Jump to content
Sign in to follow this  
Followers 0
madd90

Cosa distingue un Hackintosh da un Mac?

148 posts in this topic

Recommended Posts

i mac sono comuni pc, se erano diversi avevano il chipset, processore, ram, scheda video e quant'altro creato da Apple, non dai cinesi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Advertisement
per me di Mac ce n'è solo uno e parlo solo di quello

http://store.apple.com/it-business/browse/...A-KWG-IT_Pro-IT

 

il resto sono "giocattolini"

 

comunque,ancora beato te,bella macchina!

Sono d'accordo con te, quello è una macchina da sognare XD poi diciamocela tutta, per me l'importante è l'uso che uno ci fa, lineare e fluido senza problemi

 

 

Per la valuta:

 

La vostra macchina è uno

iMac Intel Core 2 Duo 3,06 GHz 4096 / 500 GB / Superdrive

Il suo Valore Mac2Sell di :

€ 930 IVA incl

 

sono già 70 da lunedì xd

Share this post


Link to post
Share on other sites
Per la valuta:

 

La vostra macchina è uno

iMac Intel Core 2 Duo 3,06 GHz 4096 / 500 GB / Superdrive

Il suo Valore Mac2Sell di :

€ 930 IVA incl

 

sono già 70 da lunedì xd

 

non è tutto oro quello che luccica :(

Share this post


Link to post
Share on other sites
per adesso per quello che ci faccio mi va più che bene, e comunque con le offerte che ci sono, non è che bisogna fare grossi sacrifici per un mac, specialmente con finanziamenti

 

Questo è un altro discorso. Anche io per usare documenti, PDF, fogli excel, presentazioni, etc. vado tranquillo col mio netbook (pagato 250€) sul quale ho installato la retail di Snow.

Come dice Alex l'unico Mac per cui varrebbe la pena spender tutti quei soldi è il Mac Pro. Spendere un sacco di soldi per prendersi un iMac solo per lo schermo (visto che la componentistica è quella di un portatile) per me non ha senso.

Come non ha senso parlare di desing, estetica, etc. Un PC o Mac che sia serve a fare determinate cose, non serve per fare una sfilata! Se uno si prende il Mac per l'estetica e i materiali con cui è costruito andiamo bene di nulla...

Preferisco di gran lunga assemblarmi un PC (infatti è quello che ho fatto) e installarci sopra Snow.

Posso garantirti che io con i miei componenti (li vedi in firma) ci andrò avanti un gran bel pò e con quello che ho speso non mi ci sarei comprato nemmeno il monitor dell'iMac (che se lo tengano pure!).

Fiero di aver speso 1/5 di quello che avrei dovuto spendere per portarmi a casa un Mac con caratteristiche peggiori del mio! Tranne il monitor ovviamente! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
eccolo ;)

 

 

beh....io sto parlando "degli " aggiornamenti eh

non se è andato a buon fine un aggiornamento dalla 10.6.3 alla 10.6.4

 

:(

 

e tutti quelli di leopard ce li dimentichiamo??

dalla 10.5 alla 10.5.1 .....etc...

 

non ci credo dai che sia andata sempre liscia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
i mac sono comuni pc, se erano diversi avevano il chipset, processore, ram, scheda video e quant'altro creato da Apple, non dai cinesi

 

:P

 

Parole molto sagge! Almeno una volta avevano la scusa dei PowerPC.

Share this post


Link to post
Share on other sites
e tutti quelli di leopard ce li dimentichiamo??

 

scusa ma non capisco davvero il problema

cosa ti costa ripristinare o modificare 2 file?

 

sempre senza polemica.....

 

lo scrivo per la 3a volta

se è per i panic ricordo che ci sono anche su un Mac

Share this post


Link to post
Share on other sites
beh....io sto parlando "degli " aggiornamenti eh

non se è andato a buon fine un aggiornamento dalla 10.6.3 alla 10.6.4

 

:P

 

e tutti quelli di leopard ce li dimentichiamo??

dalla 10.5 alla 10.5.1 .....etc...

 

non ci credo dai che sia andata sempre liscia.

 

e allora sarà come dici te, i miei aggiornamenti sostituiscono solo l'audio, il resto è tutto supportato da Apple

Share this post


Link to post
Share on other sites

sono d'accordo in parte con quello che dice Alex riguardo la libertà.

 

Il limite di non poter cambiarne i componenti accomunai i pc notebook ai macbook (non parliamo solo di hacktop).

 

 

E' anche vero che a volte si traduce in vantaggio (soprattutto per chi non è esperto) ... vuol dire che tutto è studiato per essere in quella configurazione. Se così non fosse non potrebbe esistere la forma stilosa che caratterizza i mac.

 

E' ovvio che per noi smanettoni E' UN GRANDE LIMITE!

 

 

 

i mac sono comuni pc, se erano diversi avevano il chipset, processore, ram, scheda video e quant'altro creato da Apple, non dai cinesi

 

 

sono d'accordissimo ;)

 

Infatti d'ora in poi allora tutti compreranno hackintosh e l'apple va in fallimento :unsure:

 

non penso proprio.

Un mac è un mac.

Ho mio cugino, che scrive in questo forum e te lo potrà confermare.

Ha un mac con una configurazione tutt'altro che attuale ma quando vado a casa sua preferisco l'originale all' hacktop (molto più potente)... la differenza si nota solo utilizzandolo un mac

Share this post


Link to post
Share on other sites
non penso proprio.

Un mac è un mac.

Ho mio cugino, che scrive in questo forum e te lo potrà confermare.

Ha un mac con una configurazione tutt'altro che attuale ma quando vado a casa sua preferisco l'originale all' hacktop (molto più potente)... la differenza si nota solo utilizzandolo un mac

 

Vero....non so come spiegarlo ma anche io ho utilizzato (per quel poco che ho potuto) un macbook di un mio amico e seppur con caratteristiche hw relativamente basse snow girava a meraviglia...bo ho l'impressione che il sistema vada più liscio ed è più performante (anche per questo ho aperto il 3d)...comunque il gusto di assemblarmi un pc come mi sta bene a me (non a Jobs!) o comprarmi un notebook con le specifiche hardware che voglio io non ha prezzo!....anzi un prezzo c'è ma è molto inferiore a quello di un mac....

 

volevo solo fare un altra domandina (so già che mi insulterete, ma abbiate pietà...)..ma sarebbe possibile impiantare l'efi al posto del bios?

Mi rispondo da solo: No! perchè la scheda madre è made in apple e conseguentemente anche l'efi non è impiantabile sulle normalissime asus o gigabyte in commercio....giusto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dico la mia, ma vi confesso che non son riuscito aleggere tutto il topic, perdonatemi...

 

Per me la più grossa differenza, visto e considerato che sia gli hack che i mac hanno o possono avere problemi è che l'hack è un assemblato pertanto eventuali incompatibilità hardware e software sono spesso uniche in quanto unica è la configurazione della macchina.

Ciò si traduce che se uno ha un problema selo deve risolvere da solo.

Mentre se un deteminato modello di mac ha dei problemi ci saranno un sacco di utenti (possessori dello stesso modello) che avrannolo stesso problema e a quel punto Apple è "costretta" a risolverlo. Vedi i problemi degli imac 27"

 

Il mio MBP aveva una chipset grafico di un lotto difettoso che dopo un paio d'anni muore e non vedi più nulla. All'inizio dato che nvidia negava che i fosse colpa dei suoi chip apple non riconosceva l'errore, poi con l'aumentare dei morti sul campo ha fatto marcia indietro e ha sostituito la motherboard di chi aveva il problema anche se fuori garanzia e ha rimborsato chi l'aveva già dovuta cambiare.

Stessa cosa per le batterie, normalmente considerate come componentistica non coperta da garanzia sempre a causa di forniture difettose sono sate richiamate e sostituite gratuitamente tutte quelle che presentavano un calo di prestazioni maggiore del 50% prima dei 300 cicli di ricarica.

 

Questo con un hack non vi capiterà mai, anzi se bruciate un chip il produttore vi dirà che non era progetato per Hackintosh anche s'è lo stesso chip che usa Apple....

 

Chiaro che con un hack si risparmia, ma non vuol dire che ci si guadagna.

 

Per un utente medio o addirittura inesperto qualsiasi sistema va bene, da xp, 7, ubuntu a osx alla fine quello che farà sarà aprire il browser e usare alla menopeggio internet, al massimo un po' di office e qualche giochino...

Per un professionista in campi audio, grafica e fotografia il MacPro è d'obbligo in quanto non ha senso risparmiare su una macchina da lavoro che poi rischia di lasciarti a piedi (l'Hack)

Per uno smanettone smaliziato l'Hack è un paradiso artificiale ;)

E linux per chi ha a che fare con reti et simili...

 

Quest'è un po la mia idea...

Il prezzo del MacPro base (2300€) non mi sembra molto distante da quello di una workstation equivalente (come componenti non come geekbench).

 

Xeon 1100€

RAM 3x1GB DDR3 150€

Case Alluminio minimo 100€ <--NOTA DI EQUIVALENTI NON CENE SONO

PSU 100€

MoBo 150€ (forse anche qualcosa di più)

Scheda video 130€

HD 160GB 80€

DissipatoreCPU 50€

DVD RW 40€

TASTIERA E MOUSE APPLE: 100€

 

TOT.: 2000 (facendolo economico)

i 300 euro di differenza ci risparmiano di dover imparare a far andare un Hack, cercare info sui componenti compatibili, fare test su test per farlo andare e continuare questo loop all'infinito per rimanere aggiornati.

Cosa che ad un appassionato è solo un vantaggio, ma per un professionista che usa la macchina per produrre la faccenda diventa inaccettabile e costosissima in termini di tempo=denaro.

Se per lavoro compro un mac è perchè devo fare le cose da subito e senza intoppi, non per passare giorni o settimane a leggermi le specifiche AHCI per capire come compilare il DSDT del mio computer così da poter usare la firewire con la telecamera...

 

(In ogni caso a casa mia ci son più hack che mac dato che non mi pesa risolvere i problemi che mi danno ad installarli)

 

al posto del bios cè un fastidioso rumore Lol

:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
scusa ma non capisco davvero il problema

cosa ti costa ripristinare o modificare 2 file?

 

sempre senza polemica.....

 

lo scrivo per la 3a volta

se è per i panic ricordo che ci sono anche su un Mac

 

 

niente.

evidentemente sono io che non riesco a spiegarmi.

 

il problema non è cambiare o meglio ripristinare un file audio....piuttosto che un altro tipo di file.

il discorso iniziale era diverso. e si basava proprio sulla differenza tra un hack e un mac.

(differenza che già dai primi scambi di battute in questo topic Giorgio ha compreso al volo)

 

cioè....io non ho nessun problema a rimettere apposto il voodooHDA o altro

ma se regalo un macbook alla mia fidanzata (che non ho) sono sicuro che (a meno di sfighe incredibili)

lei imparerà a usare il suo bel Mac e pace.

Mentre se io le regalo, ad esempio, il mio bel Netbook nuovo di zecca, con snow leopard.....

lei all'inizio sarà felicissima del gioiello....(un 10 pollici superportatile con il sistema operativo della Apple)

poi un giorno gli si apre la finestra di aggiornamento Software.....io non ci sono in casa.

Lei clicca su "aggiorna" giusto?

 

Riavvio.

Morte.

 

"Ah.....cara! Scusaaaaa, mi sono dimenticato di dirti che bisogna aspettare il nuovo Kernel patchato per gli Atom!!!"

 

e lei "ehhhhhhh Ker.....cosa???"

 

Ecco. Questa è secondo me la differenza principale tra un Hack e un Mac.

Gli aggiornamenti. Per il resto.....se tu dai in mano un hack a una persona che ne capisce qualcosa

e se lo aggiorna tranquillo....allora beh si. è uguale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
niente.

evidentemente sono io che non riesco a spiegarmi.

 

il problema non è cambiare o meglio ripristinare un file audio....piuttosto che un altro tipo di file.

il discorso iniziale era diverso. e si basava proprio sulla differenza tra un hack e un mac.

(differenza che già dai primi scambi di battute in questo topic Giorgio ha compreso al volo)

 

cioè....io non ho nessun problema a rimettere apposto il voodooHDA o altro

ma se regalo un macbook alla mia fidanzata (che non ho) sono sicuro che (a meno di sfighe incredibili)

lei imparerà a usare il suo bel Mac e pace.

Mentre se io le regalo, ad esempio, il mio bel Netbook nuovo di zecca, con snow leopard.....

lei all'inizio sarà felicissima del gioiello....(un 10 pollici superportatile con il sistema operativo della Apple)

poi un giorno gli si apre la finestra di aggiornamento Software.....io non ci sono in casa.

Lei clicca su "aggiorna" giusto?

 

Riavvio.

Morte.

 

"Ah.....cara! Scusaaaaa, mi sono dimenticato di dirti che bisogna aspettare il nuovo Kernel patchato per gli Atom!!!"

 

e lei "ehhhhhhh Ker.....cosa???"

 

Ecco. Questa è secondo me la differenza principale tra un Hack e un Mac.

Gli aggiornamenti. Per il resto.....se tu dai in mano un hack a una persona che ne capisce qualcosa

e se lo aggiorna tranquillo....allora beh si. è uguale.

 

ma infatti nessuno dice niente su questo, è normale che non puoi regalare un hack a chi non sa come mantenerlo, è vero che il Mac è l'originale, ma non è vero che un hack sia inferiore visto che i "Mac user" che conosco dopo aver usato il pc mio mi hanno chiesto di fargliene uno così! eppure molta gente di questo forum dopo aver comprato un mac, ha il coraggio di dire che non abbiamo usato mai un mac e non possiamo capire... sicuri? perchè posso fare un bell'elenco dal G4 fino al Pro2008, e posso assicurarti che un macbookPro 2008 non riesce ad aprire un mov di 45 secondi del peso di 4 e rotti giga, creato dal misero Q6600 che invece lo apre al volo! il mio pc vale meno di 400 euro, zero problemi, idem la p5q turbo di mia sorella, ormai neanche mi chiede più prima di aggiornare, lo fa senza il minimo problema! quindi la differenza è soggettiva, se uno è stufo o non riesce a mantenerlo è normale che vuole l'originale, ma qui siamo su insanelyMac, a noi non ci piace vincere facile ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma perchè, scusate, se date un Notebook Hack alla fidanzata con Snow 10.6.3, che cavolo di bisogno ha di aggiornare?????????????????????????????????????????????????????????????

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma perchè, scusate, se date un Notebook Hack alla fidanzata con Snow 10.6.3, che cavolo di bisogno ha di aggiornare?????????????????????????????????????????????????????????????

 

Giorgio, mi stupisco di te.

La curiosità è femmina.

Se gli appare la scritta in automatico.....di "aggiornamento software"

secondo te cosa clicca??

 

eheheheheheheh

;))

 

invece per quello che dice RASONE

 

"ma infatti nessuno dice niente su questo, è normale che non puoi regalare un hack a chi non sa come mantenerlo, è vero che il Mac è l'originale, ma non è vero che un hack sia inferiore ....."

 

beh il topic parla delle differenze tra un sistema e l'altro. non di superiorità. sono convinto anch'io che l'hack a parità di costo sia moooolto più performante!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Giorgio, mi stupisco di te.

La curiosità è femmina.

Se gli appare la scritta in automatico.....di "aggiornamento software"

secondo te cosa clicca??

 

 

Se glielo dici prima, se non è decerebrata, non lo fa. Inoltre ricordo che si può disattivare l'aggiornamento automatico.

 

Hai presente quante migliaia di niubbi sono rimasti bloccati con aggiornamenti di XP su SO "regolari"?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se glielo dici prima, se non è decerebrata, non lo fa. Inoltre ricordo che si può disattivare l'aggiornamento automatico.

 

Hai presente quante migliaia di niubbi sono rimasti bloccati con aggiornamenti di XP su SO "regolari"?

 

...e leggetevi pure nei forum ufficiali mac, quanti dopo aggiornamenti con la 10.6.3 di snow hanno avuto freezee casuali che era quasi diventato impossibile utilizzare il mac originale...

Share this post


Link to post
Share on other sites
...e leggetevi pure nei forum ufficiali mac, quanti dopo aggiornamenti con la 10.6.3 di snow hanno avuto freezee casuali che era quasi diventato impossibile utilizzare il mac originale...

 

:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

bene bene

 

allora tra aggiornamenti perfetti, case uguali, donne decerebrate, siamo arrivati alla risposta finale del topic.

che differenza c'è tra un Hack e un Mac?

 

NESSUNA!! sono assolutamente uguali.

ora mi pare di averli visti anche all'Apple Store in vendita.

 

l'obiettività è sempre una gran virtù

 

...e leggetevi pure nei forum ufficiali mac, quanti dopo aggiornamenti con la 10.6.3 di snow hanno avuto freezee casuali che era quasi diventato impossibile utilizzare il mac originale...

 

io invece resto sempre convinto che un utente mac originale abbia meno problemi da affrontare

magari mi sbaglio eh

Share this post


Link to post
Share on other sites
io invece resto sempre convinto che un utente mac originale abbia meno problemi da affrontare

magari mi sbaglio eh

 

vallo a dire a tutti coloro che per 2 mesi da quando avevano aggiornato a 10.6.3 gli si bloccava l'ombrellino e il finder ogni 5 o 10 minuti di lavoro senza un motivo valido... Vedrai come sono contenti di avere comprato per il doppio del prezzo un portatile che non gli permetteva di lavorare...

D'altronde nel terzo Comandamento di evangelizzazione del profeta Jobs si legge:

 

"adora l'ottimizzazione del software/hardware che solo il dio della Mela morsicata può darti..."

 

PS: chi è che diceva che il mac è sicuramente più affidabile per il lavoro professionale?!? :(

Share this post


Link to post
Share on other sites
io invece resto sempre convinto che un utente mac originale abbia meno problemi da affrontare

magari mi sbaglio eh

 

Io invece penso che chi si fa un hack, ha acquisito probabilmente la capacità di risolverseli i problemi, mentre chi si ritrova il mac bello e pronto non ha...

Ma perciò succede anche ai mac utentici di andare in panic? non lo sapevo..

 

A proposito di problemi (faccio un piccolo ot) il mio hack in firma va benissimo solo che è un pò lento nell'apertura dei programmi, colpa dei 2gb di ram a 800mhz...che ne dite?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
You are commenting as a guest. If you have an account, please sign in.
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  
Followers 0

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×