Jump to content

DS-1

Members
  • Content count

    378
  • Joined

  • Last visited

About DS-1

  • Rank
    InsanelyMac Sage

Profile Information

  • Gender
    Male

Recent Profile Visitors

2,459 profile views
  1. Questo post è quasi OT, quindi se non va bene per il forum chiudetelo senza problemi. Solo che non saprei dove altro scrivere, per questo lo posto qui. Ho un MacbookPro 2011 con AMD discreta ed HD3000. La AMD è quasi andata, così ho seguito una guida per disabilitare la AMD (va messa una stringa nvram via single user mode e poi eliminati i kext AMD). Il computer si riavvia, veda la HD3000, ma c'è lentezza nell'apertura delle finestre, qualche glitch grafico e di default risulta collegato il monitor esterno. Esiste qualche tecnica hackintosh per far funzionare in hires la HD3000, così come si fa su molti portatili? Grazie in anticipo per la risposta!
  2. Dopo un'attenta analisi di tutto il sistema, ho notato che non vi era nulla che potesse interferire nel funzionamento della scheda...meno che la scheda stessa! L'ho estratta dallo slot PCI ed ho notato che i contatti erano molto sporchi. Così li ho puliti con ovatta e spirito ed al reboot (ho provato prima in Windows 7) il sistema l'ha rilevata al primo colpo. Ho poi riavviato in El Capitan e pure lì è stata rilevata. Ho poi collegato la mia Digi 002r (scheda audio rack FireWire), messi drivers ed ha cominciato a funzionare! Per la cronaca, i drivers sono ufficiali ma non certificati...eppure la scheda funziona (come d'altronde accade sui Mac veri...quindi eventuali malfunzionamenti probabilmente ci sarebbero a causa dei drivers). Un ringraziamento ad @Alpha22 che mi ha seguito passo passo nell'installazione dell'hackintosh su questo sistema, non nuovissimo, ma che è ancora in grado di regalare soddisfazioni!
  3. La scheda è una PCI aggiunta, dopo verifico se per caso c'è qualcosa di strano nel bios.
  4. Grazie, provo subito EDIT: in allegato dump fatto con la versione da te segnalata, @Alpha22 DarwinDumper_2.9.9.2_Clover_X64_0000_Cap_svb.zip
  5. @Alpha22, non riesci ad aprire il file zip o proprio il file? Il fatto è che non sono sicuro che il darwindumper sia andato a buon fine. Ho lanciato due volte il comando ed entrambe le volte il sistema si è riavviato.
  6. AGGIORNAMENTO: installato il kext passatomi da @gengik84 per il wifi in S/L/E: tutto ok. L'audio invece non viene rilevato. Per gli artefatti video, sto seguendo questo post: https://www.insanelymac.com/forum/topic/319112-hd3000-freezing-in-sierra/ Gli artefatti per ora si presentano alla schermata di login, sotto forma di tre linee nere orizzontali. Oppure c'è un ritardo nella comparsa della schermata di login. Ho aggiunto il flag a SLIDE=0, come suggerito nei primi post, ma al login il problema rimane. Non so se sarò in grado di provare la modifica consigliata in questo post: https://www.insanelymac.com/forum/topic/319112-hd3000-freezing-in-sierra/?do=findComment&comment=2354226
  7. 4gb di RAM sull'Asus ed 8gb sull'Acer. Sull'Asus c'è un banco singolo da 4, quindi per me difficilmente upgradabile ad 8. Più tardi o domani provo l'injector per il wifi, nel frattempo approfitto per ringraziarti @gengik84, sei sempre prezioso!
  8. Con l'ultima EFI, il sistema fa tutto il verbose, poi schermo nero con hdd che si ferma dopo un po'. Inserisco la pwd a schermo nero e riprendere a girare l'hard disk e poi compare a video il desktop. C'è qualche altrefatto video all'avvio, che poi sparisce (artefatti simili al 5750g in firma, evidentemente c'è qualcosa con la Intel HD3000 che non ho risolto nè lì nè qui). L'indicatore della batteria funziona, viene segnata la presenza della ethernet e della porta USB 3.0, quindi credo servano kext per audio e wifi, qualcosa per sistemare gli shortcut brightness level per la tastiera e poi capire questo discorso degli artefatti (mi sembra di aver letto qualcosa in rete in merito a dei flag da provare).
  9. Sostituito la cartella CLOVER con questa che mi hai dato tu, il boot si ferma qui: https://drive.google.com/open?id=16yasaRH6-50YCLSFdbOsFbeNQdKb6biq
  10. Fatti tutti i dump. In allegato anche DSDT estratto con F4 al boot. I links di drive sono le foto delle schermate di ACPI. https://drive.google.com/open?id=1YoHeS5t1YzVMhL0cSfzAmWgEag101B1M https://drive.google.com/open?id=1oR2gkcELRONINXZux83UljEKt2jOKmNv DSDT.zip HackInfo_Report.zip ioregistry.zip
  11. Seguendo il consiglio di @gengik84, ho avviato da USB e, nella sezione "Clover boot options" della GUI di Clover, ho selezionato la voce "add boot entries options for all entries". Ora riesco a bootare da HDD! Grazie! Ora procedo con l'esecuzione dei punti riassunti nel secondo post della guida di gengik84 per capire che hardware abbia il notebook.
  12. Purtroppo anche con MemoryFix non va, mi ritorna sempre nel bios. Il sistema rileva il sistema operativo, tant'è che nel bios è riportata la dicitura "mac os x", ma non boota. https://drive.google.com/open?id=1IjQz2sdtIEbn4l-WYKzhzXg5xiI-Vtpc
  13. In realtà ho già copiato tutta la EFI della USB sull'HDD, è la prima cosa che ho fatto, ma purtroppo non va. Provo a vedere con AptioMemoryFix che succede (di sicuro non lo stavo usando sulla USB).
  14. Nell'installare Clover sull'hard disk, ho flaggato sia "Installazione solo per avvio UEFI", che "installare Clover nella ESP". Ho poi usato cone Driver64UEFI l'"OsxAptioFixDrv-64". Ho copiato l'intera EFI funzionante (l'ultima) postata da te, @gengik84. Con queste impostazioni, il sistema al boot entra sempre nel bios e se scelgo "Mac OSX" da "boot override", mi rientra nel bios. Provo con OsxAptioDrv2? EDIT: provato con OsxAptioDrv2, stesso risultato.
  15. Ok, installazione completata, ora tocca a Clover su hdd e poi ai kexts. La wifi mi pare fosse una Intel, credo vada sostituita. C'è un modo per conoscere l'hardware presente nel sistema stesso via Mac Osx, non ricorrendo dunque a Windows (che attualmente ho cancellato dall'hdd per far spazio ad High Sierra)?
×