Jump to content

antolory

Members
  • Content count

    2
  • Joined

  • Last visited

About antolory

  • Rank
    InsanelyMac Protégé
  • Birthday 02/01/1983

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Italia
  • Interests
    Hardaware, Software,
  1. hem... penso che lo charme non basti... ad ogni modo la tua risposta non mi è del tutto chiara... anzi mi confonde un pò... se vuoi essere così gentile da farmi un discorso più chiaro e articolato sarei felice di seguirti..
  2. Ciao a tutti, spero di poter suscitare l'attenzione di molti con il mio primo post, e dare lo spunto per affrontare un discorso esaustivo riguardo la gestione dell'hardware... Vengo dal mondo Linux, ho usato prodotti Microsoft e ora stò assaggiando OsX, premetto che non ho le compentenze per poter affrontare un discorso così complesso e nel web diventa difficile reperire informazioni in modo lineare quindi provo ad aprire un topic stimolante e spero che con il contributo di tutti, questo topic possa diventare molto interessante e formativo.. quindi... provo a mettere giù la questione nel modo più ordinato possibile. Iniziamo con CPU, SMBus e PLL, il primo penso sia noto, gli altri due un pò meno eppure possono permettere grandi cose... l'overclock/underclock in macchine non munite di un menu di gestione della CPU nel BIOS (salvo restrinzioni hw più difficilmente superabili). Per quel che ho capito io l'ultimo serve di riferimento al secondo che gestisce il primo, sbaglio? Su Linux esistono dei tools per poter gestire questo accrocchio di roba ma ho visto che in un modo empirico che ancora non sono riuscito a replicare possono funzionare senza alcun problema anche con Osx, ad esempio: Post #8 e mi chiedevo se qui qualcuno ferrato su questo argomento voleva provare a trattare questa questione... PS. Tramite una app del blocco developer chud performance tool chiamata Reggie SE prima della versione 2.0 era possibile cambiare le impostazioni del SMBus molto facilmente tanto da spingere Apple a rimuovere quella funzione nelle versioni successive, ora esiste una alternativa oltre il metodo precedentemente descritto? Il secondo blocco del Topic nasce dal fatto che mi sono trovato in un giro di kext vertiginoso... utilizzo un piccolo acer aoa150 per sperimentare queste cose e nel mio particolare setup dato da diversi mod eseguiti nel tempo mi trovo con una particolarità, cioè non utilizzo il chip wifi Ath5 ma un intel 3945bg, tale chip ha avuto un certo supporto ma non del tutto completo; il chip audio invece è il ALC268, questi due elementi sono stati per me fonte di tribolazione e tutt'ora lo sono vi spiego il perchè: il primo usa un kext chiamato VoodooIntel3945 abbinato a VoodooWireless e VoodooWirelessCipher, malloppo che con mia immensa sorpresa (e penso anche degli sviluppatori ai quali scriverò una mail a breve) funziona solo se abbinato al VoodooHDA. Poi gironzolando nel web ho provato tre versioni dei kext per ALC268: una prima dove funziona solo il mic integrato, una seconda dove funziona il LineIn e infine da delle risorse francesi un kext che fà funzionare perfettamente ogni cosa, ogni cosa tranne il wifi... si perchè provando tutti i VoodooHDA non son riuscito a trovarne uno che andasse bene, giusto in una versione, andava il LineIn, quindi la domanda è la seguente, si possono modificare valori qui e là per poter sistemare la cosa? se si, quali?? ad esempio tramite HaLLab vedo dei valori di ID diversi a seconda del kext che utilizzo... posso modificare il VoodooHDA con i valori rilevati nel kext funzionante?
×