Jump to content

netgear

netgear

Member Since 25 Jan 2011
Online Last Active 13 minutes ago
*****

Topics I've Started

CPU Power Management (PM)

25 April 2017 - 06:33 AM

Un ottimizzazione importante

 

Si tratta di come viene gestito il risparmio energetico del Processore. Come su tutti i sistemi moderni se non si esegue nessuna operazione, o siamo su uno stadio intermedio, la CPU viene posizionata di conseguenza sulla più frequenza idonea, questo per avere il migliore rapporto prestazioni/consumo, ma anche dissipazione del calore, rumore e longevità stessa della macchina.

 

 

Verifichiamolo con una applicazione fornita da intel: Intel® Power Gadget, il programma Monitorizza in tempo reale il comportamento della nostra CPU, se tutto è corretto la vedremo lavorare nell'intero spettro di frequenze:

 

20qm681.jpg

Possiamo affinare ulteriormente la verifica con AppleIntelInfo.kext

Scarichiamolo e posizioniamolo sul Desktop

 

Da Terminale (premere invio dopo ogni comando):

 

 

sudo chown -R root:wheel ~/desktop/AppleIntelinfo.kext

 

sudo chmod -R 755  ~/desktop/AppleIntelinfo.kext

 

sudo kextload ~/desktop/AppleIntelinfo.kext

 

sudo cat /tmp/AppleIntelInfo.dat

 

 

Il terminale ci restituirà un output:

 

35jjqiu.jpg

Questa Kernel Extension registrerà tutte le posizioni che sono state toccate dalla CPU, le posizioni (moltiplicatori) sono a passi di UNO (100 Mhz).

Lasciate aperto il terminale, ogni tanto ripetiamo il comando:

 

sudo cat /tmp/AppleIntelInfo.dat

 

Vedrete le posizioni aggiornarsi, se coprono tutto il Range di Frequenze (in questo caso 8-33 800-3300 Mhz) avrete una gestione del PM perfetta:

 

2mrd64p.jpg

Il risultato dipende dalla tipologia di hardware e dal metodo utilizzato per gestire il PM.

 

Il più semplice è quello di utilizzare PStates e CStates di Clover spuntando nel config.plist Generate PStates e Generate PStates, tramite Clover Configurator nella sezione ACPI/SSDT:

 

34grr7b.jpg

 

Riavviare e Testare

 

 

I risultati migliori però si ottengono generando un file (SSDT) che informi il Sistema nel dettaglio delle caratteristiche della nostra CPU.

 

Possiamo generare questo file con ssdtPRGen.sh

 

Disabilitiamo nel config.plist Generate PStates e Generate PStates, tramite Clover Configurator nella sezione ACPI/SSDT:

 

2qdtn9d.jpg

 

 

Per facilitare il compito usiamo lo script creato da gengik84 SSDT_Automator, decomprimiamolo sul Desktop:

5ezx2p.jpg

Lanciamolo e rispondiamo ad alcune semplici domande:

 

Press [1]  Se la nostra CPU è di Default

Press [2] Se abbiamo overcloccato le frequenze Turbo

 

 

angfp4.jpg

Nel secondo caso [2] ci verrà chiesto di specificare il valore del Turbo da 3500-5000 (espresso in Mhz)

11kz4f4.jpg

Nel caso in cui abbiamo impostato nel BIOS le frequenze Turbo a 4000 Mhz (4 Ghz):

 

sl1nyv.jpg

 

Alla domanda: Do you want to open ssdt.dsl (y/n) rispondiamo pure n.

 

 

Ci troveremo sul Desktop una cartella Power_Management con dentro il nostro SSDT.aml pronto per l’uso, posizioniamolo nella EFI, precisamente: \EFI\CLOVER\ACPI\patched\

 

Riavviare e Testare

 

Se la CPU sembra che lavori sbilanciata verso l’alto, per via di una sorta di blocco sui moltiplicatori:

ejz98l.jpg

 

Abilitiamo nel config.plist il KernelPM, sempre con Clover Configurator, nella sezione Kernel and Kext Patches:

 

2dujyh.jpg

 

Riavviare e Testare

Audio Soundflower

16 April 2017 - 01:01 PM

Stavo facendo ordine, vedo che la mia sezione Audio che funziona sia HDMI che Audio interno, lasciando perdere i DAC esterni è gestita da questo Soundflower.

 

C'è di default nel sistema o è stato messo da qualche player Audio...

 

 

Eliminare file Ibernazione

14 April 2017 - 11:03 AM

Qual'è il modo più corretto per disabilitare il file di ibernazione, mi ricordo che se lo cancellavo poi si ricreava a meno che di non fare un file con lo stesso nome negandogli i permessi di scrittura.

 

Poi ci sono anche le opzioni di Clover, c'è qualcosa da impostare anche nel config...

 

Su Windows "powercfg -h off" e siamo a posto, già che ci siamo  :) .

Modificare la EFI da Windows

29 March 2017 - 08:56 PM

Se abbiamo necessità di modificare la EFI possiamo accedervi anche da Windows.
 
Dall'angolo in basso a sinistra, con il tasto destro, aprire un Prompt come amministratore:
 
2hn2rrs.jpg
 

Oppure PowerShell:

 

2wgd745.jpg

 

Digitare "diskpart" (digitare i comandi senza le virgolette)

 

Visualizzare i Volumi con "list vol"
 
Identifichiamo il Volume della EFI che vogliamo montare (esempio Volume 7)
 
Selezioniamo il volume con "sel vol 7"
 
Assegniamo una lettera alla nostra EFI con "assign letter=w:"
 
Digitiamo "list vol" per vedere se tutto è andato a buon fine
 
i6l9vc.jpg

 

Ora possiamo accedere alla nostra EFI

 

33kuoac.jpg

 

Se la EFI è quella di sistema (multiboot stesso disco) possiamo semplificare tutto con un solo comando:
 
"mountvol W: /s"
 
In entrambi i casi (per la EFI di Sistema) abbiamo bisogno di aprire un esplora file come amministratore
 
35j9gmw.jpg

No Shell nella GUI

18 March 2017 - 08:07 PM

Ho un amico che mi ha chiamato dicendomi che non ha la Shell nella GUI...

 

Edit: Scusate credo di aver capito il problema, una cavolata :lol: ...

© 2016 InsanelyMac  |   News  |   Forum  |   Downloads  |   OSx86 Wiki  |   Mac Netbook  |   PHP hosting by CatN  |   Designed by Ed Gain  |   Logo by irfan  |   Privacy Policy