Jump to content

Aska

Aska

Member Since 02 Apr 2010
Offline Last Active Sep 04 2016 08:47 AM
-----

Topics I've Started

Asus P5QL SE - Schermo Nero (prima funzionava)

14 November 2013 - 12:19 AM

Allora, il sistema funzionava perfettamente, ma per bootarlo dovevo ricorrere ad un "trucchetto": bootavo una volta usando "-v -x", mi dava schermata nera e poi riavviavo nuovamente e senza alcuna flag entravo tranquillamente in Mavericks. Senza ciò, il sistema dava sempre e solo la schermata nera.

Il ché mi sembrava alquanto strano, perché il verbose mostra solo i log e il safemode carica solo i kext indispensabili, ma comunque il boot con "-v -x" falliva, quindi come faceva questo ad influire sul boot successivo?

 

L'unica cosa che ho fatto di diverso è stato l'aggiornare il kext utility all'ultima versione (2.5.5 se nn erro), l'ho lanciato, quindi ha riparato i permessi e la cache dei kext. Ho notato che in /Extra c'erano degli extensions.mkext.**** (dove **** erano 4 lettere casuali), risalivano al 2011 (data di creazione) e li ho cancellati pensando che fossero dei rimasugli di Lion e ML (le mie installazioni sono sempre "dirty").

 

Ora il trucchetto di prima non funziona più, ho usato tutti i bootflag comuni (-v, -x, -f, PCIRootUID, GraphicsEnabler, UseKernelCache), ma il risultato è lo stesso: la schermata nera. Che poi a dirla tutta, il vero problema della schermata nera non ho ancora capito quale sia, dato che bastavano 2 boot, uno con "-v -x" e l'altro senza flag, per far andare tutto perfettamente.

 

Qualcuno mi può dare una mano a capire e risolvere del tutto questo problema? :help:  :wallbash: :moil:  :ihw_pop: 

Grazie in anticipo.

Configuazione HW:

MB: Asus P5QL SE

CPU: Intel Core2 Quad Q9550 @2.83GHz

Video: NVidia GeForce 9600 GT, collegato al monitor/tv con HDMi

(Serve altro?)

 

P.S. I precedenti Lion e ML andavano tranquillamente (a parte scheda di rete e audio, ma comunque risolti anche in Mavericks).

Black screen before Apple logo

24 October 2013 - 10:10 AM

I've already asked in the Italian forum, but none answered me yet.

 

I've installed Mavericks on an already existing ML partition (triple boot: Windows 7, a copy of ML and now Mav).

I used MyHack to install it and everything was ok. I've also modified the USB stick with the MBR patch.

 

Now Mav starts loading kexts, shows info and then just stucks on a black screen before the Apple Logo. I already tried the bootlags -x, -f, GraphicsEnabler=No/Yes, PCIroot=0/1, PCIrootUID=0/1 but none of them worked.

 

Unlike Mav, the old ML backup copy keeps working as it used to do: no DSDT involved, modified kexts for lan and audio only and nothing else (mic doesn't work, but who cares?).

Mav's and ML's /Extra folders are identical (i've just imported it from ML partition with MyHack tool during the installation).

In Mav's /S/L/E folder, there are 50 more kexts, but I don't know if they can affect the boot somehow or if it's ok to remove them.

 

Unfortunately, I can't found anything useful on the net, and as I said, on the same hardware, while ML works, Mav doesn't. Did I miss something?

 

Hardware:

------------

MB: Asus Intel P5Q SE quad-core

Graphic: NVIDIA GeForce 9600 GT

HDMI cable for video only (don't know if that can help somehow), I've even switched it with the DVI, but nothing changed.

Do you need other info?

Mavericks: prima black screen e ora reboota.

23 October 2013 - 07:17 PM

Dunque: ho fatto l'installazione tramite chiavetta USB con MyHack, ho avuto un piccolo problema con chamaleon che non bootava, ma questo l'ho risolto. Premetto inoltre che non è un'installazione da zero, ma un upgrade sulla partizione nella quale c'era già ML.

 

Al primissimo avvio, si è caricato i suoi kext, mi ha mostrato in verbose le sue solite cose e poi rimaneva su schermo nero, dopo il logo Apple (tra l'altro, il monitor collegato con cavo hdmi che mi fa anche da televisore, mi avverte che non c'è segnale).

Cercando in rete, ho provato i vari flag da fargli mangiare (-f, -x, GraphicsEnabler=yes / no, cpus=1): non glien'è fregato nulla. Poi ho letto che a volte basta scollegare per alcuni secondi il cavo hdmi mentre boota. Ora carica solamente i kext e poi si riavvia, senza darmi nessuna delle info, in verbose tanto per intenderci, né mi mostra il logo.

 

Ora, ciò che mi risulta strano, è che sullo stesso PC e sullo stesso disco, ho la copia di ML che continua ad avviarsi normalmente (sto scrivendo da ML infatti).

 

Le cartelle /Extra sono praticamente identiche (in Mavericks /Extra/Extensions c'è anche un lspcidrv.kext, ma non so se sia il problema)

Le cartelle /Sistema/Libreria/Estensioni sono un po' diverse, ci sono 50 kext in più in Mavericks.

Inoltre: non ho un DSDT, la scheda è una Asus P55QL SE e a parte un "rattoppo" per l'audio (il mic non funge), tutte le periferiche sono funzionanti su ML.

Domande:
Qual'è il problema? Dove ho sbagliato? Tra l'altro ho letto che visto che è un upgrade, nella post-installazione avrei dovuto semplicemente reinserire i pochi kext audio/video/internet.
E se - brutalmente - copiassi le due cartelle /E e /S/L/E di ML su Mav?

Qualcuno è in grado di darmi na manina?
Grazie in anticipo.

P.S. Per 'sta sera lascio tutto com'è, domani vedrò di fare eventualmente una nuova installazione partendo da zero e rifarmi la chiavetta USB, magari mi sono perso qualche passaggio da qualche parte.

Edit:
---------
Ho ripetuto l'installazione, ora siamo nuovamente alla schermata nera prima del logo apple e resta in "meditazione" infinita.

Bios don't detect HDD

20 May 2013 - 03:18 PM

I don't know if this is the right forum, in that case sorry :P

First off, i set my HDD as following:

1° partition: 100mb windows partition
2° 50gb windows
3° 50gb MacOSX
4° 50gb MacOSX clone
5° 300gb NTFS for stuff

My bootable partition was the 3°, and by chamaleon I was able to boot both windows or macosx.

I uninstalled windows 8 and reinstalled windows 7, obviously it changed /boot flag to 1°.
I used to use gparted to switch the flag back to 3°, but this time I tried with the diskpart and set 3° as active (aka /boot).

Now the HDD isn't bootable anymore, BIOS doesn't detect it. I plugged the HDD in another Windows PC by USB. It doesn't work: i can't see no disk nowhere! Nor in Disk Manager.

I tried to use gparted and plug the HDD AFTER gparted was running. I was able to see the disk and each partition as they used to be (that makes me think that there's any "physical" issue).

I would like not to format the disk (however even though I would do it, i can't because it's not detected anywhere).

What can I do? Can someone help me please?

Thank you in advance.

HDD non riconosciuto dal bios

20 May 2013 - 01:10 PM

Salve a tutti.

L'hard disk da 500gb con i sistemi operativi è così composto:

1° partizione nascosta riservata a windows (primaria)
2° partizione da 50gb con windows 7 (NTFS primaria)
3° partizione da 50gb con MacOSX (HFS+ primaria)
4° partizione da 50gb con clone MacOSX (HFS+ logica)
5° partizione da circa 300gb in NFTS visibile da mac e da windows (read-write, logica)

La partizione di boot è la 3°, mi avvia chamaleon e da lì deciso se lanciare il Mac o mandarmi al bootloader di windows.

Detto questo, proseguiamo col problema:
Ho disinstallato dalla 2° partizione windows 8 e reinstallato windows 7 che ovviamente mi ha cambiato la partizione di boot impostandola sul 1°.
Solitamente adopero gparted per re-impostare la 3° partizione e ripristinare quindi la mia "catena" di boot.
Ho voluto però provare ad utilizzare diskpart direttamente da windows e ho impostato come attiva la 3°. Il disco ora non è più visibile dal bios (resta in guru meditation all'avvio).

Ho provato un trucchetto, scollegando il disco, lanciando gparted e solo dopo ricollegarlo. Gparted me lo legge e le partizioni sono ancora così come le ho lasciate (da qui capisco che il disco di per sé non è rovinato a livello "fisico" ed esclude malfunzionamenti di cavi, controller etc...).

Scollego il disco e lo collego ad un altro pc tramite USB, il disco non viene riconosciuto. Eccomefò a lanciare chkdsk se il disco non me lo legge? Anche volendo (ma anche no) eseguire una formattazione, mi sarebbe comunque impossibile, visto che non è visibile neppure dalla gestione dischi.

Di solito mi è capitato di avere problemi con la flag /boot, quindi sono cose che ho imparato a risolvere. Ma in questo caso, in cui mi è proprio impossibile accedere al disco, non so proprio cosa fare.

Qualcuno può darmi 1 mano?
© 2017 InsanelyMac  |   News  |   Forum  |   Downloads  |   OSx86 Wiki  |   Designed by Ed Gain  |   Logo by irfan  |   Privacy Policy