Jump to content

Apple rilascia Mac OS X 10.6.2 a gli sviluppatori


  • Please log in to reply
17 replies to this topic

#1
Alex//3oo1

Alex//3oo1

    Cheesecake Destroyer

  • Pandora Team
  • 11,625 posts
  • Gender:Male
  • Location:Lodi
Durante la giornata di ieri Apple ha rilasciato per gli sviluppatori una nuova build di Mac OS X 10.6.2 (codice 10C514f).
Le aree di interesse per questa build sono generalizzate e non interessano nello specifico una particolare applicazione.
Al contrario del precedente aggiornamento Mac OS X 10.6.1 rilasciato poco dopo la commercializzazione di Snow Leopard e contenente piccoli bug (riguardavano per lo più l’aggiunta di driver di stampa e la correzione del plug-in flash), questa seed 10C514f sembra voler affrontare la correzione di bug generali.
L’attenzione è infatti rivolta ad applicazioni, come Rubrica e QuickTime, a servizi come Spotlight e Time Machine, ma anche su funzioni hardware di base come USB e Bluetooth. Le note di accompagnamento del pacchetto di aggiornamento parlano anche di OpenCL, OpenGL, Core Audio, Core Data, Core Graphics, Core Text, AppleScript, ColorSync, Component Manager, Core Animation, Gestione font, Driver grafici e molto altro.
Un punto di attenzione è rivolto ad un bug che accompagna questa pre-release che determina il cattivo funzionamento dei superdrive mac. In alcuni casi la funzione di espulsione del CD/DVD potrebbe non funzionare a causa del mancato riconoscimento del dispositivo da parte del OS.
Molta carne al fuoco quindi, che sicuramente allungherà i tempi di rilascio ufficiale di questa versione.

fonte

#2
cili0

cili0

    InsanelyMacaholic

  • FAQ Team
  • 3,008 posts
  • Gender:Male
  • Location:Italy
speriamo non esca troppo presto, la frequenza degli update sta diventando insostenibile :)

#3
Alex//3oo1

Alex//3oo1

    Cheesecake Destroyer

  • Pandora Team
  • 11,625 posts
  • Gender:Male
  • Location:Lodi

speriamo non esca troppo presto, la frequenza degli update sta diventando insostenibile :)


davvero cilio,poi,non so voi,ma io spero che l installazione sui nostri pc, sia un pò complicata (non troppo eh)
altrimenti qui che si fà? :)

#4
walterino

walterino

    InsanelyMac Legend

  • Donators
  • 953 posts
  • Location:l'isola nell'isola
hai ragione alex.... basta avere un minimo di compatibilità

infatti manca il divertimento .......ciao :)

#5
cili0

cili0

    InsanelyMacaholic

  • FAQ Team
  • 3,008 posts
  • Gender:Male
  • Location:Italy
no mi spiace ragazzi, io sto periodo sto bello stressato, ci manca solo mi si impianti la mia macchina principale :)

#6
Daveta

Daveta

    Sardinian voyager

  • Moderators
  • 7,239 posts
  • Gender:Male
  • Location:Cagliari - Italy
bah a questo punto è meglio windows. almeno non telo spacciano per il migliore del mondo, lo trovi ovunque, è mooolto più semplice installarlo, e non ti devi fare in 4 per installare una schedina video...

detto da un bollino grigio fa un po controsenso vero?

#7
Guest: cavallo_*

Guest: cavallo_*
  • Guests

bah a questo punto è meglio windows. almeno non telo spacciano per il migliore del mondo, lo trovi ovunque, è mooolto più semplice installarlo, e non ti devi fare in 4 per installare una schedina video...

detto da un bollino grigio fa un po controsenso vero?


O un vero mac......

#8
Giorgio_multi

Giorgio_multi

    InsanelyMac V.I.P.

  • Gurus
  • 9,514 posts
  • Gender:Male
  • Location:Ferrara, Italy
  • Interests:Elettronica in genere, informatica e Sistemi Operativi in particolare. Cani da slitta e Sleddog....
A volte mi viene voglia di tornare a windows.....


Intel colpisce ancora e riesce a degradare anche Mac OS X. E vale anche per i Mac originali...........

Giorgio

#9
Guest: cavallo_*

Guest: cavallo_*
  • Guests

A volte mi viene voglia di tornare a windows.....


Intel colpisce ancora e riesce a degradare anche Mac OS X. E vale anche per i Mac originali...........

Giorgio

ti quoto in pieno perche' certe cose non sono accettabili per nessun motivo.

#10
Daveta

Daveta

    Sardinian voyager

  • Moderators
  • 7,239 posts
  • Gender:Male
  • Location:Cagliari - Italy
evidentemente questo dimostra che la politica di windows è necessaria per una globalizzazione dei sistemi operativi.

i fatti parlano chiaro.

#11
Alex//3oo1

Alex//3oo1

    Cheesecake Destroyer

  • Pandora Team
  • 11,625 posts
  • Gender:Male
  • Location:Lodi

A volte mi viene voglia di tornare a windows.....


......MAI,piuttosto linux

#12
Tristano

Tristano

    InsanelyMac Legend

  • Members
  • PipPipPipPipPipPipPip
  • 505 posts
  • Gender:Male

......MAI,piuttosto linux

concordo alex più tosto ci creo un os tutto per me :wacko:

#13
fwood

fwood

    InsanelyMac Deity

  • Members
  • PipPipPipPipPipPipPipPipPipPip
  • 2,170 posts
  • Gender:Male
  • Interests:Music producer
caspita...a momenti già si pensa a 10.7 !!!eheheh!!
Giorgio, non so se dipende da intel...ma comunque se non ci fosse intel... gran parte adesso di noi non sarebbe qua (naturalmente a parte gli hackontosh amd ) !!! Non vi nascondo che intel mi è sempre stata sulle balle come azienda...eppure ormai da 3 anni a questa parte è avanti ad Amd (che sta lanciando solo adesso i quad a prezzi stracciati...quando intel è già alla seconda generazione di cpu multicore con cache L3)!
Vedremo che succede!

#14
Giorgio_multi

Giorgio_multi

    InsanelyMac V.I.P.

  • Gurus
  • 9,514 posts
  • Gender:Male
  • Location:Ferrara, Italy
  • Interests:Elettronica in genere, informatica e Sistemi Operativi in particolare. Cani da slitta e Sleddog....

caspita...a momenti già si pensa a 10.7 !!!eheheh!!
Giorgio, non so se dipende da intel...ma comunque se non ci fosse intel... gran parte adesso di noi non sarebbe qua (naturalmente a parte gli hackontosh amd ) !!! Non vi nascondo che intel mi è sempre stata sulle balle come azienda...eppure ormai da 3 anni a questa parte è avanti ad Amd (che sta lanciando solo adesso i quad a prezzi stracciati...quando intel è già alla seconda generazione di cpu multicore con cache L3)!
Vedremo che succede!


Mi riferivo all'architettura intel, non all'azienda in se.

Tale architettura determina necessariamente quella dei SO su di essa basati e crea le premesse per i problemi da tutti conosciuti (pensate che le nostre schede madri hanno ancora gli Interrupt!!!!!!!!!!!!! seppur mascherati da soluzioni equilibristiche software); l'unico SO che con tale architettura se la cava benino è GNU/Linux.

Se non ci fosse stata Intel forse senza monopolio sarebbero sorte aziende con soluzioni alternative. E' innegabile che Mac con PowerPC era decisamente granitico.

Ricordiamo la lotta VHS Betamax

Giorgio

#15
Guest: cavallo_*

Guest: cavallo_*
  • Guests

Mi riferivo all'architettura intel, non all'azienda in se.

Tale architettura determina necessariamente quella dei SO su di essa basati e crea le premesse per i problemi da tutti conosciuti (pensate che le nostre schede madri hanno ancora gli Interrupt!!!!!!!!!!!!! seppur mascherati da soluzioni equilibristiche software); l'unico SO che con tale architettura se la cava benino è GNU/Linux.

Se non ci fosse stata Intel forse senza monopolio sarebbero sorte aziende con soluzioni alternative. E' innegabile che Mac con PowerPC era decisamente granitico.

Ricordiamo la lotta VHS Betamax

Giorgio



Che dire oltre che quoto tutto, probabilmente se avessero vinto beta e secam nei gusti dei consumatori e se la bosch (con philips) avesse acquistato il sistema ad alta definizione della nhk (la rai giapponese) propostole in prima istanza da un certo Viterbi (Tecnico italiano con il cui code funzionano tutti gli mpeg, vob vts e quindi satellitare e digitale terrestre) saremmo noi ad avere da 10 anni e passa l'alta definizione seria non i giappobesi.
Cosi se avessimo scelto i ppc oggi li avremmo leggermente piu cari degli intel ma un doppio quad 933 state sicuri si mangerebbe sicuramente un qualsiasi i9 da 3.02 a sei core x2 con un bus inferiore di un sesto

#16
fwood

fwood

    InsanelyMac Deity

  • Members
  • PipPipPipPipPipPipPipPipPipPip
  • 2,170 posts
  • Gender:Male
  • Interests:Music producer

Mi riferivo all'architettura intel, non all'azienda in se.

Tale architettura determina necessariamente quella dei SO su di essa basati e crea le premesse per i problemi da tutti conosciuti (pensate che le nostre schede madri hanno ancora gli Interrupt!!!!!!!!!!!!! seppur mascherati da soluzioni equilibristiche software); l'unico SO che con tale architettura se la cava benino è GNU/Linux.

Se non ci fosse stata Intel forse senza monopolio sarebbero sorte aziende con soluzioni alternative. E' innegabile che Mac con PowerPC era decisamente granitico.

Ricordiamo la lotta VHS Betamax

Giorgio

si Giorgio...avevo capito bene...non mi riferivo all'azienda ma all'archiettura! Indubbiamente tutta la "concezione" intel sta forzando anche apple..e ti quoto in pieno anche per i power pc...che se ci fossero adesso con la potenze attuali sarebbero il top!.. E che ci vuoi fare! Meno male che esistono gli aggiornamenti! daltronde Apple sapeva a cosa andava incontro...è evidente che gli interssi economici
erano irrinunciabili!

#17
Giorgio_multi

Giorgio_multi

    InsanelyMac V.I.P.

  • Gurus
  • 9,514 posts
  • Gender:Male
  • Location:Ferrara, Italy
  • Interests:Elettronica in genere, informatica e Sistemi Operativi in particolare. Cani da slitta e Sleddog....
Si però dai primi 8086 a 6!!!!!!!!!!!!!!!! MHZ non cambiare di una virgola l'architettura..............


Giorgio

#18
Guest: cavallo_*

Guest: cavallo_*
  • Guests
C'e' qualcosa di oscuro, fermo restando il problema ad ogni riavvio del riconoscimento delle periferiche, che nell'archittetura non ho mai capito.
Perche' win (qualsiasi) sul pro funziona meglio, l'hardware e' lo stesso, non puo essere solo il discorso di interrupt o di efi (che tanto fa in ognicaso) o forse sbaglio.
A me sorge il dubbio che sia un emulazione che nelle macchine Apple non sia necessaria non so, a questi e' bastato passare ad intel e ci fai tutto (a che prezzo, sono d'accordo con Giorgio).
Non voglio neanche immaginare cosa succederebbe nel mercato dei mezzi di trasporto aereo o nel settore medico se i prodotti venissero rilasciati con questa stupidaggine ed approssimazione.
L'usb che ha problemi equivale ad un sensore che non permette la corretta trasmissione delle immagini sul monitor al medico o ad un rilevatore di velocita a cui non si e' verificata la non ostruzione anche parziale che trasmette dati errati al pilota.
Ma tutti si preoccupano di quanti fps o se il benchmark da buoni risultati, dati al 99 per cento irrilevanti, perche piu del 70 per cento non ne capisce nulla e comunque come per l'audio per l'orecchio bisognerebbe provare la effettiva sensibilita dell'occhio ad una certa quantita' di frames al secondo con un a macchina o software preimpostati sono capaci tutti, sono preimpostazioni basate su dati soggettivi.





0 user(s) are reading this topic

0 members, 0 guests, 0 anonymous users

© 2014 InsanelyMac  |   News  |   Forum  |   Downloads  |   OSx86 Wiki  |   Mac Netbook  |   PHP hosting by CatN  |   Designed by Ed Gain  |   Logo by irfan  |   Privacy Policy