Jump to content
Sign in to follow this  
Followers 0
All The One

[AIUTO] Aggiornamento Snow Leopard 10.6.2 -> 10.6.8 AMD

62 posts in this topic

Recommended Posts

Ora ci riprovo perché ho provato a far partire chamaleon con EasyBCD settando come detto prima, ma va in kernel panic (però carica chamaelon versione d'installazione) invece se metto EFi mi fa partire in modalità chamaleon però più "personale" tanto che nel sistema non risulta un boot!

 

Proverò a vedere come hai detto tu.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Advertisement

pero fai come ho detto stacca tutti gli hd sata, lascia solo quello da 80

poi da bios lo metti come priorita' di boot

 

per la video se digiti su google kexts nvidia 7950 vedi che mi pare di aver visto che cè qualche modiFica

 

comunque non demordere io ci ho sbattuto la testa molto ma ora va bene tutto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho staccato l'hard disk sata (è solo quello nuovo da 2tb) e lasciato i lettori sata (dvd)

dal bios ho messo la priorità del HD IDE settandolo anche dal chip esterno come master, ma niente da fare non lo vedono! Eppure è un maxtor, ok che è vecchio, ma non una marca sconosciuta.

 

Su google ho visto che ci sono molte persone che come me hanno riscontrato lo stesso problema. Più tardi riproverò di nuovo a installare la 10.6.2, purtroppo ho visto che la 10.6.6i non ha i kext incorporati della scheda audio e ethernet, potrei in teoria partire alla ricerca di ogni singola cosa e in seguito installarne uno alla volta, ma la scheda video è importante, inoltre ho visto che se scrivo GraphicsEnabler=Yes si vede tutto blu (come ti avevo detto ieri, solo che prima ero incerto che potesse essere di questo la causa, ora ne ho la certezza perché l'ho provato singolarmente).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora ho riscontrato un problema grave...praticamente non posso più settare come hai detto tu l'hard disk in mbr (quando sono nell'utility disco) perché non mi fa più partizionare niente. In poche parole dovrei cancellare di nuovo tutto (pure windows), ricaricare l'utility disco e rifare da li la partizone...

 

Un vero casino.

 

Insomma ho due scelte:

 

a) salvare di nuovo tutto windows 7 con le poche cose che per ora avevo riportato, fare un backup d'installazioni e altro ancora.

poi riunire gli hd, formattare tutto e avviare il dvd del mac per fare lì una formattazione più regolare.

 

Questo è l'unico modo per salvare il salvabile perché oramai l'hd da 80 non è in guid e quindi non partirà MAI con un boot chamaleon, ma sempre "supplementare" infatti quando entro nelle preference non risulta nessun boot.

 

b ) lasciare tutto così continuando a sperare.

 

c) Creare un cdboot che possa far vedere all'hd ide il sistema mac, questa sarebbe la cosa più facile perché lì si che potrei formattarlo come si deve.

 

 

Purtroppo però non me lo vede, credimi ho provato a staccare tutti gli hd, ma non li vede, evidentemente non ha i kext installati. Io ho trovato un kext apposito, ma come faccio a metterlo già nel disco d'installazione?

Share this post


Link to post
Share on other sites

potresti trovare un cd partmagic

con quello gestisci tutte le partizioni

 

se devi reistallare win, togli ha da 80

 

e metti tutto sull'hd nuovo, lo partizioni , prima metti win 7

poi snow, selezionando chameleon

 

poi sicuramente non parte win7, prendi il disco di istallazione win7 e ripristini

 

e funzionera' bene tutto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che rottura...avevo appena reinstallato windows con il service pack e altri tanti programmi.

 

Ora provo a scaricare parted magic, avvio e vedo se mi riesce di far convertire l'hard disk o una parte in guid, poi vedo:

 

- se funziona allora sono salvo e non devo formattare e reinstallare windows

- non funziona proverò a installare leopard.

 

 

AGGIORNAMENTO E CONCLUSIONE FINALE

 

Purtroppo parted magic non faceva alcun effetto così mi sono ritrovato a passare per la strada più dolorosa ovvero formattare tutto con il mac os x e fare una suddivisione con l'opzione guid.

Dopo ho installato windows 7 e successivamente leopard 10.6.2

 

Risultato? Da capo a 12, appena finita l'installazione ovviamente windows non funzionava più (come già si sa) e quindi ho dovuto ripristinare il boot di seven. Dopo mi aspettavo che chamaleon avesse funzionato lo stesso invece siamo tornati di nuovo indietro. ZERO come risultato.

 

Ho provato in tutti i modi per farlo funzionare, installare il kernel per l'amd con altri boot (perché si poteva pensare che la versione attuale non andava bene) ma niente da fare, sembra come incompatibile con il mio computer.

Credo che per ora mi arrenderò all'evidenza, per AMD c'è poca speranza....mesi fa non vedevo l'ora che uscisse il mountain lion perchè dicevano che molto probabilmente sarebbe stato compatibile senza intoppi con i processori AMD, misteriosamente questa bellissima informazione si è dissolta.

 

Io comunque ringrazio molto te Carlo_67 per aver cercato di aiutarmi in tutti i modi però adesso mi fermo un attimo, ho giocato abbastanza con l'hard disk tramite vari smanettamenti di partizioni, ma ora stop. Sia chiaro che sicuramente mi sarebbe piaciuto molto usare il mac sul mio pc di casa visto che ha un monitor più grande del portatile e quindi mi sarei voluto godere di più tutto il sistema...ma il mio portatile è un intel e quindi lion funziona alla grande, questo un amd.

 

Poi sapete la cosa strana? L'apple sceglie come processori esclusivamente quelli intel, però come schede grafiche preferisce quelle AMD. Mah..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non mi ringraziare ero piu' contento se ruiscvamo e per me è un piacere aiutare anche se sono un autodidatta

 

comunque quando hai 100 euro da spendere: un bel hd sata anche piccolo e una bella Ati serie 5000 vedi che va

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sicuramente saremmo stati tutti più contenti, però il fatto che mi sei stato appresso per me è sempre tanto. ;)

A come computer apple mi piace molto l'iMac da 27. Avere tutto il computer in un monitor così grande mi piace, peccato che non si può modificare più di tanto, infatti la bellezza pure dei case (anche se sono caciaroni per via delle 300 ventole e ingombranti) è quella di poter modificare il computer come ti pare, anche se pure qui ultimamente si tende sempre a cambiare tutto...scheda madre, cpu ecc...

 

Io per ora ho speso i soldi per questo nuovo hd però un giorno ci penserò a rinnovare la cpu come intel che tanto alla fine è la più compatibile e anche la scheda grafica si vedrà.

Share this post


Link to post
Share on other sites

istallazione in un HD partizionato:

 

partiziona Hd in due partizioni

 

istalla snow leopard

 

istalla win7

 

riavvia (partira solo win7)

 

rifai il boot da cd di swow e reistalla chameleon

 

riavvia (ora ti troverai che parte solo chameleon e win 7 non si avvia)

 

inserisci disco win7 e ripristina( sicuramente non trovera win)

 

vai su promot dei comandi

 

digita :

diskpart (invio)

list disk (invio)

select disk x ( x selezioni n° disco) invio

list partition (invio)

select partition x (partizione dovè win7) invio

active (la attivi) invio

exit

riavvii senza togliere disco win 7, rifai il boot e ripristini ora ti vede la partizione ripristina e riavvia

ora se riavvii e vedi chameleon bene è andata, seno rifai la procedura e attiva la partizione di snow

 

riavvii e hai il tuo dual boot

l'ho fatto ieri sera con un pc che aveva il tuo stesso problema, funziona

 

La speranza è l'ultima a morire :moil:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti ringrazio, ma oramai ci ho messo la pietra sopra, ho reinstallato tutto dentro windows, funziona alla grande e ci ho perso due giornate per ripristinare i programmi più usati, documenti ecc..

 

Mi salvo si e comunque la sua proposta, non si sa mai, ma per ora non me la sento di farlo, a meno che non mi capiti uno snow leopard che vede l'hard disk ide. Io questo non lo tocco più perché perdo troppo tempo dopo a risistemare tutto per bene e ora che l'ho ORDINATO (perché a me piace ordinare il menù applicazioni e la barra in maniera super comoda e in categorie) e installato tutto in maniera pulita, non me la sento.

 

Forse altre due soluzioni più facili potevano essere queste:

Un programma tipo WUBI di ubuntu. Quello che ti permette di installare il sistema dentro il sistema windows, è un modo come un altro per vedere se funziona, partire alla ricerca dei kext e in seguito se tutto ok fare il passo decisivo...

Oppure un programma dentro ubuntu simile a wine che però fa in modo che le applicazioni mac funzionino al suo interno. Certamente non sarebbe stato il massimo, ma meglio di niente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
You are commenting as a guest. If you have an account, please sign in.
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  
Followers 0

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×