Jump to content

Intel Light Peak


  • Please log in to reply
5 replies to this topic

#1
Psygon

Psygon

    InsanelyMac Sage

  • Members
  • PipPipPipPipPip
  • 305 posts
  • Gender:Male
  • Location:Taranto [ITALY]
Per non essere ostile con altri giornalisti, posto direttamente il link.

Questo tipo di interfaccia soppianterebbe anche le innovative USB 3.0
che sono sul mercato da qualche mese.

Ma una fibra ottica, trasportando luce, non può trasportare anche
corrente, ne tensione.

La domanda, premesso quanto segue è:
Se la Intel volesse fare un favore alla Apple, facendogli gestire una
mole di dati molto più grossa in breve tempo, e soppiantando la
miriade di periferiche USB che giornalmente colleghiamo al nostro
computer, non credete che così facendo, faccia una marcia indietro
ponendo l'utente a collegare una periferica con il suo alimentatore o
a batteria?
Ciò non provocherebbe l'effetto inverso per il risparmio dell'energia
e delle fonti rinnovabili visto che ogni alimentatore, collegato alla presa
di corrente, anche a vuoto, sviluppa calore e consuma elettricità?
Si avrebbero il doppio dei cavi "volanti" che si ha tutt'oggi visto che,
per esempio, se avessi una chiavetta wireless, collegata via Light Peak
(fibra ottica), avrei per forza di cose, la necessità di alimentarla elettricamente
per farla funzionare. Risultato = doppi cavi, doppio macello dietro al computer.

Cosa ne pensate?

#2
fwood

fwood

    InsanelyMac Deity

  • Members
  • PipPipPipPipPipPipPipPipPipPip
  • 2,171 posts
  • Gender:Male
  • Interests:Music producer
Stai tranquillo Psygon!
Anzitutto prima che una novità si posta nel mercato delle masse....i produttori si assicurano che il grosso della produzione di tutte le precedenti tecnologie venga assorbito dal mercato stesso . Inoltre una periferica nuova..,in ossequio alla legge speculativa, costerà all'inizio ben più di quello che effettivamente vale (anche questo serve a far vendere prima la tecnologia precedente ). Aggiungo che una periferica del genere , che poi è l'uovo di colombo, sicuramente verrà sviluppata in modalità "combo" incorporando, in un unico connettore, sia la tensione che la fibra ottica! Ma stai tranquillo che...prima di vedere per strada automobili ad idrogeno accessibili nel prezzo.... il petrolio deve essere finito da un pezzo!!! ;)
In italia paghiamo la connessione adsl 3 volte di più di altri paesi europei (dove la fibra ottica è diffusissima e si viaggia 10 volte più veloci).

#3
Giorgio_multi

Giorgio_multi

    InsanelyMac V.I.P.

  • Gurus
  • 9,514 posts
  • Gender:Male
  • Location:Ferrara, Italy
  • Interests:Elettronica in genere, informatica e Sistemi Operativi in particolare. Cani da slitta e Sleddog....
Più "macello" di così?
Attached File  DSCN4576.JPG   1.5MB   11 downloads


Giorgio

#4
scrax

scrax

    InsanelyMac Deity

  • Members
  • PipPipPipPipPipPipPipPipPipPip
  • 1,704 posts
  • Gender:Male
NOtare ch'è stata presentata facendola girare su un hackintosh, e comunque l'articolo dice che dal 2010 Apple ne ha dichiarato la commercializzazione se ciò è vero USB3 è morta ancor prima di nascere. Byebye firewire e mini.dvi, solo usb e Lightpeak all'inizio e in futuro solo lightpeak IMHO

#5
Psygon

Psygon

    InsanelyMac Sage

  • Members
  • PipPipPipPipPip
  • 305 posts
  • Gender:Male
  • Location:Taranto [ITALY]

NOtare ch'è stata presentata facendola girare su un hackintosh, e comunque l'articolo dice che dal 2010 Apple ne ha dichiarato la commercializzazione se ciò è vero USB3 è morta ancor prima di nascere. Byebye firewire e mini.dvi, solo usb e Lightpeak all'inizio e in futuro solo lightpeak IMHO


Non è stata presentata su un hackintosh come si pensi, ma su una piattaforma APPLE da laboratorio moddata
dalla Apple stessa.

@fwood
Non dico che è già in corso d'opera la cosa, e sono sicuro che debbano prima abbattere i costi di costruzione per
poterla rendere più accessibile al mercato mondiale. In più c'è il fatto che per poter defluire la mole massiccia
di dati che attraverserebbero la fibra ottica, dovremmo attendere un chipset con un BUS della "madonna"
per non avere l'effetto collo di bottiglia.

Mi fa piacere che a qualcuno interessi parlare di ste cose ;)

#6
fwood

fwood

    InsanelyMac Deity

  • Members
  • PipPipPipPipPipPipPipPipPipPip
  • 2,171 posts
  • Gender:Male
  • Interests:Music producer

In più c'è il fatto che per poter defluire la mole massiccia
di dati che attraverserebbero la fibra ottica, dovremmo attendere un chipset con un BUS della "madonna"
per non avere l'effetto collo di bottiglia.


Ma sai..non necessariamente! Potrebbe essere una soluzione ibrida..cioè non totalmente indipendente dal chipset della scheda madre (come il Firewire), ne totalmente dipendente da quello (come l'usb). Un controller ibrido capace di appoggiarsi in parte alla motherboard, per garantire una banda passante più ampia! Comunque sia..nemmeno li hd sata3 riescono a trasferire la mole di dati teorica...proprio perchè di mezzo c'è la meccanica delle testine che non ce la fa a stare al passo...di conseguenza (anche se non si arrivasse a mettere in pratica la banda teorica...comunque si avrebbe una periferica 10 volte più veloce di una usb3) .





0 user(s) are reading this topic

0 members, 0 guests, 0 anonymous users

© 2014 InsanelyMac  |   News  |   Forum  |   Downloads  |   OSx86 Wiki  |   Mac Netbook  |   PHP hosting by CatN  |   Designed by Ed Gain  |   Logo by irfan  |   Privacy Policy