Linux, OS X non lo fa!

L'istallazione avviene bootando dalla chiavetta usb.

 

Ora i problemi eventuali, che eventualmente hanno a che fare con le schede madri ASUS che nei forums del clover sono parecchi. Prima di tutto devi vedere, in caso che la scheda madre non sia UEFI, di avere una DSDT appropriata (potresti cercare sulla rete - per le schede madri gigabyte ce ne sono abbastanza e funzionano). Sul wiki dell'hardware per ML ci sono parecchie configurazioni testate e da lì si possono trarre conclusioni azzeccate su quello che funziona e come, incluso schede grafiche, SATA ecc. e anche ASUS schede madri.

 

Se riesci a far girare l'istallazione sei già quasi al traguardo, si tratta poi solo di configurare clover ed eventualmente il tuo BIOS/UEFI. Quello che io ho scoperto o letto in tutti i fori possibili e immaginabili te lo posso far sapere, solo che io ho altre schede madri e grafiche e non sarà una cosa facile adattare i miei parametri alle tue esigenze, ma si può sempre provare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

 

comincio dall'inizio, dato che non so a che punto sei.

 

Clover v1151 è troppo vecchio, usa il 1140, che stranamente è più nuovo. Se hai l'originale ML dall'app-store devi cliccare sul ML con la destra e poi clicca `fai vedere il contenuto` o qualcosa del genere (io ho un ML tedesco e non so sempre esattamente come si traduce in italiano). Appare 'contents' e clicca con la sinistra e vedi alla penultima riga 'SharedSupport'. Clicca con la sinistra e vedi 'InstallESD.dmg'. Clicca doppio e lascia tutto com'è e vai al 'disk management' dopo aver inserito la chiavetta usb. Nel 'disk management' clicca la 'installESD.dmg' e sopra in alto su 'ripristina' o qualcosa del genere e lì immetti come 'target' la tua chiavetta usb e sotto a destra 'ripristina'. Devi avere l'accorgenza di aver formattato la tua chiavetta usb con 'MBR e OS-Extended...'. Durerà alcuni minuti e alla fine installa Clover sulla chiavetta.

 

Questi erano i preliminari. Io ho ML su Z77 e su X58, l'uno con UEFI e l'altro con BIOS - tutte e due schede madri di gigabyte. Ho eliminato l'UEFI, perchè non è logico e faccio girare la macchina UEFI con 'legacy', è molto più semplice (per me) specialmente se vuoi far girare Window 7 sulla stessa HDD. Ricorda però che Windows vuole essere la prima partitione sulla HDD e devi installarlo prima di tutto il resto, per me meglio su MBR che GPT (per installare ML devi avere però una HDD formattata con GPT, che però poi puoi copiare come ho fatto io su una normale partitione primaria anche sulla HDD dove è istallato Windows 7 - io faccio tutto questo con "superduper"). Per creare una partitione su una HDD con MBR devi farlo con Windows o Linux, OS X non lo fa!

L'istallazione avviene bootando dalla chiavetta usb.

 

Ora i problemi eventuali, che eventualmente hanno a che fare con le schede madri ASUS che nei forums del clover sono parecchi. Prima di tutto devi vedere, in caso che la scheda madre non sia UEFI, di avere una DSDT appropriata (potresti cercare sulla rete - per le schede madri gigabyte ce ne sono abbastanza e funzionano). Sul wiki dell'hardware per ML ci sono parecchie configurazioni testate e da lì si possono trarre conclusioni azzeccate su quello che funziona e come, incluso schede grafiche, SATA ecc. e anche ASUS schede madri.

 

Se riesci a far girare l'istallazione sei già quasi al traguardo, si tratta poi solo di configurare clover ed eventualmente il tuo BIOS/UEFI. Quello che io ho scoperto o letto in tutti i fori possibili e immaginabili te lo posso far sapere, solo che io ho altre schede madri e grafiche e non sarà una cosa facile adattare i miei parametri alle tue esigenze, ma si può sempre provare.

 

ciao, diciamo che per ora sono quasi al punto di partenza :)

 

il mio bios attuale è impostato così

 

attualmente rispetto alle immagini la parte dove c'e la scelta su "PCI ROM priority" ho le voci Legacy ROM oppure EFI Compatible ROM e attualmente è settata su Legacy ROM.

le voci CPU C1E , CPU C3 Report, e CPU C6 Report sono settate su Enable

la modalità sata è sempre stata su AHCI

 

per quanto riguarda windows come dicevo nel primo post, lo metto su un ssd a se, quindi sul SSD corsair ( che attualmente è collegato alla prima porta sata3 intel) ci vado a mettere os x ml, mentre nell'altro SSD , quello samsung ci andrei a mettere windows 7 64 bit (che lo collego alla porta nr2 del sata3 intel). Mi consigli anche nel mio caso di installare prima windows? o posso procedere che so prima ad installare (sempre se ci riesco :) ) osx ml ( magari lasciando collegato solo il necessario e poi fare lo stesso per windows? che ne pensi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

niente ho provato poco fa collegato la chiavetta accendo il pc premo al momento opportuno F8 ( per far si che appare il solito menu di scelta da quale unità fare il boot) scelgo la chiavetta, do invio e il bio s se ne fregato altamente ed ha avviato windows7 che attualmente sta nel SSD corsair ... ;( e si che ho fatto la procedura giusta per creare la chiavetta bootabile ecc ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao, diciamo che per ora sono quasi al punto di partenza :)

 

il mio bios attuale è impostato così

 

attualmente rispetto alle immagini la parte dove c'e la scelta su "PCI ROM priority" ho le voci Legacy ROM oppure EFI Compatible ROM e attualmente è settata su Legacy ROM.

le voci CPU C1E , CPU C3 Report, e CPU C6 Report sono settate su Enable

la modalità sata è sempre stata su AHCI

 

per quanto riguarda windows come dicevo nel primo post, lo metto su un ssd a se, quindi sul SSD corsair ( che attualmente è collegato alla prima porta sata3 intel) ci vado a mettere os x ml, mentre nell'altro SSD , quello samsung ci andrei a mettere windows 7 64 bit (che lo collego alla porta nr2 del sata3 intel). Mi consigli anche nel mio caso di installare prima windows? o posso procedere che so prima ad installare (sempre se ci riesco :) ) osx ml ( magari lasciando collegato solo il necessario e poi fare lo stesso per windows? che ne pensi?

Ciao,

fino ad ora non dovresti avere problemi, solo che io per me evito uefi e non ancora ho capito fino in fondo perchè è stato inventato... L'unica cosa che a me sembra buona è che si può installare OS X senza bisogno di una DSDT, ma se OS X non si vuole installare allora? Beh, lasciamo perdere!

Comunque quale problema hai attualmente? Se vuoi installare più di un Windows, allora devi avere attenzione al fatto che Windows vuole esser istallato sulla prima partizione del primo disco rigido. Tu scrivi che già hai istallato ML su un sistema virtuale, allora sai comunque come si fa. Per quanto riguarda l'istallazione con Clover o con Chameleon, è certamente una scelta personale: io dico che Clover è più complesso del Chameleon però è più "potente" ma ognuno deve fare la sua scelta e si può passare dal Chameleon al Clover in un tempo posteriore, quando tutto funziona. Guarda nel link "http://wiki.osx86project.org/wiki/index.php/HCL_10.8.2", là ci sono due istallazioni con schede madri Asus z68 e nvidia 560, forse ti potrà aiutare. Per il resto sintetizza quello che vuoi fare!

Share this post


Link to post
Share on other sites

mike2013,

setta il bios per fare il boot solo dalla chiavetta usb, nelle tue impostazioni ci sono troppe cose che mi confondono: se hai fatto quello che ti ho scritto per la chiavetta usb dovrebbe partire se il bios è settato per il boot da questa chiavetta (usb 2.0 spero!). Quando hai istallato il clover 1140 (installer e non uefi) non dovresti aver cambiato niente, fallo girare e basta (istallazione standard). Come la vedo io devi solo settare il bios per fare il boot dalla chiavetta (da me è il f12, ma è gigabyte), se non ci riesci vuol dire che non hai settato il bios in modo adeguato. Solo quando puoi fare il boot con clover potremo vedere oltre, in caso contrario non sappiamo dove e come investigare...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

fino ad ora non dovresti avere problemi, solo che io per me evito uefi e non ancora ho capito fino in fondo perchè è stato inventato... L'unica cosa che a me sembra buona è che si può installare OS X senza bisogno di una DSDT, ma se OS X non si vuole installare allora? Beh, lasciamo perdere!

Comunque quale problema hai attualmente? Se vuoi installare più di un Windows, allora devi avere attenzione al fatto che Windows vuole esser istallato sulla prima partizione del primo disco rigido. Tu scrivi che già hai istallato ML su un sistema virtuale, allora sai comunque come si fa. Per quanto riguarda l'istallazione con Clover o con Chameleon, è certamente una scelta personale: io dico che Clover è più complesso del Chameleon però è più "potente" ma ognuno deve fare la sua scelta e si può passare dal Chameleon al Clover in un tempo posteriore, quando tutto funziona. Guarda nel link "http://wiki.osx86pro...php/HCL_10.8.2", là ci sono due istallazioni con schede madri Asus z68 e nvidia 560, forse ti potrà aiutare. Per il resto sintetizza quello che vuoi fare!

 

mi rispiego in pratica alla fine a me interessa avere il dual boot (ognuno dei 2 SO come destinazione avrà il proprio SSD dove installarsi); avevo accennato alla clover come modo di boot perchè sembrava quella che avrebbe in teoria dato meno problemi in seguito ( per esempio con aggiornamenti del osx ecc, o per lo meno mi sono fatto questa idea leggendo in giro) ; ma se mi dici che che anche con la chameleon non ci sono problemi a riguardo, possiamo andare di quella.

 

prima ho provato a fare il boot dalla chiavetta che avevo creato per poi iniziare appunto l'installazione di osx ml sul ssd ( dove attualmente c'e windows 7 64 bit), ma nonostante avessi detto al bios parti con la chiavetta ( dopo aver premuto F8 e scelto la chiavetta usb) non ha bootato nulla della chiavetta ed e passato a far partire l'ssd dove ho windows 7 ..

 

e quindi mi ritrovo al punto di partenza ..

 

mike2013,

setta il bios per fare il boot solo dalla chiavetta usb, nelle tue impostazioni ci sono troppe cose che mi confondono: se hai fatto quello che ti ho scritto per la chiavetta usb dovrebbe partire se il bios è settato per il boot da questa chiavetta (usb 2.0 spero!). Quando hai istallato il clover 1140 (installer e non uefi) non dovresti aver cambiato niente, fallo girare e basta (istallazione standard). Come la vedo io devi solo settare il bios per fare il boot dalla chiavetta (da me è il f12, ma è gigabyte), se non ci riesci vuol dire che non hai settato il bios in modo adeguato. Solo quando puoi fare il boot con clover potremo vedere oltre, in caso contrario non sappiamo dove e come investigare...

 

mo ricontrollo riprovo

Share this post


Link to post
Share on other sites

prima ho provato a fare il boot dalla chiavetta che avevo creato per poi iniziare appunto l'installazione di osx ml sul ssd ( dove attualmente c'e windows 7 64 bit), ma nonostante

mi rispiego in pratica alla fine a me interessa avere il dual boot (ognuno dei 2 SO come destinazione avrà il proprio SSD dove installarsi); avevo accennato alla clover come modo di boot perchè sembrava quella che avrebbe in teoria dato meno problemi in seguito ( per esempio con aggiornamenti del osx ecc, o per lo meno mi sono fatto questa idea

 

Scusa se mi intrometto, ma non fai prima a provare un'installazione col boot standard che normalmente funziona sempre, non capisco perchè ti devi complicare la vita in partenza, poi avrai sempre il tempo di provare Clover..

Ps

se premendo F8 la chiavetta sorvola il boot, in genere vuol dire che non è bootable, c'è un errore prova a rifarla

Share this post


Link to post
Share on other sites

rifaccio i vari passaggi

 

1) doppioclic sul file InstallESD.dmg che apre una finestra con quello che c'e all'interno e poi con la chiavetta collegata carico utility disco e creo una partizione sola di tipo

mac os esteso e settando l' MBR

 

post-1139535-0-31789600-1363115374_thumb.png

 

2) poi vado sulla sezione ripristina, trascino InstallESD.dmg sulla voce sorgente e nel mio caso lo chiamata "CHIAVETTA" sulla parte destinazione e poi premo ripristina e gli do conferma alla finestra che appare

 

post-1139535-0-75021600-1363115761_thumb.png

 

 

3) l'utility disco fa le sue cose che deve fare

 

post-1139535-0-41173900-1363116077_thumb.png

 

 

4)una volta completato il tutto chiudo l'utility disco e apro la Clover v2 r1140..e gli dico di usare la chiavetta come destinazione

 

post-1139535-0-18697200-1363117280_thumb.png

 

e se non ho capito male ho solo da premere "installa" senza andare su adhoc ecc

 

post-1139535-0-83264500-1363117495_thumb.png

 

Update: niente da fare anche forzando in modo che faccia il boot solo dalla chiavetta USB (2.0) appena rifatta da zero prima non parte

 

post-1139535-0-37809900-1363118672_thumb.jpg

 

post-1139535-0-38486900-1363118683_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

prima ho provato a fare il boot dalla chiavetta che avevo creato per poi iniziare appunto l'installazione di osx ml sul ssd ( dove attualmente c'e windows 7 64 bit), ma nonostante

 

Scusa se mi intrometto, ma non fai prima a provare un'installazione col boot standard che normalmente funziona sempre, non capisco perchè ti devi complicare la vita in partenza, poi avrai sempre il tempo di provare Clover..

Ps

se premendo F8 la chiavetta sorvola il boot, in genere vuol dire che non è bootable, c'è un errore prova a rifarla

 

Intendi con un altro bootloader?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intendi con un altro bootloader?

 

si con chameleon, su clover non ti so dire di più, mi pare che una volta ho provato e mi ha dato non pochi grattacapi, l'ho accantonato (lo devi conoscere)

 

..prova a scollegare il disco di windows e vedi se fa il boot

 

Poi non mi ero accorto ,ma stai facendo il tutto da VM che io sconsiglio vivamente

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

si con chameleon, su clover non ti so dire di più, mi pare che una volta ho provato e mi ha dato non pochi grattacapi, l'ho accantonato (lo devi conoscere)

 

..prova a scollegare il disco di windows e vedi se fa il boot

 

Poi non mi ero accorto ,ma stai facendo il tutto da WM che io sconsiglio vivamente

 

È si vero sto provando a creare le chiavette boot-abili da una macchina virtuale, del resto non ho un vero Mac, e tantomeno conosco di persona gente che mi possa prestare un Mac per fare il tutto, tra l'altro se avessi un Mac vero non starei certo a diventare matto per fare un hackintosh.

Share this post


Link to post
Share on other sites

È si vero sto provando a creare le chiavette boot-abili da una macchina virtuale, del resto non ho un vero Mac, e tantomeno conosco di persona gente che mi possa prestare un Mac per fare il tutto, tra l'altro se avessi un Mac vero non starei certo a diventare matto per fare un hackintosh.

:lol: se avevi un vero Mac windows non lo installavi, al massimo potevi avere un surrogato con Bootcamp, cmq dopo che hai fatto i vari passaggi prova a caricare il classico Camaleonte, ci sono poi anche altre soluzioni in automatico x fare un USB bootable una molto efficace è "myHack"

Share this post


Link to post
Share on other sites

:lol: se avevi un vero Mac windows non lo installavi, al massimo potevi avere un surrogato con Bootcamp, cmq dopo che hai fatto i vari passaggi prova a caricare il classico Camaleonte, ci sono poi anche altre soluzioni in automatico x fare un USB bootable una molto efficace è "myHack"

 

Grazie magari in giornata provo myhack ... Sperando di avere più fortuna

Share this post


Link to post
Share on other sites

È si vero sto provando a creare le chiavette boot-abili da una macchina virtuale, del resto non ho un vero Mac, e tantomeno conosco di persona gente che mi possa prestare un Mac per fare il tutto, tra l'altro se avessi un Mac vero non starei certo a diventare matto per fare un hackintosh.

 

Ciao mike2013,

 

a quanto vedo, la tua chiavetta usb è la Kingston Data Traveler? Se scegli questa, non si vede niente, neanche un messaggio di errore? Comunque di Clover ci sono parecchie .iso che puoi masterizzare zu un cd e poi bootare da lì. Alternativamente puoi provare a formattare la chiavetta con 2 partizioni, una con fat32 dove istallare il clover (256 MB sono sufficienti), il resto (speriamo almeno 5 GB) dove istallerai installESD.dmg (ma sempre MBR, poichè GPT/GUI con USB ha problemi di boot) e poi farai il boot dalla chiavetta. Poi nel menu che appare selezionerai il "mac osx install..." e l'istallazione dovrebbe partire.

 

È vero che con myHack la cosa all'inizio sarebbe più semplice e poi potresti in un secondo tempo passare a clover, però non so se myHack funziona correttamente anche da una VM ma puoi provare. Se non ricordo male per clover c'è anche una soluzione attraverso windows, però non ricordo dove l'avevo vista, forse su "http://www.osx86.net/".

 

La differenza fra Chameleon e Clover è che Clover non ha bisogno di molto, estrae la maggior parte delle informazioni che gli servono dal bios/uefi durante il boot per emulare un vero mac senza bisogno di tanti "kexts". Anche il DSDT viene semplificato da clover.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao mike2013,

 

a quanto vedo, la tua chiavetta usb è la Kingston Data Traveler? Se scegli questa, non si vede niente, neanche un messaggio di errore? Comunque di Clover ci sono parecchie .iso che puoi masterizzare zu un cd e poi bootare da lì. Alternativamente puoi provare a formattare la chiavetta con 2 partizioni, una con fat32 dove istallare il clover (256 MB sono sufficienti), il resto (speriamo almeno 5 GB) dove istallerai installESD.dmg (ma sempre MBR, poichè GPT/GUI con USB ha problemi di boot) e poi farai il boot dalla chiavetta. Poi nel menu che appare selezionerai il "mac osx install..." e l'istallazione dovrebbe partire.

 

È vero che con myHack la cosa all'inizio sarebbe più semplice e poi potresti in un secondo tempo passare a clover, però non so se myHack funziona correttamente anche da una VM ma puoi provare. Se non ricordo male per clover c'è anche una soluzione attraverso windows, però non ricordo dove l'avevo vista, forse su "http://www.osx86.net/".

 

La differenza fra Chameleon e Clover è che Clover non ha bisogno di molto, estrae la maggior parte delle informazioni che gli servono dal bios/uefi durante il boot per emulare un vero mac senza bisogno di tanti "kexts". Anche il DSDT viene semplificato da clover.

 

se scelgo la chiavetta ( e da bios non ho impostato altro come unità da dove partire con il boot) vedo il messaggio di errore:

post-1139535-0-38486900-1363118683_thumb.jpg

 

se invece lascio bootabile anche l'ssd ( dove attualmente ho windows 7 64 bit, e che dovrò cancellare per far spazio a osx, sempre se riesco a installarlo ) scavalca direttamente la chiavetta e passa all ssd , cmq ora sto provando ad usare myhack ( non ha ad ora ancora finito la sua procedura di creazione della chiavetta )

 

bene chiavetta con myhack creata ora riavvio e spero che parta...

Share this post


Link to post
Share on other sites

per bootare va, parte la schermata con la mela e la rotellina che gira sotto e poco dopo lo schermo diventa nero e si spegne (solo lo schermo perchè il pc rimane acceso) , anche provando con il -v GraphicsEnabler=No supera la voce

"Unable to open /var/db/BootCache.playlist: 2 no such file or directory"

prosegue e anche qui dopo altre scritte, schermo nero e poi si spegne ( anche qui il pc rimane acceso)

 

idee?

Share this post


Link to post
Share on other sites

per bootare va, parte la schermata con la mela e la rotellina che gira sotto e poco dopo lo schermo diventa nero e si spegne (solo lo schermo perchè il pc rimane acceso) , anche provando con il -v GraphicsEnabler=No supera la voce

"Unable to open /var/db/BootCache.playlist: 2 no such file or directory"

prosegue e anche qui dopo altre scritte, schermo nero e poi si spegne ( anche qui il pc rimane acceso)

 

idee?

 

Mike2013,

 

il disco rigido si muove? Se premi return/invia sulla tastiera, vedi se il disco rigido dà qualche segno di attività? Il messaggio con il bootcache è normale, prova con ncpi=0x2000 o ncpi=0x3000, sebbene appaia com un problema di grafica. Comunque qui "http://wiki.osx86project.org/wiki/index.php/HCL_10.8.2" c'è una istallazione con un asus z66 e grafica nvidia 560. C'è anche un Tutorial, vedi se puoi ricavarne qualcosa. Secondo me, GraphicsEnabler dovrebbe essere "yes", ma probabilmente dopo l'istallazione.

 

Puoi anche provare con ##### e ##### (http://www.tonymacx86.com/downloads.php?do=cat&id=3) o #####. Vedi anche se qui "http://www.tonymacx86.com/11-dsdt-database.html" puoi trovare una DSDT adatta a te.

 

Comunque io ho provato un'istallazione com ti ho detto nella posto precedente (2 partizioni) ed è partita al primo tentativo. Forse dovrai un pò provare a settare il bios...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mike2013,

 

il disco rigido si muove? Se premi return/invia sulla tastiera, vedi se il disco rigido dà qualche segno di attività? Il messaggio con il bootcache è normale, prova con ncpi=0x2000 o ncpi=0x3000, sebbene appaia com un problema di grafica. Comunque qui "http://wiki.osx86pro...php/HCL_10.8.2" c'è una istallazione con un asus z66 e grafica nvidia 560. C'è anche un Tutorial, vedi se puoi ricavarne qualcosa. Secondo me, GraphicsEnabler dovrebbe essere "yes", ma probabilmente dopo l'istallazione.

 

Puoi anche provare con ##### e ##### (http://www.tonymacx8...php?do=cat&id=3) o #####. Vedi anche se qui "http://www.tonymacx8...-database.html" puoi trovare una DSDT adatta a te.

 

Comunque io ho provato un'istallazione com ti ho detto nella posto precedente (2 partizioni) ed è partita al primo tentativo. Forse dovrai un pò provare a settare il bios...

 

una volta in schermo nero, anche premendo invio o altro non c'e nessuna attività, la tastiera sembra bloccata ( il block num non si toglie per esempio ), ho provato anche con -v PCIRootUID=0; ma non è cambiato nulla.. ora provo con le altre modalità che avete indicato

 

Prova al boot a farlo partire con -v npci=0x2000

Oppure -v npci=0x3000

 

Fabio

 

 

 

ciao , niente da fare stesso comportamento di prima , si spegne il monitor ecc

ho fatto anche un video

Share this post


Link to post
Share on other sites

buongiorno, mi servirà una mano per il "puntamento fine"

 

l'audio è solo su quello ottico ( ho delle cuffie 5.1 collegate in fibra ottica alla relativa uscita sulla scheda madre, e come microfono è collegato via usb , sembra ok , non so se arrivi un segnale 5.1 cmq ) per quanto riguarda invece le normali casse analogiche non arriva nessun suono..

 

la mia webcam ( low cost è una semplice trust) viene riconosciuta da sola al primo colpo)

lo scanner canon lide100 idem

 

in ambito lan ho messo i kext (la cosa un po strana è che appare come se fossi collegato in BT e non in lan, è nomale?)

 

post-1139535-0-99025800-1363248173_thumb.png

 

altra cosa la scheda video, come faccio a sapere se è installato tutto il necessario? ( per esempio ho 2 monitor uno da 27" 120 hz che sto usando ora, e un altro che attaccherei via hdmi da 24"; se provo a collegare anche quest'ultimo, non appare nulla ed inoltre mi si spegne lo schermo principale da 27") come l'accelerazione 3d e così via .

 

dei file presenti qui ho usato solo quelli nella sezione extensions e HWMonitor + plugin ( e non ho idea se sia necessario usare qualche altro file presente li; per esempio caricando il programmino dell'hardware monitor non vedo come nell'immagine che presente subito sotto, ma ho solo le voci relative agli hardisk e senza le temperature ..

 

avendo installato ml su un SSD ho attivato ( almeno credo ) il trim, anche qui come si verifica se effettivamente è impostato correttamente?

 

ho la tastiera ( una logitech k120 usb) che mi sembra che a volte abbia dei lag , oltre al fatto che poco fa se spento da sola la lucetta che normalmente indica quando è attivo il block num . l'unica che và è quella del blocco maiuscole

 

altra cosa lo standby che dalle impostazioni ho dovuto mettere su mai sia monitor che sistema in quanto non riuscivo piu a riportarlo attivo nemmeno togliendo e reinserendo la presa usb del mouse o della tastiera

 

per quanto riguarda gli aggiornamenti si può tranquillamente procedere o c'e una procedura da fare?

 

post-1139535-0-51793000-1363249889_thumb.png

 

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
You are commenting as a guest. If you have an account, please sign in.
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoticons maximum are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

  • Posts

    • @MegaCookie   ok, I have no solution for that Trial 7 good for the release?
      Is this codec good enough for you?
    • @onejay09  - thanks again for your help and advice.  I tried various combinations of Info.plist mods (Adding a new Machine entry with my Board ID and GFX0, adding GFX0 to the MacBookPro6,1 Machine entry and adding a Vendor/Device entry to the Board ID and MacBookPro6,1 Machine entries. I thought these might make a difference, but after comparing GPU temps and frequencies to those reported in Windows 7, I'm not seeing any difference.  It appears as though AGPM is natively detecting and handling power management of the NVidia Quadro NVS 140m without any Info.plist mods.   Thanks again.
    • My rig is not booting without the "XCPM bootstrap patch" and "xcpm_program_msrs (c) Pike R. Alpha" patch. Already tested that.  Booting without the TSCAdjustReset.kex is working great and booth sleep and wake is working. The new bios 0603 has an updated microcode and that might be the reason  for the fact that everything is working as it should without the kext.
    • Hello folks,   I may be a privileged user since i own a real mac aka a MBPro 15" mid 2012 runing fine HS... So i wanted to try a personal tip: I hooked my Sandisk 100 GB USB SSD to the real Mac and performed a clean install of High Sierra on it. Then i installed the latest CLOVER on this USB disk and copied the Urashimataro previously provided EFI partition. Then i pluggued this USB to my Xiaomi laptop i5 and tried to boot from this USB SSD. INCREDIBLY BUT TRUE: YES it worked fine. ;-)) Of course i also removed the serials to put mine previously blessed on Sierra...   Happy to share this new tip that lets me boot again my Xiaomi laptop on MacOs, and proud for my own personal solution, since i couldn't retrieve here any workable solution and it drove me crazy and nuts...   Enjoy!
    • Venduto altrove potete chiudere


×